mercoledì 19 aprile 2017Ultimo Aggiornamento:

Conviene investire in diamanti? Opinioni e perché!

 |   | 
Investire in diamanti conviene ed inoltre è una vera sicurezza al giorno d’oggi, proprio come accade con l’oro! Questo avviene perchè essendo un bene naturale senza influenze politiche, consente al possessore di avere tra le mani "sempre" un bene prezioso su cui contare. Quindi perché conviene investire in diamanti? 

Investire in diamanti è ideale soprattutto per coloro che cercano una sicurezza per i propri soldi. Il diamante essendo un bene “rifugio” valido e sempre in crescita, consente all'investitore di avere in mano un materiale unico in grado di aumentare di valore nel tempo (soprattutto adesso che le miniere stanno iniziando a scarseggiare).

I diamanti, come appunto l’oro, sono considerati infatti fondi per aumentare i capitali del futuro, oggetti prestigiosi che solo in pochi possono permettersi. Proprio per questo, alcuni gli definiscono prodotti unici, utili per: "vivere di rendita".

È anche vero però che negli ultimi 12 anni il valore di quotazione del diamante e le trasformazioni di denaro in diamanti per investimenti (da parte di moltissime persone) è aumentato del 5% annuo; il che significa che non è poi così impossibile investire in diamanti.

Ecco perché ora come ora sono in tanti gli investitori che si stanno imbattendo in questa nuova forma di investimento. Infatti è giusto sapere che: il diamante, essendo un bene prestigioso, è l’obbiettivo per mantenere i soldi al sicuro per il futuro di tutti i risparmiatori.

Il motivo? Semplice, i diamanti generano un valore inimmaginabile e la cosa bella è che con il tempo il loro valore non diminuisce mai, anzi aumenta sempre di più, restando fuori dall'inflazione negativa del paese, dalla svalutazione del mercato, dai problemi finanziari, dalla crisi economica mondiale e soprattutto dalle scelte socio/politiche.


Investire in diamanti conviene!



investire-in-diamanti-conviene


Si, investire in diamanti conviene davvero tanto e tra i principali vantaggi che si possono avere quando si decide di fare un investimento vantaggioso di tale portata possiamo trovare: 

  • La possibilità di assicurare il proprio patrimonio in modo sicuro ed affidabile (protezione al 100%).
  • La possibilità di avere un oggetto, materiale o bene che non può essere influenzato dalle scelte politiche.
  • La possibilità di liquidare il bene in qualsiasi parte del mondo, purché si ha con sé un certificato internazionale di garanzia del diamante*.
  • La garanzia di avere un bene di valore che non farà altro che aumentare nel tempo in modo del tutto naturale.
  • La sicurezza di avere sempre dei rendimenti netti, che generano al portatore/possessore un inestimabile tesoro.
  • La sicurezza di avere sempre dei rendimenti certi, a prescindere che il mercato vada male o bene.
  • La bellezza di sfoggiare tra la gente un bene prezioso per via della sua libera e facile circolazione.
  • La bellezza di avere un bene super costoso che non è neanche tassabile ai fini della legge vigente del paese.
  • La facilità di diversificare il proprio investimento dai classici strumenti finanziari, garantendo sicurezza al patrimonio in modo più solido.
  • La facilità di avere un prodotto in grado di essere trasformato in soldi quando si vuole e ricevere cosi liquidità immediata.

* Certificato di garanzia internazionale del diamantequando si sceglie di investire in diamanti è giusto sapere che esso dovrà sempre avere un certificato di autenticità. Esso garantisce al bene il suo reale valore ed oltretutto consente al possessore di poterlo poi “un indomani” venderlo senza difficoltà. Un diamante senza il certificato di autenticità (ottenuto dai rivenditori/negozi prestigiosi specializzati) può essere considerato dalla legge illegale e in alcuni casi anche falso!


La quotazione del diamante - Con tutti i diamanti si può investire?



