domenica 21 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Equitalia blocca le rate del mutuo: Come difendersi?

 |   | 
Visto che Equitalia può bloccare i conti correnti dei cittadini italiani per eseguire il pignoramento dello stesso senza alcuna limitazione è necessario capire come difendersi se Equitalia blocca le rate del mutuo.

Per prima cosa bisogna sapere che Equitalia ha la forza di bloccare il conto di ogni correntista sospetto, anche se al contribuente il conto corrente attivo gli serve per pagare le rate del mutuo, le bollette o altre tipologie di esigenze quotidiane; come ad esempio possono essere le cure mediche.

Oltre a questo è giusto sapere che in caso di problemi del genere o peggiori, Equitalia può stoppare il conto e pignorarlo senza limitazioni per poi procedere con la riscossione esattoriale; il tutto senza neanche passare dal tribunale per il processo. Questa procedura, utilizzata in casi speciali consente ad Equitalia di intervenire sul contribuente senza avvalersi del tribunale per la sentenza è di conseguenza non ci sarà la classica udienza dinanzi al giudice.


venerdì 19 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Come ottenere la detrazione acquisto box auto

 |   | 
Durante l’acquisto di una casa, specialmente di nuova costruzione è possibile detrarre le spese facendo rientrare i costi nelle agevolazioni di ristrutturazione edilizia. In questo caso lo sconto del 50% offerto dall'Irpef viene applicato anche per l’acquisto di un box auto, fino ad una soglia massima di 96.000 euro. Ecco perché in questa guida cercherò di spiegarvi come ottenere la detrazione acquisto box auto in modo semplice e veloce,

La prima cosa da sapere per quanto riguarda le agevolazioni edilizie e che la quota del 50% da detrarre non si deve calcolare sul prezzo di vendita, ma solo sul prezzo fornito dall'impresa per i lavori di ristrutturazione o costruzione. In queste circostanze e secondo l’art. 16 bis, comma1 della lettera D riguardante la legge Dpr 917/1986 è giusto sapere che i lavori di costruzione box, posti auto e autorimesse sono compresi nella detrazione.


martedì 16 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Come funziona Paypal: vantaggi carta, sblocco conto e iscrizione

 |   | 
Per chi non lo sapesse Paypal è un servizio online che consente alla gente di trasferire e ricevere denaro in modo facile e sicuro. Il trasferimento di soldi su internet ormai è una pratica molto richiesta, soprattutto se si acquistano prodotti al di fuori del territorio italiano o si devono ricevere i soldi da commissioni per lavori professionali. Attualmente sono molti i lavoratori e commercianti che utilizzano Paypal per farsi pagare a fine giornata o fine mese lo stipendio; ecco perché in questa guida oggi cercherò di spiegarvi come funziona Paypal e come aprire un conto online per la gestione del denaro.

La prima cosa da sapere è che essendo un sito sicuro al 100% non bisogna per alcun motivo immettere i propri dati bancari (a meno che non lo si desidera), aggiungere le coordinate bancarie o fornire il numero della propria carta di credito ad ogni operazione. L’unica cosa che bisogna fare è accedere al sito ufficiale Paypal, registrarsi, aprire un conto online gratis (oltretutto senza spese, a costo zero e senza vincoli) e godere al massime delle sue funzionalità. Per maggiori informazioni su ciò, vi consiglio anche di leggere le seguenti guide correlate, che indicano dettagliatamente:


domenica 14 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Carta prepagata Paypal: opinioni e costi

 |   | 
Oggi con questa recensione cercherò di spiegare a quanto ammontano i costi della carta prepagata Paypal ricaricabile, le opinioni riguardanti i vantaggi e il funzionamento della stessa. Come ben sappiamo nel corso degli anni sono nate moltissime carte di credito, carte prepagate e certe di debito con le quali svolgere mansioni quotidiane di pagamento.

Essere in possesso di una carta avente  un codice IBAN inoltre, è un modo veloce per fare pagamenti online, ricevere denaro o comprare prodotti in negozio con una semplice strisciata di carta. Infatti per chi non lo sapesse, avere una carta Paypal prepagata ricaricabile al giorno d’oggi è un modo migliore (ed oltretutto sicuro) per effettuare subito i pagamenti, senza dover portarsi dietro il denaro contante.


sabato 13 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Conto corrente Qubi online: cosa offre, conviene?

 |   | 
Presso la banca Ubi nasce il conto corrente Qubi online, in grado di offrire al cliente interessato la migliore soluzione per le sue esigenze. Infatti per chi desidera attivare questa soluzione bancaria, avrà la possibilità di personalizzare il conto modificandolo a suo piacimento nel tempo.

Il conto Qubi di Ubi Banca è pensato quindi per i correntisti più esigenti, che esigono avere un prodotto su misura da cambiare quando lo si desidera e senza limiti di richieste.

Ecco perché oggi in questa guida cercherò di spiegare a tutti voi cosa offre il conto corrente Qubi e se realmente conviene aprire un conto online di questo tipo presso la Ubi Banca.


venerdì 12 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Garanzie sul tuo conto corrente: come avere sicurezza

 |   | 
Può capitare di aprire un conto corrente classico o online è ritrovarsi sfortunatamente truffati. Ecco perché in questa guida cercherò di indicarti come avere delle garanzie di sicurezza sul tuo conto corrente e non incorrere più in casi di violazioni. Quindi ciò che bisogna fare per proteggersi da eventuali attacchi di hacker, truffe online o malintenzionati allo sportello e cercare sempre di adottare misure di sicurezza elevate sul conto corrente, che in questo caso possono essere: delle strategie di difesa, l’informazione, il diffidare, l’aggiornamento delle password e la protezione durante il controllo online.

Ad esempio se apri un conto corrente online, la prima cosa che devi fare è quella di collegarti sul web per la configurazione e il controllo del denaro da depositare. Proprio per questo bisogna principalmente modificare la password d’accesso offerta dalla banca, con un nuovo codice di protezione molto più complesso di quello standard. In questo caso immettere una password lunga, contenente: numeri e caratteri speciali, sarebbe un ottima soluzione per garantire la sicurezza del conto contro hacker e cosi via dicendo.

La stessa cosa vale per il controllo delle email, soprattutto quando si apre il conto e bisogna procedere all'apertura del link online, proprio dalla casella di posta elettronica. Ecco in questo caso è opportuno diffidare da eventuali email che non ci convincono o meglio ancora installare sul PC un software anti-spam che ripulisce in automatico l’email maligne.


giovedì 11 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Codice BIC banca: cos'è e come trovarlo

 |   | 
Vi è capitato di aprire un nuovo conto corrente in banca, oppure un conto adsense che richiede la verifica del codice BIC per ricevere i pagamenti? Non sapete come fare per trovare il seguente codice o come richiederlo in banca? Allora non dovete fare altro che leggere questa guida, dove indico esattamente cos'è il codice BIC e come trovarlo in banca in modo semplice e veloce.

Codice Bic banca cos'è? Il codice BIC, chiamato dai vari istituti bancari anche SWIFT, non è altro che un codice di sicurezza utilizzato per lo più all'estero o meglio quando si effettuano e ricevono dei pagamenti internazionali per controllare la banca. Il codice SWIFT solitamente della lunghezza di 8/11 caratteri è molto importante per la banca, visto che serve ad identificare l’istituto del beneficiario e verificarne cosi le carte di credito o dati anagrafici ad esso collegati. Oltre a quanto indicato il codice BIC viene utilizzato da tutte le banche estere/italiane e quando serve lo si può anche richiedere allo sportello del proprio istituto, parlando con funzionario addetto, oppure dal sito online della banca.


mercoledì 10 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Quanto costa disattivare la linea telefonica Telecom Italia

 |   | 
Secondo quanto indica la legge sulla disattivazione della propria linea telefonica è opportuno sapere che, ogni cittadino deve essere a conoscenza di tutti i costi previsti e soprattutto avere diritto di parola in caso di errore o future conseguenze. Con questo, con quanto dice l’Agcom e il servizio di Altroconsumo è giusto recedere o richiedere il trasferimento della linea telefonica domestica senza costi ingiustificati o spese extra non indicate sul contratto firmato. Proprio per tale motivo, non sono ammesse penali durante la disdetta della linea Telecom, ma dovranno essere accreditati solo i costi reali. Ecco perché in questo posto oggi cercherò di farvi capire quanto costa disattivare la linea telefonica Telecom Italia esattamente, senza costi aggiuntivi.

ULTIMI ARTICOLI RICHIESTI DAI NOSTRI UTENTI PER CAPIRE COME RISPARMIARE ED OTTENERE CONVENZIONI NEL 2016

Articoli e guide più lette dagli utenti: