venerdì 27 novembre 2015Ultimo Aggiornamento:

Elaborato planimetrico catastale: dove si richiede, come fare a crearlo e cosa è?

 |   | 
L' elaborato planimetrico catastale è semplicemente un documento ufficiale che viene offerto all'ufficio del catasto per l’autorizzazione di accatastamento dell’immobile. Richiedendo questi documenti si potrà entrare in possesso della rappresentazione grafica (sia in versione cartacea che digitale online) dell’edificio e così facendo analizzare anche la suddivisione dei subalterni. Con la creazione di un elaborato planimetrico catastale si potrà visionare nel dettaglio la sagoma della struttura e di tutte le parti comuni che ne fanno parte.

La realizzazione di un elaborato planimetrico serve principalmente al costruttore, ma anche al geometra, architetto o ingegnere per capire come sarà strutturata l’abitazione una volta costruita. Ma cosa si deve fare con un elaborato planimetrico catastale? dove si richiede? come si crea? cosa è? e come si ottiene?

Il progetto sarà realizzato in scala 1:500 è potrà essere richiesto da chiunque; non importa che sia titolare o no. Infatti per fare una richiesta basta indicare all'agenzia delle entrate o altri enti competenti ed autorizzati i seguenti dati: comune, provincia, particela, foglio e mappale. Gli unici che non potranno entrare in possesso di questi documenti mediante una richiesta, sono le provincie di: Bolzano e Treviso.

Capire che cosa è un elaborato planimetrico catastale è obbligatorio per chi ne fa uso, ma anche per chi vive o usufruisce di quel bene. Infatti secondo l'Agenzia del Territorio essere in possesso di questo documento è molto importante per avviare una:

  1. Denuncia di una nuova costruzione. Solo quando per essa sono presenti 2, 3 o più unità immobiliari aventi tutte delle porzioni o aree in comune.
  2. Denuncia di variazione (utilizzabile quando la casa è già esistente agli atti) quando si procede alla costruzione di beni non censibili e censibili.
  3. Denuncia di unità durante la sua costruzione (qualsiasi sia il numero di u.i presenti) anche se non ci sono parti comuni esistenti.

elaborato-planimetrico-catastale-come-fare
Un documento di questo genere è utile anche per capire ciò che si può evitare. Ad esempio non è obbligatorio depositare o presentare un Elaborato Planimetrico dove esistono solo corti di proprietà (singola unità o appartamento), visto che esse dovranno essere rappresentate intere e senza interruzioni sulla linea di confine. Comunque sia per capire al 100% cosa è un elaborato planimetrico catastale cartaceo "esempio", clicchiamo qui: “disegno pratico planimetrico”. Mentre se volessimo richiedere assistenza o fare un elaborato planimetrico online, basterà contattare l’agenzia delle entrate o recarsi presso gli sportelli territoriali.

Questo documento: l' elaborato planimetrico catastale si può ricevere sotto forma cartacea, oppure online in formato .PDF e una volta acquistato potrà essere ricevuto entro pochi minuti dal pagamento. Solitamente gli orari di ricezione vanno dalle 8:30 alle 18:00 e la documentazione richiesta per chi ha fatto domanda online verrà recapitata al proprio indirizzo di posta elettronica.

Come ho già indicato l' elaborato planimetrico è fornito dell'Agenzia del Territorio, (archiviato nella banca dati) anche sotto forma telematica digitale. Il progetto è semplice, visto che si presento sotto forma di disegno e serve per indicare i confini di un condominio. All'interno si potrà prendere visione di tutti gli ingressi delle varie unità presenti, aree comuni e beni censibili; che in questo caso riguardano: garage, cantine e depositi condominiali e casa del portiere. Esistono anche dei beni non censibili, come ad esempio: box, giardini, terrazzi e cortili. Il costo del servizio per ricevere un elaborato planimetrico catastale si aggira sui 9 euro, ai quali si dovrà poi aggiungere l’Iva. Così facendo il presso finale sarà di circa 11 euro + eventuali costi di servizio (le spese verranno addebitate anche in caso di negazione o esito negativo della domanda) da pagare direttamente online o presso gli sportelli dell’agenzia. 


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).