domenica 7 dicembre 2014Ultimo Aggiornamento:

Incentivi acquisto prima casa – un sogno tra Governo e desideri natalizi

 |   | 
Secondo gli italiani l’acquisto prima casa è uno dei passi fondamentali e più importanti della vita; alla fine è vero, avere la propria indipendenza e saper gestire le proprie spese e un passo molto importante.
In Italia 5 cittadini su 10 ammettono che l’acquisto della prima casa non è semplice con le nuove leggi, soprattutto quando ad acquistarla sono i giovani (magari senza lavoro o ancora sotto corsi d’esame e studi). Comunque sia rimane sempre il desiderio più grande, dove purtroppo, ma non per tutti è un sogno impossibile.


Quale è il desidero che quest’anno gli italiani hanno espresso per natale?


I desideri sono tanti, ma vediamone qualcuno, cosi da farci un idea e capire cosa realmente vuole il popolo italiano sotto l’albero di natale per quest’anno:

  • Circa il 50% dei soggetti intervistati, ammette che il desiderio più grande sarebbe quello di possedere una casa proprio per vivere con la propria compagna/o.
  • Il 30% ha desiderato di vedere realizzati i propri sogni futuri, dove la maggior parte di essi vorrebbe però vederli realizzati all'estero e non nel Bel Paese.
  • Il 15% vorrebbe risolvere i piccoli e medi problemi quotidiani che affrontano ogni giorno e vivere più serenamente, senza oppressioni e inutili situazioni economiche ingestibili.
  • Il 5% è soddisfatto per come sta vivendo è l’unica cosa che vorrebbe e che tutto rimanesse invariato.
Incentivi acquisto prima casa – un sogno tra Governo e desideri natalizi
Oltre a tutto questo però, il 95% avrebbe un secondo desiderio (tutti hanno dichiarato la stessa cosa) mandare a casa il Governo esistente, cancellare dalla circolazione questa generazione di vecchi politici e cominciare tutto da capo.

Bisogna ammettere che tutti hanno un proprio sogno nel cassetto e personalmente spero, per la maggior parte di essi si possa anche avverare. 

Comunque sia il desiderio, come abbiamo “letto” è quello di possedere una prima casa o meglio una casa propria dove vivere felici; niente ville lussuose o condomini megagalattici, ma solo un piccolo appartamento dove poter vivere senza preoccupazioni.

Tutto ciò è davvero molto bello; l’unico problema che sorge è quello legato ai mutui casa ed incentivi, che come sappiamo non è da poco… accendere un mutuo casa e acquistare una prima abitazione anche se a basso costo non è semplice, soprattutto adesso che le banche italiane hanno chiuso i rubinetti a tutti i cittadini. Però mai dire mai, se il sogno dell’italiano medio è quello di mettere su famiglia e concludere l’acquisto prima casa, perché non assecondarli e sperare in loro? Io sinceramente spero vada tutto per il meglio e che si realizzi il loro sogno, anche se questo vuol dire mettere mano tra Governo e desideri natalizi.

Poi non si sa mai, magari al posto della prima casa o del mutuo… cade nuovamente il Governo, voi che desiderio avete in mente e cosa preferite sia meglio come sogno?


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).