No, non tutte le pietre “diamanti” sono adatte per essere utilizzate come investimento. Il motivo? Semplice! Non tutte le gemme hanno un valore così elevato da poter rientrare all'interno della categoria di pregio. Ed inoltre non tutti i diamanti incrementano continuamente il valore nel tempo, per poter essere considerati a scopo di investimento. Logicamente le gemme più importanti o meglio i diamanti da investire sono quelli aventi:

  • Il peso più alto e massiccio;
  • Il colore più accentuato e brillante;
  • La purezza più elevata e unica.

Quando si decide di investire in diamanti è importante analizzare bene le quotazioni di ogni singola pietra (attualmente indicate in: euro omnicomprensive) che riguardano soprattutto il: taglio, la simmetria e le proporzioni della gemma. Solitamente quando si parla di importanza di indicano i fattori di quotazione con: excellent “eccellente” e very good “davvero buono”.

Per scaricare la lista mensile con gli aggiornamenti delle quotazioni diamanti, consultare il link:


  • http://www.diamondprivate.it/it/files.aspx


Per essere certi che un diamante è davvero importante e senza ombra di dubbio certificato da uno degli istituti internazionali di maggior successo (HRD, GIA, IGI) i quali indicano nel dettaglio ogni caratteristica e valore del prodotto.





Quali sono gli usi dei diamanti che esistono in commercio?



Esistono 3 tipi di usi, che in questo caso sono:

  • Diamanti industriali – destinati all'uso industriale in quanto grezzi e di qualità eccessivamente bassa. Essi sul mercato hanno una percentuale di circa l’80% e vendono utilizzati anche per processi produttivi di basso rango.
  • Diamanti commerciali – destinali all'uso commerciale in quanto di categoria medio/alta. Essi hanno un valore d’importanza sul mercato pari al 20% (in quanto costosi) e proprio per tale motivi vengono offerti principalmente alla vendita in gioiellerie e centri specializzati.
  • Diamanti da investire – destinali all'uso per investimento in quanto di alta e prestigiosa categoria. Essi sono pezzi unici di valore che acquisiscono sempre più valore nel tempo. Solo le gemme migliori vengono scelte per questo processo raffinato, infatti nel mercato la percentuale è pari al 2%.


Quando si investe in diamanti come si calcola la classificazione?




Per fa sì che un diamante entri nella classificazione è opportuno controllare la sua peculiarità. Quando si parla di gemme di pregio è molto importante analizzare il suo aspetto e proprio per questo motivo, consiglio di leggere la seguente tabella di classificazione:


investire-in-diamanti-quotazioni-purezza-carati




Quindi, quali sono requisiti fondamentali per far sì che un diamante rientri nella categoria delle gemme da investire?



Come abbiamo potuto vedere dalla tabella le cose più importanti per un diamante sono sicuramente gli elementi che lo caratterizzano. Proprio per questo, la scelta giusta da adottare quando si decide di investire i propri soldi in diamanti e quella di appurare ogni minimo dettaglio. Solo in questo modo l’investitore potrà essere certo di aver fatto la scelta giusta!

Ecco perché è opportuno controllare attentamente i singoli elementi:

  • Carato – il carato è utilizzato come unità di misura e serve a determinare la grandezza del diamante. Per chi non lo sapesse 1 carato è pari a 0,20 grammi e quindi in questo caso, il peso della gemma determina la sua grandezza.
  • Colore – il colore è molto importante nelle pietre, non solo dal punto di vista estetico, ma anche dal punto di vista della valutazione finale della gemma. Come ben sappiamo i diamanti possono essere trovati di diversi colori e questo ne indica appunto la loro impurità. La colorazione di un diamante si differenza principalmente dal bianco puro al giallastro.
  • Taglio – il taglio lo si potrebbe definire come una semplice operazione effettuata dall'uomo; ma in realtà anche questo aspetto è estremamente importante per definire un diamante di valore. Il motivo? Quando si incide su un diamante la tipologia di taglio, quest’ultima dev'essere fatto in modo perfetto, altrimenti la pietra perde la sua brillantezza. Infatti l’effetto brillante di un diamante e condizionato dalla posizione di taglio e dalle proporzioni delle faccette della gemma. Se tutto questo viene eseguito in modo preciso il ritorno di luce, cioè la brillantezza è al massimo livello.
  • Purezza – la purezza incide sul diamante se all'interno di esso vi sono delle inclusioni, cioè delle piccole cristallizzazioni che si formano nella gemma durante il corso della sua vita. Esso avviene e fa perdere importanza al diamante, quando la pietra entra a contatto con altre materie, cambi di temperatura e sbalzi di pressione durante la sua formazione sotto la crosta terrestre. Proprio per questo motivo è estremamente difficile, ma non impossibile, trovare dei diamanti puri in natura.
  • Fluorescenza – La fluorescenza infine si presenta sotto forma di scintillio. Il coloro emesso dal diamante, solitamente bluastro si manifesta quando esposto alla luce ultravioletta, creando così la sua fluorescenza. Anche se da un punto di vista visivo ed estetico, lo scintillio potrebbe essere inteso come una delle cose più belle mai viste, vi assicuro che non ha assolutamente influenza sul diamante; anzi un diamante per essere al 100% perfetto dev'essere privo di fluorescenza.


