martedì 9 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Come fare Disdetta Linea Telefonica Telecom

 |   | 
Come ben sappiamo può capitare di voler fare la disdetta della linea telefonica Telecom Italia e il tutto avviene principalmente per problemi di costo, per disservizi, per mancata assistenza, ecc… proprio per questo motivo oggi ho deciso di scrivere una guida dettagliata che spiega esattamente come contattare il servizio clienti ed effettuare la disattivazione della linea telefonica Telecom. Il procedimento di disattivazione può avvenire anche online, consultando il sito ufficiale Telecom e scaricando gli appositi moduli indicati.

Ora che abbiamo capito come procedere è giusto sapere che in qualsiasi modo si porta avanti la richiesta per fare la disdetta della linea, basta avere tra le mani i contatti giusti (numero 187), i moduli adeguati, sapere a quanto ammonta il costo del servizio di disattivazione della linea Telecom Italia (guida), come funziona la cessazione e come fare il passaggio da un operatore all'altro. E questo proprio quello che adesso andrò ad indicarvi nella seguente guida.

Disdire il contratto Telecom: come fare e chi contattare?


Come fare Disdetta Linea Telefonica Telecom

Per fare la disdetta della linea telefonica, bisogna inviare una raccomandata A/R al servizio clienti del proprio operatore, che in questo caso è Telecom Italia. La lettera di cessazione del contratto dev'essere inviata a questo indirizzo: 

  • Telecom Italia S.p.A
  • Cap. 14100 Asti (AT)
  • Servizio Clienti Residenziali
  • Casella Postale numero 211

Per essere certi che la lettera di disdetta verrà accettata, bisogna obbligatoriamente inviare tutta la documentazione e moduli almeno 15 giorni prima della data di decorrenza del recesso richiesto; il caso contrario la raccomandata verrà immediatamente cestinata. Oltre a quanto indicato è opportuno anche controllare sul proprio contratto se l’apparecchio telefonico è a noleggio, oppure no (stessa cosa per il modem adsl) visto che bisognerà inviare un modulo diverso dall'altro (scaricabili più in basso). Fatto ciò all'interno della lettera sarebbe ancora meglio allegare una copia del contratto e la carta d’identità dell’intestatario; così da non avere problemi durante la disdetta. Logicamente nel caso abbiate svolte il tutto via telefono, si dovrà provvedere ad inviare all'operatore la documentazione tramite fax e in modo diretto.

Essere convinti della disdetta d’abbonamento


Un consiglio che posso darvi è quello di essere convinti della vostra scelta durante la disattivazione del servizio. Il motivo? Semplice, gli operatori incaricati di assistervi faranno di tutto per cercare di convincervi a restare con loro, con promozioni o con tempi burocratici talmente lunghi da farvi passare la voglia di continuare a lamentarvi. Anche se la gestione quindi, dovesse risultare complicata è opportuno continuare a battersi per i propri diritti, in modo da fare esattamente ciò che volete fare; che in questo caso riguarda la reale disdetta della linea telefonica Telecom.

Come scaricare i moduli disdetta linea Telecom


Per scaricare i moduli esistono due possibilità: la prima è quella di collegarvi al sito di Telecom Italia ed accedere alla pagina di assistenza clienti. Una volta all'interno basterà cliccare sulla voce: “Assistenza Amministrativa” e fare l’accesso alla pagina di: “Gestione della linea”. Ora, o meglio una volta dentro la pagina, si dovrà fare un click sulla parola: “recesso”, per scaricare il modulo (file .pdf) da compilare e stampare in base a ciò che avete richiesto.

Invece il secondo modo è quello di non perdere tempo e scaricare uno dei 3 moduli, direttamente dal nostro sito di salvadanaio.info (sempre in formato .pdf) e successivamente operare nello stesso modo espresso sopra. I moduli attualmente in circolazione per fare la disdetta sono i seguenti:

  • Restituzione del modem o telefono Telecom in sede (senza modulo).

A lettera inviata ed entro qualche giorno dalla richiesta di disattivazione si ha ben un mese di tempo per spedire in sede il modem adsl e l’apparecchio telefonico. La consegna può essere effettuata tramite pacco postale allo stesso indirizzo della raccomandata A/R. Comunque sia per velocizzare la cosa è anche possibile consegnare di persona gli apparecchi forniti direttamente in uno dei negozi Telecom presenti sul territorio nazionale. Questo aspetto, anche se non indicato sul modulo di recesso, vi farà risparmiare i soldi della spedizione. A tal proposito si dovrà ugualmente pagare una spesa fissa per il recesso del contratto, che adesso ammonta a 35,18 euro.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).