domenica 10 gennaio 2016Ultimo Aggiornamento:

Come calcolare interessi fondo mix 2 – grafico rendimento e valore quota

 |   | 
In questa guida oggi vedremo come calcolare interessi fondo mix 2, al fine di capire esattamente se il nostro investimento accresce nel tempo il suo valore capitale oppure no. Prima di fare questo è giusto indicare che tutto è gestito da una classifica che parte da un livello 1, cioè livello base (avente un rischio basso) fino ad arrivare a 7, livello massimo (avente un rischio alto).

Il seguente fondo Mix 2 appartiene ad un livello pari a 4; ma questo non significa che è esente da rischi, ma solo che c’è una minore probabilità. Oltre a questo è giusto aggiungere che all'interno della seguente guida si potranno trovare documenti, informazioni siti e dettagli, ma non una dettagliata e specifica agenda di calcolo sugli interessi del fondo mix 2.

Questo perché per controllare la quota è necessario accedere alla pagina delle poste italiane (www.poste.it) mediante il link di collocamento qui presente: “pubblicazione delle quote giornaliere”. Mentre al depositario (che in questo caso è la banca BNP Paribas Securities Services) è affidato il compito di calcolo del valore della quota interessi del fondo mix 2.


Tassazione fondo mix 2 poste italiane

I redditi derivati dal fondo non sono soggetti ad imposte, neanche Irap. I fondi ricevono i redditi di capitale al lordo delle ritenute e delle varie imposte sostituibili applicate. Sui redditi capitali facenti parte dalla partecipazione del fondo mix 2 è applicata un ritenuta di circa il 26%. Logicamente la ritenuta verrà poi applicata solamente sulla cifra totale dei guadagni in arrivo dal fondo. Per il regime di tassazione generale dei guadagni la percentuale da versare sarà del 12,50%.

Ricordo che la tassazione è sempre a carico di chi scegliere di investire con poste italiane; infatti tutto è rappresentato con quote lorde e non nette. La stessa politica è applicata al trattamento fiscale: diverso per ogni utente e cliente presente, in quanto incide molto la propria situazione individuale capitale. Essa può essere soggetta a modifiche durante il corso degli anni.

Grafico rendimento fondo mix 2 anno 2016


come-calcolare-interessi-fondo-mix-2
Adesso come adesso i rendimenti sono i seguenti:

  • BANCOPOSTA MIX 1 – in data 07/01/2016 ultimo aggiornamento il valore della Quota è di 7,209, il valore del Patrimonio Netto di 963.411.122,06 ed infine il valore della Quota al giorno precedente è pari a 7,248.
  • BANCOPOSTA MIX 2 – in data 07/01/2016 ultimo aggiornamento il valore della Quota è di 7,630, il valore del Patrimonio Netto di 540.664.554,2906 ed infine il valore della Quota al giorno precedente è pari a 7,718.

Per chi volesse informazioni più dettagliate, consiglio di leggere con attenzione la documentazione PDF offerta dalle poste italiane. il seguente documento, scaricabile "QUI" consente di capire esattamente i dettagli chiave per gli investitori che vogliono puntare i soldi su questa tipologia di fondo ed iniziare a guadagnare con il prodotto Mix 2. Per chi non lo sapesse (e come si può vedere nell'immagine) il fondo appartiene alla categoria ISIN - Portatore: IT0003511646 della Società di Gestione: BancoPosta Fondi S.p.A. (www.bancopostafondi.it) SGR, appartenente al Gruppo Poste Italiane.
Valore quota fondo mix 2

Come abbiamo già indicato precedentemente attivare un fondo mix 2 (bancoposta) è una scelta ardua in quanto risulta per certi sensi rischioso. Al contempo però i rendimenti sono decisamente più elevati rispetto ad altre forme di investimento soldi, con un valore capitale che crescere inesorabile nel tempo, mediante obbligazioni e altri sistemi azionari. Proprio per questo i valori di riferimento, indicati anche come: “benchmark” attualmente sono:

  • Capitalizzazione lordo MTS pari al 20%;
  • Citigroup Eurobig All pari al 50%;
  • MSCI Europe Total Return pari al 30%.

Per chi invece necessita di capire come effettuare il download delle quotazioni di mercato per poi trasferirle in Excel, per la gestione in borsa del proprio capitale; lo potrà fare seguendo la seguente guida qui indicata: Come scaricare quotazioni di borsa in Excel.

Costi e commissioni fondo mix 2

Per quanto riguarda i costi il fondo Mix 2, non prevede costi elevati; infatti sono ridotti e pari solo all'1,30%. Per tutto il resto le gestioni sono prive di spese. Sia per quanto riguarda il rimborso e sia per la sottoscrizione di attivazione. Non sono previsti costi da parte del sottoscrittore del fondo per: oneri, attivazione, rimborso, uscita e performance. Esistono però anche altre spese, che riguardano i diritti fissi e altre pratiche di emissione e gestione dei certificati; tutto questo prevede i seguenti costi:

  • Diritti fissi per attivazione PIC, uscita e gestione di passaggio: costo pari a 2 euro
  • Diritto fisso attivazione del piano di accumulo: costo pari a 10 euro
  • Emissione dei certificati e spedizione a casa dei documenti fisici: costo pari a 15 euro
  • I seguenti costi elencati dovranno essere pagati sono se espressamente richiesti; quindi non sono dei costi standard.

Ti potrebbero interessare => Dove investire i risparmi in modo sicuro    -    Come risparmiare soldi 

Andamento fondo mix 2 e investimento


Gli strumenti proposti per l’investimento in depositi bancari sono principalmente gli “€” ma vengono utilizzate anche altre molte valute Europee. Con l’utilizzo dei prodotti proposti da poste italiane si è anche protetti da una copertura dei rischi e un elevato miglioramento nell'investimento. Inoltre il fondo ricorre ad una leva finanziaria del 1,1. L’effetto della quota e della variazione dei prezzi sugli strumenti proposti a cui il fondo mix 2 è collegato, può presentare una maggiorazione del 10% sia per quanto riguarda i guadagni ricevuti e sia per le perdite che si potrebbero avere. Ricordo che la durata del portafoglio è solitamente pari a 4 anni e mezzo.

Seguendo l’andamento di mercato sui rendimenti cumulati sono stati analizzati i seguenti dati:

ANDAMENTO RENDIMENTI CUMULATI
ANDAMENTO SUI RENDIMENTI ANNUI
Inizio anno
-1,71%
Anno 2015
+2,56%
1 anno
+1,27%
Anno 2014
+5,08%
2 anni
+5,30%
Anno 2013
+5,09%
3 anni
+9,96%
Anno 2012
+13,91%
5 anni
+24,53%
Anno 2011
-1,44%

Come accedere al fondo mix 2

Per la partecipazione è necessario effettuare dei versamenti unici, cioè un versamento totale della quota in un unico importo. Per accedere bisogna versare minimo 500 euro, con successivi e futuri versamenti pari a 100 euro. Per quanto riguarda invece i piani di accumulo, le cose cambiano, infatti basterà versare una quota iniziale di 50 euro e dei successivi versamenti (sempre da 50 euro) nel tempo da definire se: mensili, bimestrali, trimestrali o semestrali. Il tutto dovrà avare una durata minima di 2 anni e massima di 12 anni. Per attivare un prodotto bancoposta mix 2 è necessario collegarsi alla pagina del portale bancoposta indicata ad inizio pagina e visualizzare la sezione "prodotti" riguardante i fondi in sottoscrizione ancora attivi sul mercato.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).