domenica 12 ottobre 2014Ultimo Aggiornamento:

Tassa Tasi - Costi maggiori dell'imu, pagamenti elevati e pressione fiscale alle stelle

 |   | 
Eccoci arrivati al giorno del pagamento Tasi del 16 ottobre 2014, l’unico problema? L’aumento spropositato della tassa Tasi per i cittadini italiani; secondo le ultime analisi, la nuova tassa avrà un impatto maggiore e un costo di circa il doppio rispetto alla tassa Imu.

Questo farà arrivare il tutto a circa 150 euro (costo che prevede l’acconto e il saldo) cosi da mettere moltissime famiglie in seria difficoltà economica. Oltre a questo bisogna anche aggiungere la pressione fiscale, anch'essa aumentata e ancora in aumento nel 2014.

Pagamento Tasi e costi della tassa

La Tasi dovrà essere pagata in ben 5279 comuni italiani e tra questi sono circa 15 milioni i cittadini che dovranno mettere mano al portafoglio o salvadanaio, per poter pagare la seguente tassa.
Il costo della Tasi sarà di circa 75 euro che sommato al saldo (saldo + acconto) arriverà a quota 150 euro. Inoltre ricordiamo che nei capoluoghi il costo sarà di circa 430 euro.

I problemi di questa “nuova” tassa italiana. La tassa Tasi sta rovinando l'Italia?


tassa-tasi-imu-e-pressione-fiscale-elevata
Tasi più alta della tassa imu e pressione fiscale elevata
Praticamente e come se funzionasse tutto al rovescio, chi prima pagava poco o era esente, adesso dovrà pagare cifre più sostanziose; mentre tutti i proprietari aventi delle rendite catastali elevate avranno diritto ad un costo più basso. A quanto pare a salvarsi (per modo di dire…) sarà chi ha ricevuto il bonus di 80 euro, visto che potrà almeno eliminare il 50% delle spese; comunque vadano le cose la pressione fiscale continuerà ad aumentare e a peggiorare le cose sarà proprio questa nuova tassa Tasi.


Quali sono le città che pagano di più?

Al primo posto troviamo Bologna, con tasse ed imposte da capogiro, al secondo posto Roma (costi pari a 390 euro) e al terzo posto Bari. A seguire la classifica troviamo Milano e Venezia. A Siena il costo medio, come avevamo preannunciato e pari a 430 euro, mentre a Firenze si aggira sui 345 euro.

Chi, dove e come si paga la Tasi?

Un altro aspetto molto importante da non sottovalutare è sicuramente come pagare la Tasi, come calcolarla e dove versare i soldi. A conoscenza di tutto questo è attivo solo il 27% delle popolazione italiana, mentre il restante non sa dove mettere le mani per effettuare i calcoli. Come puoi vedere a quest’ultima notizia, ad aver problemi saranno anche tutte le piccole e medie imprese italiane: Allarme Tasi in Italia per pagamenti e calcoli delle tasse.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).