Investire in diamanti Opinioni di salvadanaio.info



Per concludere vorrei aggiungere le mie impressioni personali su ciò che riguarda gli investimenti sui diamanti oggi. Stando alle ultime notizie offerte dal settore diamantifero è stato constatato che investire i risparmi su un diamante adesso come adesso è ciò che riesce davvero a mantenere i soldi al sicuro dalla crisi. 

Anche in Italia, come per il resto del mondo è aumentato notevolmente l’investimento per queste pietre preziose e proprio per questo le quotazioni, come si può analizzare dal sito Sole24ore, sono ogni giorno in aumento. Il tutto è semplicemente dovuto dal fatto che: investire in diamanti ha garantito negli anni un tasso di crescita superiore dell’inflazione e quindi, è considerato “un bene rifugio per la gente” un prodotto di sicurezza totale. 

Infatti come ho accennato ad inizio guida, nella stessa situazione si trova l’oro, il quale anch'esso è considerato un bene rifugio per eccellenza. Quindi le opinioni di salvadanaio.info in merito all'investire sui diamanti sono tutte positive!

Quindi la domanda è: Anche in Italia conviene investire in diamanti? La risposta è senza ombra di dubbio un “SI” conviene molto, soprattutto adesso che le cose non vanno bene. Fare un investimento sicuro come questo per il futuro garantirebbe davvero un ottimo possibilità di salvezza per i propri risparmi economici finanziari!!

2 commenti:

  1. in che tempi può essere liquidato in denaro un diamante?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ricollocare un diamante, basta avere un contratto valido ed inoltre per liquidarlo bisogna stare attenti a dei piccoli svantaggi. È vero, un diamante a confronto di altri beni (immobili, azionari o obbligazionari) non necessita di tutta la documentazione burocratica che hanno gli altri; ed inoltre sui diamanti non è viene mai applicata nessuna tassazione specifica. Però essendo un bene di rifugio è opportuno tenere a mente dei piccoli dettagli.

      Ad esempio un diamante per farlo aumentare di valore è necessario tenerlo fermo (come investimento) per almeno 5/10 anni, altrimenti non serve a nulla investire in diamanti. Inoltre per quanto riguarda i tempi di liquidità in denaro, non ci si può di certo aspettare che tutto avvenga in tempi brevi; anzi i tempi sono molto lunghi, per via di un altro fattore… bisogna tenere conto che se si richiedono i soldi in denaro è necessario ricollocare il bene.

      In questo caso però le compagnie accetteranno di farlo solamente dopo essersi assunti l’onere di contratto e per tale motivo i tempi di riscossione e liquidità diventeranno molto alti. Un modo per abbassare i tempi e non perdere denaro con le liquidazioni, potrebbe essere quello di contattare il referente che ha collocato il bene la 1^ volta, in quanto eseguirà le medesime “precedenti” operazioni di mercato, favorendovi (in termini di quotazioni) ciò che è più giusto per lui e corretto per voi.

      Ad ogni modo prima di accettare è necessario controllare che tutto sia a favore vostro; anche se purtroppo i tempi non sono per niente brevi!

      Elimina

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).

Articoli e guide più lette dagli utenti: