lunedì 23 novembre 2015Ultimo Aggiornamento:

Siae.it modello 2016 per autori ed editori

 |   | 
Ciò che fa la Siae.it per la società italiana è quello di dare valore a tutti gli autori ed editori, cercando di offrire loro la giusta remunerazione del lavoro che stanno o vogliono svolgere. Oltre a questo assicurano così, un futuro al creatore dell’opera; applicando su di essa un diritto di protezione (come una sorta di copyright) valido in tutto il mondo.

In questa guida vogliono indicare come collegarsi al sito: www.siae.it e scaricare il modello 2016 per autori ed editori da utilizzare per chi svolge o vorrà svolgere lavori in concerti, radio, televisione, teatri, discoteche, cinema, bar, web, mobile, musica, coreografia, software e così via dicendo.

Il lavoro messo in atto dalla Siae, si basa soprattutto sull'autorizzazione delle opere italiane e straniere (visto che negli altri paesi, per ogni tipo di mansione esiste una specifica società) e ottenere da chi ne fa uso i giusti compensi per poi girarli a chi ne ha diritto; in questo caso parliamo sempre degli autori ed editori registrati. Per chi non lo sapesse inoltre la Siae opera in due modi: Offline e Online.

siae-modello-2016-autori-editori
Nuovi moduli per i creatori di opere per la società italiana!
Per il settore online – esistono molte licenze e moduli che consentono al richiedente lavoratore del web, di avere pieno regime su ciò che vuole condividere e diffondere su internet. In questo caso, possiamo prendere le opere di letteratura, come esempio gli ebook o software specifici.

Per il settore offline – esistono varie licenze anche qui, disponibili mediante una rete di uffici presenti ed attivi su tutto il territorio nazionale italiano (Lista completa delle sedi Siae). Essi ogni giorno, mese e anno rilasciano svariate autorizzazioni ed al contempo ricevono moltissimi compensi, al fine di tutelare le opere presentate durante l’iscrizione.

Come scaricare i vari modelli 2016 Siae per autori ed editori (documenti presenti sul sistema)

Per effettuare il download dei moduli è opportuno accedere alla pagina: "Siae.it - Moduli" e far richiesta di quest’ultimi, presentando i documenti e i dati di riconoscimento richiesti. Fatto ciò basterà registrarsi al sistema delle opere per i diritti d’autore e presentare la vostra creazione. I modelli 2016 possono essere scaricati dalla pagina Siae sopraindicata (elenco completo), oppure direttamente dal nostro sito (sono stati aggiunti solamente i modelli 2016 più richiesti), seguendo l’archivio qui presente:














Come abbiamo potuto capire quindi le mansioni svolte dalla Siae non sono altro che una protezione per chi vuole entrare nel mondo della cultura e dello spettacolo. Queste assicurazioni ed iniziative, oltre a tutelare i diritti di chi si iscrive, consentono anche di avere una promozione sulla sua crescita per quanto riguarda il mercato italiano. Infatti grazie a questo moltissimi autori ed editori che decidono di mettere i diritti d’autore sulle opere create, possono affidare il tutto alla sicurezza offerta dalla Siae (come preannunciato infatti essa si prende carico di raccogliere il denaro degli associati e consegnarlo a chi di diritto) cosi da ricevere il giusto compenso che gli spetta per il lavoro fatto.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).