giovedì 2 giugno 2016Ultimo Aggiornamento:

Nights Swap: consigli per viaggiare gratis scambiando notti

 |   | 
Ogni volta che dobbiamo viaggiare non sappiamo mai cosa scegliere o chi affidarci per essere certi che il nostro viaggio andrà bene. Oltre a questo anche decidere il posto giusto non è mai semplice, visto le numerose meraviglie presenti nel mondo. Infine non dimentichiamo che una volta fatto tutto, se si viaggia da soli soprattutto, si dovrà anche capire dove alloggiare; e questo è uno dei punti più noiosi e difficili da organizzare del proprio viaggio. Ecco perché oggi cercherò di spiegarvi dei consigli per viaggiare gratis scambiando notti, utilizzando Nights Swap.

Nights Swap è molto semplice da utilizzare, infatti consente ai viaggiatori di alloggiare in casa di altre persone nel mondo senza spendere soldi. Il tutto oltre ad essere economico sotto ogni punto di vista è anche divertente e veloce da organizzare. Esso consente di scambiare la propria casa, abitazione o i vari appartamenti privati di proprietà con altre persone “sconosciute ma fidate” nel mondo per alcune notti, giorni o mesi. Il calcolo per quanto sia il tempo di vacanza, va sempre gestito a notte.

Come potete vedere la tipologia di viaggio si sta evolvendo, un po’ per la mancanza generale dei soldi e un pochino anche per evitare di buttare via risorse economiche che si potrebbero poi utilizzare nel paese che vogliamo andare a visitare. Swapnights è un modo tutto diverso dai classici Airbnb, couchsurfing e Cosmopolit Home; in questo caso si parla proprio di uno scambio di notti per risparmiare soldi e denaro mettendo in campo un vero e proprio programma di sharing economy all'avanguardia.


Consigli per viaggiare gratis: le varie scelte


nights-swap-viaggiare-gratis

Tra le più conosciute è sempre presente Airbnb; un portale unico che consente alla gente di condividere le proprie esperienze di viaggio affittando appartamenti, ville, casolari o addirittura case su qualche isola nel mondo. Il tutto viene offerto a prezzi bassi molto vantaggiosi in grado di far soggiornare la clientela ed al contempo mettersi in contatto tra di loro al fine di spiegare la cultura del posto e le varie avventure di viaggio svolte.

Oltre al famoso portale troviamo anche Familink Travel, in grado di creare una vera comunità di viaggiatori e mettersi in contatto tra di loro in pochi minuti. Oltre a questo il portale con il tempo ha saputo anche evolversi offrendo alla clientela la possibilità di prenotare le proprie vacanze ed alloggiare nel posto tanto desiderato con un semplice click online.

In terza posizione poi troviamo invece il couchsurfing, tra l’altro molto utilizzato in Australia (quando ci siamo stati io e la mia ragazza abbiamo usufruito molto di questo servizio). Questo servizio aiuta la gente che ama viaggiare, di farlo senza spendere troppi soldi o meglio ancora di viaggiare e soggiornare in giro per il mondo in modalità low-cost. Il tutto si svolge all'interno di case private, nelle quali sarà possibile avere la propria stanza (camera degli ospiti), un divano per coricarsi o una dependance dietro l’abitazione principale nella quale stare una o più notti. Il couchsurfing, come Airbnb è un modo utile per mettersi a stretto contatto con la cultura del posto ed al contempo conoscere le abitudini della gente o il luogo circostante.

Infine troviamo la nuova uscita denominata Cosmopolit Home (in Francia) o Swap Nights per il resto del mondo. Cosmopolit Home è nata qualche anno fa in Francia è ha saputo fin da subito conquistare il cuore di molti viaggiatori che desideravano da tempo viaggiare gratis. Infatti grazie a questa nuova frontiera il risparmio garantito è pari al 65% visto che per il resto si dovranno pagare solo il cibo e il viaggio in aereo, macchina o nave che sia…

Swap Nights e Night Swapping: scambia le notti gratis!


Il portale è dedicato ai privati che vogliono risparmiare soldi e viaggiare gratis in giro per il mondo. Esso permette di soggiornare gratis in 54 paesi (attualmente questa è la liste di quelli aderenti) rendendo attivo e disponibile il proprio appartamento o casa per lo scambio di notti. In poche parole il procedimento da eseguire è molto semplice: si dovrà mettere a disposizione la propria camera degli ospiti, la propria casa, la propria villa o una stanza dell’appartamento in cui si vive, per ottenere così delle notti gratis da utilizzare allo stesso tempo voi stessi per un’altra casa o struttura scelta. Per chi vuole saperne di più non deve fare altro che accedere ai siti seguenti, registrarsi e capirne esattamente tutte le opportunità. Ecco la lista:

  • www.nightswapping.com/it-it
  • www.swapnights.com

Per chi non l’avesse ancora capito il servizio è esclusivamente attivo per privati proprietari di case vacanze o gestori ricettivi professionali alla ricerca di clientela per sponsorizzare la propria struttura (albergo, hotel, campeggio, b&b o qualsiasi altro edificio). Tutto ciò che quindi offre SwapNights non è altro che un viaggio gratis ovunque si voglia all'insegna della felicità e tranquillità! Grazie ad esso ci si potrà spostare senza problemi per tutto il globo ricevendo ospitalità e scambio notti da diverse persone e culture; il tutto semplicemente con un colpo di click sul web.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).