giovedì 10 marzo 2016Ultimo Aggiornamento:

Aprire conto bancoposta online: conviene? come funziona

 |   | 
Aprire un conto bancoposta online è davvero semplice, soprattutto per chi è già correntista. Comunque sia per chi non ha un conto corrente ancora attivo, conviene? si, perché un cliente presso le poste italiane può aprire un conto bancoposta e richiedere gratis il servizio online. Ricordatevi che nel caso vogliate cointestare il conto, sarà necessario presentarsi agli uffici postali con ambedue le firme presenti sul modulo di attivazione, altrimenti non sarà accettato il contratto.

Una volta fatto il tutto ed essendo quindi già titolare di un conto (come indicato ad inizio post) avrai diritto a richiedere gratuitamente l’accesso ed attivazione del nuovo bancoposta on line. Ma come funziona il servizio, cosa si può fare una volta attivato e soprattutto come ci si registra senza spese? Ecco, questo è proprio ciò che oggi andrò ad indicarvi nella seguente guida presente sul nostro blog di salvadanaio.info.


Conto bancoposta on line registrazione


Per registrarsi al sistema è necessario collegarsi al sito delle poste italiane da questo indirizzo: “www.poste.it” entrare o accedere alla sezione di registrazione da: “QUI” e compilare e completare quanto segue. Per agevolarvi le cose, vi consiglio di seguire questa guida dettagliata: “Come registrarsi a Conto Bancoposta”. Portata a termine la registrazione si dovrà inserire il codice di attivazione (ricevuto tramite messaggio sul proprio cellulare) ed infine attendere l’avvenuta conferma. Concluso anche questo passaggio si avrà la possibilità di consultare la pagina dei servizi online presenti all'interno della tua bacheca personale. Dentro la bacheca saranno disponibili anche i messaggi e gli avvisi sulla tua lista movimento bancoposta online, la gestione MyPoste e il riepilogo delle novità postali.

Come funziona il servizio bancoposta 

Aprire conto bancoposta on line conviene

Per i nuovi clienti i servizi bancoposta online verranno attivati solo dopo un giorno lavorativo dal momento dell’attivazione in modo da poter configurare tutti i parametri in modo corretto per il cliente stesso. Quindi passate le 24 ore di attesa, basterà inserire nome e password per autenticare l’accesso. Una volta fatte queste cose si potranno: leggere le varie informazioni, completare la gestione dispositiva, utilizzare il lettore BancoPosta (consegnato dalle poste ed attivabile seguendo le istruzioni online) consultare il saldo del conto bancoposta, leggere la lista movimenti del costo, erogare/ricevere bonifici, effettuare postagiro, gestire i pagamenti, richiedere dei finanziamenti, controllare gli investimenti e fare delle ricariche telefoniche al proprio numero.

Facciamo un piccolo esempio per capire come funziona bancoposta per il programma di pagamento offerto. Eseguito l’accesso si avrà a disposizione un menu di navigazione interattivo appartenente al circuito BancoPosta on line. Da qui si potrà selezionare qualsiasi cosa di cui necessitiamo (facendo riferimento all'elenco delle operazioni sopraindicate); si inseriscono i dati, si compilano i documenti, si riempie il form proposto sul web e si procede all'autorizzazione di pagamento. Una volta questo per completare il tutto basterà utilizzare il lettore BancoPosta, oppure l’applicazione per il mobile chiamata: “PosteID”. Per maggiori informazioni su cos'è il lettore bancoposta, come si riceve o casa può fare, vi consiglio di leggere la seguente "guida" offerta dalle poste.

Orari poste. Quanto costa bancoposta per la gestione servizi

quanto costa bancopostaa

Attivazione bancoposta cosa si può fare?

Come vi ho già indicato è possibile fare parecchie cose una volta attivato il conto corrente postale e le proprie carte del conto bancoposta; ricapitolando ricordo che si può controllare la situazione del conto in qualsiasi momento, analizzare la lista dei movimenti, richiedere l'estratto conto on-line, gestire le operazioni di rendiconto, controllare i prelievi e pagamenti fatti con le carte di credito e anche vedere il saldo dal proprio computer di casa. Oltre a questo si potranno eseguire ricariche telefoniche al proprio numero, pagare i bollettini postali, f24, ricariche postepay, postepay evolution, richiedere un trasferimento di denaro da e per il conto bancario o libretto smart ed infine eseguire operazioni MoneyGram, per inviare anche a chi non ha un conto corrente in posta.

In questo caso le operazioni possibili riguardano soprattutto l’area bonifici SEPA, bonifici esteri, bonifici online, bonifici per le detrazioni fiscali (riguardanti la riqualificazione energetica o ristrutturazione casa), le varie metodologie di postagiro e girofondo. Con il girofondo, se eseguito direttamente online dal PC si potrà trasferire denaro da un normale Conto BancoPosta a un Libretto Smart postale senza problemi. Infine per concludere il tutto si può anche consultare l’area: “investimenti e finanziamenti” dalla quale si avrà piena capacità di gestione del proprio portafoglio economico. Da quest'ultima sezione, si potranno consultare i buoni fruttiferi attivi, comprare dei nuovi BFP dematerializzati, chiedere il rimborso dei vecchi buoni postali, controllare i fondi postali e depositi di titoli, fare richiedere per ricevere un prestito personale online e anche fare pratica di Trading Online ed investire o iniziare a lavorare con questi strumenti finanziari.

Conviene aprire un conto corrente bancoposta online? opinioni


Come avete potuto vedere aprire un conto bancoposta on line conviene, in quanto è possibile fare tantissime cose a prezzi praticamente nulli; inoltre la gestione dei propri soldi con le poste italiane è sempre sicura ed affidabile al 100%, senza problemi e con estrema trasparenza per il cliente interessato. Ecco perché salvadanaio.info consiglia personalmente (a chi fosse interessato ad avere un nuovo conto) di aprire un conto BancoPosta in quanto funziona bene ed offre davvero innumerevoli servizi al cittadino. Inoltre l’apertura, la gestione e i servizi sono gratis per tutti!


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).