lunedì 28 dicembre 2015Ultimo Aggiornamento:

Comprare casa senza soldi con il leasing immobiliare

 |   | 
Comprare casa senza soldi è possibile se non si possiede una determinata cifra di denaro subito disponibile. Oggi o meglio nel 2016 tutto questo lo si potrà fare grazie al leasing immobiliare; il quale consente di svolgere operazioni immobiliari per diventare proprietario di una casa senza avere liquidità da parte inizialmente.

Questo nuovo progetto di compravendita è stato aggiungo alla nuova legge di stabilità 2016, il quale appunto permette ai cittadini aventi pochi soldi ugualmente di acquistare una casa dove vivere felici e senza preoccupazioni. Logicamente tutto questo evita di sborsare i soldi nell'immediato momento di acquisto, ma una volta portata avanti la pratica, con gli anni per diventare i reali proprietari e “comparare casa” sarà necessario pagare le rate in modo corretto. Scopriamo insieme con questa guida come funziona il leasing immobiliare e come comprare casa senza soldi nel 2016.


Il leasing immobiliare non è altro che un contratto avanzato di locazione finanziaria, proprio come avviene per le automobili in leasing. Infatti grazie ad esso si chiede aiuto alla banca o ad un nuovo istituto che inizialmente acquisterà la casa al posto del richiedente. Una volta fatto ciò, il privato interessato all'acquisto accetterà le condizioni imposte dalla società di leasing e dietro godimento del bene ricevuto, pagherà una quota periodica (il valore logicamente sarà maggiorato rispetto al prezzo di mercato che normalmente si pagherebbe) come avviene con l’affitto. La differenza che contraddistingue il leasing dall'affitto però esiste e la si può indicare nel seguente modo:

Nuova possibilità di ritirarsi dal contratto, nel caso non si è soddisfatti del progetto o non si voglia continuare a vivere in questa casa (la banca provvederà subito a mettere l'immobile in vendita per recuperare i soldi spesi); possibilità di rinnovare il contratto di leasing per un altro anno o periodo; oppure in alternativa finale decidere di comprare l’immobile, pagando la cifra totale dell’ammontare rimasto. Se si dovesse sceglie l’ultima opzione ci si potrà garantire il possesso della casa, ma con la condizione di versare i canoni e le rate indicate nel contratto. Fatto ciò si potrà firmare per il riscatto e ricevere la proprietà della casa a proprio nome al 100%.


Comprare casa senza soldi con leasing immobiliare + detrazione fiscale 2016


comprare-casa-senza-soldi-con-leasing-immobiliare
Come abbiamo già indicato il leasing immobiliare 2016 funziona in modo molto simile al contratto di locazione, ma con la possibilità di finanziare il richiedente in modo indiretto cosicché esso potrà avere una disponibilità immediata di denaro senza sborsare un centesimo di tasca propria. Ricapitolando il debitore dovrà impegnarsi negli anni a rimborsare la quota ricevuta in anticipo con delle rate periodiche e oltre a queste dovrà anche pagare gli interessi maturati, più una piccola parte di capitale come assicurazione. Utile alla banca o alla società interessata per coprire i rischi in caso di problemi con il debitore nei pagamenti.

Durante la richiesta di leasing si potranno anche richiedere le detrazioni fiscali 2016 sull'immobile, che grazie alla nuova legge di stabilità rendono adeguatamente convenienti queste forme di contratto per i nuovi acquirenti responsabili. Tuttavia per richiedere le detrazioni fiscali si dovranno rispettare dei requisiti importanti che sono:

Rendere l’immobile un abitazione principale entro il 1° anno, o meglio cercare di trasferire la propria dimora e residenza alla casa in leasing interessata, facendola diventare di conseguenza la casa principale dove vivere; Avere un reddito che non supera i 55.000 euro durante la firma dell’atto di stipulazione del contratto; ed infine non avere più di 34 anni di età, per coloro che hanno compiuto i 35 anni la detrazione anche se richiesta sarà dimezzata (le detrazioni fiscali 2016 sono 4.000 euro sui canoni e 10.000 euro sulle operazioni a riscatto). Per tutti gli altri, verrà applicato il 19% sui canoni mensili, se si versa un importo pari a 8.000 euro e il 19% sulle somme a riscatto per chi versa 20.000 euro.

Ora non resta che recarsi nella propria banca e richiedere se è possibile eseguire con loro le nuove operazioni di contratto a leasing, così da attivare le pratiche per comprare casa senza soldi. Nel caso esse non sono ancora operative, si potrà sempre richiedere informazioni e preventivi presso nuovi istituti e compagnie di credito, in modo da avere un immobile dove vivere senza troppe difficoltà.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).