mercoledì 10 agosto 2016Ultimo Aggiornamento:

Quanto costa disattivare la linea telefonica Telecom Italia

 |   | 
Secondo quanto indica la legge sulla disattivazione della propria linea telefonica è opportuno sapere che, ogni cittadino deve essere a conoscenza di tutti i costi previsti e soprattutto avere diritto di parola in caso di errore o future conseguenze. Con questo, con quanto dice l’Agcom e il servizio di Altroconsumo è giusto recedere o richiedere il trasferimento della linea telefonica domestica senza costi ingiustificati o spese extra non indicate sul contratto firmato. Proprio per tale motivo, non sono ammesse penali durante la disdetta della linea Telecom, ma dovranno essere accreditati solo i costi reali. Ecco perché in questo posto oggi cercherò di farvi capire quanto costa disattivare la linea telefonica Telecom Italia esattamente, senza costi aggiuntivi.

Tutto ciò che ho indicato fino ad ora, vale allo stesso modo anche per le altre compagnie telefoniche; l’unica differenza che potrebbe esserci è solo il costo, visto che ogni azienda ha i propri costi di servizio e una gestione diversa dall'altro. Ad esempio per essere a conoscenza di tutto ciò che riguarda la compagnia Telecom, vi consiglio di consultare la pagina di: “Trasparenza Tariffaria” nella quale sono indicati per elenco tutti i costi di disattivazione o trasferimento della linea da voi scelta. In alternativa è possibile chiamare il servizio consumatori di Altroconsumo e richiedere la tutela dalle penali. Per maggiori informazioni e per leggere di casi similari, vi consiglio di consultare il seguente link: "disattivazione del telefono e difesa del cliente" che indica cosa fare in caso di costi ingiustificati durante la disattivazione del telefono o della linea fissa.

Costo disattivazione servizio telefonico o adsl Telecom Italia


Quanto costa disattivare la linea telefonica Telecom Italia

Se si volesse cancellare il proprio contratto ed inviare una lettera di cessazione alla compagnia, l’utente interessato dovrà obbligatoriamente pagare una quota standard di 35,18 euro (iva inclusa). Tale cifra, dovrà essere pagata anche se si richiede la disdetta dopo aver fatto passare un anno di contratto; in modo che Telecom possa al contempo ripagarsi i costi di servizio svolti. Il pagamento dei 35 euro arriverà a casa tramite bolletta, indicando nel canone mensile da pagare anche i costi dell’avvenuta disattivazione della linea. Il costo come ho già indicato è sempre fisso e avviene solamente in caso di recesso contratto, dove aver inviato la lettera di disdetta.

Per quanto riguarda la linea adsl invece i costi cambiano, aumentando di circa il triplo rispetto alla classica linea telefonica. Infatti per chi decidesse di tenere la linea fissa, togliendo dal contratto la linea internet adsl, dovrà pagare un costo di 99 euro (IVA inclusa) per sostenere i costi di disattivazione del servizio. In questo caso le offerte che rientrano nell'elenco sono le seguenti: Tuttofibra Plus, Tuttofibra e Internetfibra.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).