sabato 30 maggio 2015Ultimo Aggiornamento:

Come guadagnare soldi con il Forex

 |   | 
Lavorare online e guadagnare, non è affatto semplice, soprattutto quando si parla di guadagni in borsa, trading e forex. Essi sono infatti considerati dallo Stato sempre come introiti finanziari. Gestire le operazioni e guadagnare soldi con il forex potrebbe essere rischioso se non si conoscono esattamente i giusti metodi di investimento, ecco perché è sempre consigliato fare pratica con delle demo prima di iniziare una carriera lavorativa in questo campo.

D’altro canto se non si inizia a studiare le migliori tecniche dalla base, investire soldi e guadagnarli, non sarà per niente semplice. Comunque c’è da dire che, una volta capito come operare in borsa e studiato il trading online, lavorare con il forex è relativamente semplice. Anzi posso assicurarvi che questo tipo di lavoro vi farà sicuramente guadagnare moltissimi soldi ogni mese.

Ma cosa bisogna fare per capire ed apprendere le migliori tecniche per diventare un ottimo trader? Le regole base da tenere a mente sono tre: capire quanto siete disposti ad investire, capire quanto siete disposti a perdere e capire quanto si vuole realmente guadagnare. Fatto ciò si potrà iniziare ad investire i propri soldi in modo corretto e continuativo. Ricordatevi che applicando le operazioni singolarmente si avrà una probabilità del 50% di successo ed un’altrettanta di perdita, proprio per questo motivo è sempre meglio seguire un giusto ordine e fare le cose seguendo uno schema dettagliato. 

Come guadagnare soldi con il Forex. Tecniche ed investimenti.


Come-guadagnare-soldi-con-il-Forex
Una delle principali tecniche di investimento per il guadagno con il forex è sicuramente quella del controllo del trend; il quale ti consentirà di seguire il trend di mercato e capire come, dove e quando investire i soldi nel forex. Questo passaggio ti consente di gestire i soldi giornalmente, di settimana in settimana, oppure ogni mese. Logicamente, più è lungo il lasso di tempo a disposizione, più si avranno possibilità di controllare gli andamenti dei prezzi ed al contempo analizzare dettagliatamente un prezzo e l’investimento da eseguire. Ciò che consiglio di fare quindi è determinare ciò che si vuole fare e capire su che tipo di trend puntare; fatto ciò basta poi trovare il giusto trend finanziario per iniziare ad investire i propri soldi in base al rialzo e al ribasso (max. e min.) del momento.

Per chi invece è completamente agli inizi è opportuno praticare un trading generale, in grado di analizzare qualsiasi punto dalle basi. Per farlo basterà installare sul proprio computer uno strumento demo finanziario forex, in grado di capire ciò che mettono in pratica i migliori broker ogni giorno. Questo passo ti consentirà di migliorare ogni giorno, investendo principalmente soldi virtuali nel forex, per poi passare a quelli veri su una piattaforma professionale. Solo quando si è realmente esperti e sicuri delle proprie scelte! Aprire un conto demo gratuito non è per niente difficile, anzi esistono moltissimi programmi gratuiti e facili da installare; l’unica cosa da fare è individuare quelli giusti.

guadagnare-con-il-forex-resistenza-supporti
Un altro passo importante è il controllo delle resistenze e supporti. In entrambi i casi, si trattano di punti in cui il prezzo è già rimbalzato in precedenza, ma la differenza principale tra i due è che per i supporti il prezzo è poi tornato al rialzo, mentre le resistenze il prezzo è tornato al ribasso. È una tecnica utile quando si decide di acquistare nei pressi dei supporti e di vendere invece dove avviene o si incontra una resistenza. Ciò che quindi consiglio è sempre di trovare un giusto livello di resistenza o supporto in base alle proprie esperienze, ricordando comunque che in caso di rottura di un supporto si aprirà una posizione al ribasso, in caso si tratti di una resistenza, la posizione invece dovrà partire dal rialzo.

Una volta fatte queste operazioni si potrebbero prendere in considerazione anche altri valori per vendere e comprare che riguardano le posizioni lunghe (long = comprare) oppure le posizioni corte (short = vendere). Questo gergo è tipicamente utilizzato da chi investe nelle valute del mondo e per questo il tutto si divide su due fronti:

  • Comprare – vuol dire acquistare una valuta di base, per poi rivendere la stessa quotata. Quindi sarebbe opportuno comprare la valuta, aspettare che la suddetta aumenti di valore e poi rivenderla ad un prezzo più alto di quando la si ha acquistata.
  • Vendere - vuol dire vendere una valuta di base, per poi comprare una valuta quotata. Quindi sarebbe opportuno aspettare che la suddetta valuta scenda di valore e poi riacquistarla ad un prezzo più basso in futuro.

come-guadagnare-soldi-con-il-forex-congestione
Infine non bisogna dimenticare le congestioni del forex, tecniche molto ricercate al fine di ricevere alti compensi, utilizzando le mani forti (capaci di organizzare dettagliatamente movimenti sui prezzi e titoli). Come potete vedere l’esempio mostrato nel grafico è presente un punto dove le quotazioni restano fisse allo stesso prezzo, senza oscillazioni. Questo significa che nel momento in cui avviene una rottura della congestione è il momento esatto per entrare in azione ed attivare la vostra tecnica scelta. Questo ci fa capire che qualora si dovesse verificare una rottura massima della congestione, si deve cercare di chiudere in rialzo per non avere problemi; mentre nel caso fosse il contrario si dovrà cercare di entrare al ribasso.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).