lunedì 6 ottobre 2014Ultimo Aggiornamento:

5 metodi per risparmiare sulla bolletta della luce

 |   | 
Oggi abbiamo voluto indicarvi ben cinque metodi per risparmiare sulla bolletta della luce senza difficoltà! Oggi giorno che passa, la bolletta della luce diventa sempre più costosa e difficile da pagare, a tal punto che quando arriva il conto da saldare ci viene voglia di scappare via.

Ecco casa fare per rimediare...

Mettere in Standby in PC per risparmiare sulla bolletta

Iniziamo da ciò che tutti utilizziamo in caso, cioè il computer. Come ben sappiamo l’utilizzo del computer ci fa sprecare molta energia elettrica, soprattutto quando decidiamo di attivare il salvaschermo e lasciare il PC acceso per ore; ecco questo è uno dei tanti metodi per risparmiare. Ogni qualvolta lasci il computer acceso più di 15 minuti è consigliato mettere l’apparecchio in Standby, al fine di ottenere un risparmio sulla bolletta della luce. Se vuoi ottenere un risparmio ancora più elevato, ricordati di spegnere sempre il PC.

Leggi anche => Offerte e promozioni con LuceClick e risparmiare su luce e gas!

Cambiare il Computer per risparmiare sulla bolletta

Utilizzare un Computer desktop case è molto più costoso, in termini di energia di un bel notebook, quindi perché non cambiare il PC classico con un bel computer portatile? Lo sapevi utilizzare un portatile ti farà risparmiare più di 1/3 di corrente rispetto ad un computer desktop case, no? Ecco, adesso sai come fare la scelta giusta…

Controllare sempre le prese di corrente per risparmiare energia

Uno degli aspetti più importanti che non controlla mai nessuno, sol le prese di corrente. Le prese, non tutti lo sanno, ma quando collegate a qualsiasi apparecchio elettronico SPENTO presente in casa, continua a consumare moltissima energia elettrica. Pensavi che, ad esempio spegnendo la TV non consumavi energia? Purtroppo ti stavi sbagliando. È sempre consigliato aggiungere un pulsante di spegnimento alla propria presa, al fine di disattivare la corrente con semplicità; mentre per ci non avesse la possibilità di farlo, basta staccare la presa del muro (non staccate il frigo logicamente) per risparmiare molti soldi e ricevere una bolletta della luce, molto meno cara!

Il microonde, chi ha detto che consuma troppa energia elettrica?

Il microonde, in molti decidono di non utilizzarlo perché pensano che consuma moltissima energia elettrica, ma ci dispiace dirvelo, non è così! L’unico aspetto negativo che potrete prendere in considerazione, potrebbe essere “probabilmente” che per molti causa problemi alla salute (sono solo delle accuse da parte di alcuni), comunque sia, resta il fatto che ci permette di risparmiare sulla bolletta della luce e cucinare i nostri piatti in pochi secondi o minuti. Pensate a cucinare o a riscaldare un piatto che avete cucinato ieri nel forno classico tradizionale, rispetto al microonde vi farà sprecare moltissima energia elettrica, al fine di raggiungere le stesso risultare che avreste raggiunto in pochi secondi! Microonde + denaro risparmiato + tempo = meno sprechi e meno costi da pagare sulla bolletta.

Cambiare il frigorifero con un frigo di livello A++ per risparmiare

Iniziamo col dire che un frigorifero vecchio, consuma moltissima energia rispetto ad un frigo nuova generazione. Ora ti starai chiedendo, ma il mio frigo, anche se ha 15 anni è ancora nuovo, perché dovrei cambiarlo? Semplice anche se non si vede il tuo frigorifero è diventato vecchio e sostituirlo con uno nuovo ti permetterebbe di ricevere un risparmio di circa 170 euro all'anno! Risparmiare sulla bolletta della luce è l’obbiettivo di tutti, giusto? Allora perché non farlo nel modo corretto?!

Un altro aspetto da tenere in considerazione è la grandezza del prodotto, più è grande il tuo frigorifero (ad esempio quelli americani a 12.000 sportelli) più il tuo consumo diventa elevato e a meno che tu non abbia una famiglia con 10 bambini, ecc… ti consiglio di cambiarlo e prenderne uno più piccolo e magari di classe energetica avanzata di tipo A++.

Il risparmio? Cambiando frigo con uno di classe energetica A++ e con dimensioni ristrette, rispetto a quelli americani, il risparmio sulla bolletta sarà pari a 200 euro all'anno! Non male, no?


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).