mercoledì 21 settembre 2016Ultimo Aggiornamento:

Conto deposito Rendimax Banca Ifis: conviene? Opinioni e commenti

 |   | 
Conviene aprire un conto deposito Rendimax di banca Ifis ed investire i propri risparmi per un rendimento futuro? Oggi in questa guida cercherò di spiegarvi, tramite una breve recensione e mediante la mia opinione se conviene o no fare un investimento di denaro sul conto Rendimax. Come ben sappiamo si sente sempre con maggior frequenza che i conti deposito in Italia offrono una valida alternativa futura per chi vuole mettere da parte i propri soldi, al fine di far rendere nel tempo le somme su di esso giacenti. Da un certo punto di vista è vero, investire il proprio denaro potrebbe portare ad un guadagno, ma non tutti i conti sono buoni, visto che ultimamente gli interessi netti offerti al cliente sono sempre più bassi. Quindi cosa si deve fare per andare sul sicuro?

Secondo quanto ho potuto analizzare in questi mesi, ciò che mi sento di consigliare alla gente è senza ombra di dubbio il conto deposito Rendimax della banca Ifis; il quale consente agli investitori di sapere nel dettaglio i reali tassi di interesse del conto, le caratteristiche del prodotto scelto e soprattutto la convenienza ed affidabilità dell’istituto.


Rendimax opinioni del Conto deposito: quale scegliere?


Conto-deposito-rendimax-di-banca-ifis

Tra le scelte più interessanti troviamo la prima proposta della banca, che si reindirizza principalmente sul prodotto “libero” pensato esclusivamente per chi desidera investire i propri soldi, ma avere la liquidità sempre disponibile al prelievo. Questo aspetto porta però ad un calo degli interessi, facendoli scendere allo 0,75% annuo lordo. La cosa interessante però è che tali interessi riescono a maturare di giorno in giorno, per poi essere accreditati sul conto del titolare ogni 3 mesi. Questo conto Rendimax libero è consigliato a chi vuole sempre i soldi disponibili e senza vincoli.

In secondo piano troviamo il conto deposito Rendimax “Like”, un prodotto che piace e stuzzica curiosità a chi desidera svincolare le somme depositate in qualsiasi momento, ma con l’accortezza di riaccreditare il tutto a fine mese. Tale conto offre degli interessi lordi pari all’1,05% con la possibilità di decidere personalmente la durata del prodotto finale. L’attivazione di Rendimax Like la si può effettuare versando in banca un minimo di 1.000 euro; il tutto è attivabile online ed è consigliato soprattutto ai giovani social che bazzicano molto spesso sul web.

In ultima, ma non peggiore posizione è possibile trovare il conto deposito Rendimax “vincolato” adatto a chi desidera mantenere saldi i soldi sul conto per un lungo periodo di tempo. Il prodotto può essere attivato sia da privati che aziende, per periodi minimi di 3 anni e massimi di 5 anni. Logicamente non serve approfondire che più è lungo il tempo di maturazione del denaro sul conto, più gli interessi netti aumentano; ad ogni modo chi sceglie di depositare un’alta cifra per un tempo pari a 5 anni avrà un rendimento davvero ottimo! Anche per questa tipologia di conto, la quota minima per attivarlo è di 1.000 euro. Per ogni conto poi esiste una soluzione da scegliere, che in questo caso si divide in:

Opzione First per una liquidazione anticipata:

  • 1 mese – interessi = 1,00%
  • 2 mesi – interessi = 1,00%
  • 3 mesi – interessi = 1,00%
  • 6 mesi – interessi = 1,05%
  • 9 mesi – interessi = 1,15%
  • 1 anno – interessi = 1,45%
  • 18 mesi – interessi = 1,65%
  • 2 anni – interessi = 1,80%

Opzione Top per una liquidazione posticipata trimestrale:

  • 1 mese - non presenta interessi
  • 2 mese - non presenta interessi
  • 3 mese – interessi = 1,00%
  • 6 mesi – interessi = 1,10%
  • 9 mesi – interessi = 1,20%
  • 1 anno – interessi = 1,50%
  • 18 mesi – interessi = (2,00% in promozione) poi tornerà 1,75%
  • 2 anni – interessi = 2,00%
  • 3 anni – interessi = 2,15%
  • 4 anni – interessi = 2,30%
  • 5 anni – interessi = 2,60%

Come si può notare esistono varie scadenze mensili ed annuali, tutte con differenti interessi, da stabile in base al tipo di prodotto richiesto, alla scelta dell’opzione “First & Top” e anche a quanto si vuole investire. Ogni prodotto può essere attivato online in tempi brevi, grazie alle guide presenti sul sito ufficiale della banca Ifis, così facendo tutti avranno modo di fare la propria scelta in modo sicuro.

Conto deposito Rendimax Banca Ifis: Conviene davvero? Opinioni e commenti


Rispetto ad altre banche, aprire un conto deposito presso la banca Ifis è una buona opportunità (se si scelgono logicamente i prodotti a lungo termine ad alti rendimenti) soprattutto per chi desidera attivare un conto online in modo gratuito, ricevere una carta di credito gratis, non avere spese di apertura, senza costi di gestione e anche privo di penali durante la chiusura dello prodotto. Oltre a questo per tutti i nuovi clienti che decidono di entrare a far parte di Rendimax, l’imposta di bollo sul conto non si paga… il tutto viene saldato a fine mese direttamente dalla banca Ifis! A questo punto le opinioni di salvadanaio.info sono positive, l’unica cosa che manca è capire se il conto deposito è conveniente.

Su questo punto non posso fornirvi una risposta certa, visto che tutto si basa sulle vostre scelte di investimento; infatti tutto varia dal tipo di offerta che voi decidiate di scegliere. Rendimax ora come ora offre agli investitori dei piccoli programmi di rendimento, in grado di far ottenere come tetto massimo una percentuale pari al 2,60%, ma tale cifra la si può raggiungere solo se si sceglie di depositare i propri soldi per un periodo lungo, senza possibilità di ritiro. Ecco perché in questo caso mi sento più propenso a consigliarvi di scegliere un’offerta minore, che vi consente di ritirare i vostri soldi in qualsiasi momento ed al contempo controllare in giro nuove promozione e magari poi scegliere quella più redditizia per i vostri interessi ed investimenti futuri.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).