mercoledì 22 aprile 2015Ultimo Aggiornamento:

Dove e come ricevere la Postepay Evolution prepagata ricaricabile di poste italiane

 |   | 
Dopo la classica postepay, adesso è il momento della postepay Evolution prepagata ricaricabile di poste italiane. Ma dove e come si chiede la postepay Evolution? Per poter ottenere questa nuova carta conto basterà recarsi presso un ufficio postale ed iniziare la compilazione dei documenti.

Questo prodotto oltre a possedere le caratteristiche di base, offre anche molti extra è uno di questi è quello di assomigliare in tutto e per tutto ad un conto bancario, come? Semplice! Grazie all'introduzione del codice IBAN, essa consente al proprietario di erogare e ricevere bonifici bancari in modo semplice e veloce. Proprio per questo ho indicato che assomiglia moltissimo ad un conto corrente.

Una carta di questo tipo non era ancora stata creata, quindi adesso come adesso possedere una carta postepay prepagata ricaricabile con IBAN, non è niente male, vero? Ecco perché oggi in questa guida vorrei indicare a tutti, dove e come entrare in possesso di questo prodotto postale.

Dove e come ricevere la Postepay Evolution prepagata - ricarica, documenti, costo e prelievi


Per quanto riguarda i costi, sono stati mantenuti gli stessi standard precedenti, infatti il costo di attivazione è pari 5 euro; ciò che cambia è l’aggiunta di un canone annuo del costo di 10 euro e la mini-ricarica dall'applicazione Postepay che è stata portata fino a massimo 25 euro al giorno. Oltre a questo i servizi di prelievo contanti dall’ATM postamat, la gestione dei pagamenti, l’accredito dello stipendio sono tutti gratuiti. Per i costi dei bonifici ho pensato di allegare la scheda riassuntiva, contenente tutte le operazioni possibili, le spese e i costi da sostenere in caso di richiesta. Ecco l’elenco dettagliato sui costi per effettuare Bonifici:

postepay-evolution-sepa-direct-debit-core
postepay-evolution-postagiro-nazionale-ambito-psd

postepay-evolution-costi-bonifici-sepa-single-euro-payments-svizzera-principato-di-monaco
postepay-evolution-bonifici-sepa-single-euro-payments-area-paesi-see-san-marino

Ricordo che secondo quanto dicono le immagine (visto che non espressamente indicato), in caso di revoca. Essa dev'essere consegnata entro massimo 1 giorno lavorativo, (in base alle date d’apertura e chiusura della banca) prima dell’effettiva scadenza dell’incasso. Inoltre l’importo del bonifico bancario SEPA, che verrà riaccreditato sulla carta/conto, sarà ricalcolato e se la banca beneficiaria le richiede, bisognerà pagare le spese aggiuntive. I costi verranno direttamente scalati dal precedente bonifico, senza ulteriori movimenti.

Utilizzare la modalità Contactless e pagare tramite Paypass


La carta inoltre è stata creata secondo le nuove norme tecnologiche, quindi al suo interno possiede un microchip, denominato: “Contactless” con il quale è possibile pagare tramite Paypass. Questa operazione consente di effettuare acquisti senza utilizzare i contanti e senza dover inserire codici Pin; a meno che non si eseguano compere con importi minori o pari a 25 euro. In questo caso sarà necessario inserire il codice Pin durante il pagamento e firmare la ricevuta, come per qualsiasi altra carta di credito.

Elenco operazioni che è possibile eseguire con la carta conto poste postepay Evolution


dove-come-ricevere-postepay-evolution-operazioni-carta-conto
Postepay Evolution prepagata ricaricabile di poste italiane
Come ho già indicato, questa nuova carta Postepay Evolution prepagata ricaricabile di poste italiane è molto utile, visto che consente ti portare sempre con se e avere in mano un conto corrente portatile. Le operazioni che si posso eseguire sono davvero tante e tra queste si possono eseguire le seguenti: Ricevere bonifici, inviare Bonifici, accreditare lo stipendio, domiciliare le Utenze Domestiche, ricevere pagamenti, effettuare ricariche telefoniche, inviare pagamenti, eseguire acquisti, utilizzare la carta ovunque nel mondo, pagare i bollettini postali, pagare i pedaggi autostradali, ricaricare altre carte postepay, prelevare contanti dagli sportelli ATM, prelevare soldi dagli uffici postali, controllare il saldo e analizzare nel dettaglio la lista dei movimenti. In poche parole è possibile fare tutto ciò che si vuole, come “quasi” un conto corrente; ma in modo molto più semplice e con meno spese annue da pagare! Con i servizi di poste italiane e quindi con la nuova carta Postepay Evolution è possibile pagare le polizze auto e moto.

Come prelevare denaro all'estero con la Postepay è possibile?


Si! È possibile prelevare soldi ovunque si vuole; l’importante è recarsi presso un centro o sportello provvisto di ATM, che supporti le carte Visa e Visa Electron o MasterCard. In questo caso le commissioni cambiano rispetto all'Italia e ogni paese utilizza ed opera secondo le proprie leggi bancarie. Comunque sia, una volta ricevuta la carta postepay Evolution, l’addetto postale vi informerà adeguatamente su tutti i costi che sosterrete in caso di utilizzo o prelievo di denaro all'estero. In caso contrario, vi consiglio di analizzare il seguente foglio informativo => “Commissioni operazioni e Info dettagliate sulla Postepay Evolution”.

Quali sono i documenti da consegnare per richiedere e ricevere la postepay Evolution?


I documenti necessari per ottenere la carta postepay Evolution, sono davvero pochi; infatti bisogna solamente consegnare i propri documenti personali (carta di identità, codice fiscale) e firmare le varie scartoffie che vi consegneranno in posta. Una volta portati a termine questi passaggi la carta Postepay ricaricabile con IBAN vi verrà subito consegnata. La consegna avviene in tempo reale, perché le carte, sono schede già prestampate e attivate; quindi si possono utilizzare fin da subito, anche senza avere un conto corrente postale attivo. Per la richiesta è opportuno avere la maggiore età.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).