mercoledì 16 marzo 2016Ultimo Aggiornamento:

Casa popolare: come richiedere l'inserimento in graduatoria

 |   | 
Per via dei costi troppo alti non tutti in Italia abbiamo la possibilità di acquistare casa e vivere tranquilli nella propria villetta; proprio per questo esistono le case popolari. Esse sono in grado di ospitare una determinata categoria di persone, cosicché possano vivere in pace senza la paura di stare in mezzo alla strada.

Per poter però fare richiesta di inserimento in graduatoria è necessario possedere dei requisiti particolari. Questo aspetto rende le case popolari un punto di accesso per chi davvero ha bisogno di un tetto sopra la testa, dando diritto e possibilità di viverci solo a chi realmente non riesce a pagare una casa di proprietà.


Cosa sono le case popolari e cosa offrono


Le case popolari come ho già indicato nell'intestazione, non sono altro che abitazioni costruite dallo Stato italiano con l’utilizzo dei fondi statali. Esse solitamente vengono create tenendo conto della quantità di gente che dovrà andare a viverci e proprio per questo motivo le case popolari nella maggior parte dei casi sono condomini o strutture immobiliari abbastanza grandi. Appartenenti allo Stato o al Comune di residenza, in molti casi si pensa ad abitazioni costruite (a cosa stare attenti) in malo modo aventi uno stato decisamente scarso; ma non è assolutamente vero! Anzi moltissime case popolari in Italia godo di un’elevata reputazione ed altrettante sono decisamente ottime per quanto riguarda le rifiniture ed i materiali utilizzati. Il tutto logicamente dipende dalla zona, dal tipo di residenza, dagli appartamenti in affitto (se offerti con un contratto di locazione a basso costo) o dalla vendita degli stessi. Nell'ultimo caso se gli alloggi sono di recente costruzione, sarà utilizzato un grado di qualità superiore.

Casa popolare: requisiti per ottenere la casa

Casa popolare richiedere inserimento in graduatoria

Visto il difficoltoso stato dell’acquirente, il costo d’acquisto delle case popolari non hanno un prezzo elevato e lo stesso vale anche per i contratti di locazione. Per entrare in loro possesso è necessario essere nella condizione di non potersi permettere una casa propria per via del proprio budget economico e reddito. Quindi cosa fare per ottenere una casa dallo Stato? Semplice è necessario iscriversi alla graduatoria per assegnazione di case popolari. Per salire tra le prime posizioni (ci sono dei punteggi da rispettare nelle richieste) si dovranno mostrare i propri dati sociali e condizioni di vita; indicando il numero di figli a carico; la condizione di salute dei membri familiari; il proprio livello di reddito e cosi via dicendo… logicamente quello con i punteggi più bassi e primo in classifica verrà scelto per andare a vivere nella prima casa popolare disponibile nel Comune dove si ha fatto domanda.


Come richiedere inserimento in graduatoria


Per richiedere l'inserimento in graduatoria bisogna fare una specifica richiesta al Comune, il quale si prenderà carico di controllare i vostri dati e di conseguenza aggiungervi nella lista dei candidati. Per farlo è necessario accedere al sito internet del proprio Comune e cercare la lista dei posti liberi per le case popolari attualmente disponibili. Vi ricordo che la lista viene aggiornata ogni anno ed ogni Comune richiede dei requisiti differenti, offrendo dei posti limitati; vi consiglio di fare richiesta prima e non attendere l’ultimo momento. La domanda per entrare in graduatoria, la si può fare online o presso un ente comunale senza alcune differenza. Una volta eseguito l’accesso al sito, o presenti dinanzi agli uffici si riceverà il modulo da compilare.

Se dovessi fare un esempio, in questo caso chi risiede a Milano potrà fare domanda a questa pagina: compilazione domanda e bando

Qui si dovranno aggiungere i dati richiesti, che solitamente sono: il reddito annuo, il modello Isee, i membri e così via dicendo… come vi ho indicato nei passaggi precedenti. Ricordatevi di tenere a portata il modello Isee, in questo è praticamente il documento più importante per accertare il vostro livello e l’accettazione in graduatoria. Per quanto riguarda il modulo, è vero che lo si può scaricare online, ma non è vero ciò che dicono tanti portali in merito alla consegna sempre tramite invio on-line. I documenti riguardanti la possibilità di ottenere una casa popolare in Italia devo essere consegnati a mano presso l’ufficio di protocollo comunale; oppure al massimo spediti via posta raccomandata A/R con tanto di firma personale all'interno.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).