domenica 11 gennaio 2015Ultimo Aggiornamento:

Come e chi può richiedere finanziamento Carrefour Banca

 |   | 
Carrefour è un Leader nel settore alimentare, che al contempo svolge un ruolo molto importante anche nel reparto prestiti e finanziamenti; Infatti in questi ultimi tempi richiedere un finanziamento Carrefour Banca è davvero conveniente.

L’unica pecca da considerare “purtroppo” per i clienti, sono i tempi di attesa del finanziamento, leggermente più lunghi rispetto ad altri enti finanziari e bancari.

Carrefour Banca, oltre ad offrire finanziamenti su misura, concede la possibilità di richiedere prestiti e carte di credito al fine di acquistare qualsiasi cosa presso il centro commerciale Carrefour. Per i più esigenti sono disponibili ulteriori prestiti con cifre fino a 25mila/30mila euro per l’acquisto di automobili, moto e la ristrutturazione della propria casa; il tutto può essere rimborsato in comode rate per 10 anni a tasso zero!

Logicamente il centro commerciale si suddivide in diversi settori, che riguardano: la parte della telefonia, la zona alimentari, il reparto tecnologico e la sezione mutui, prestiti e finanziamenti bancari; Proprio in quest’ultimo campo il supermercato ha subito un notevole cambiamento, consentendo alla clientela di richiedere prodotti di natura economia/finanziaria presso un centro attivo ed operativo sette giorni su sette aperto fino alle 22:00 di sera.


Chi può richiedere finanziamento Carrefour Banca


Come-richiedere-finanziamento-Carrefour-Banca
Come e chi può richiedere un finanziamento Carrefour Banca?
Questa tipologia di finanziamento può essere richiesta esclusivamente da gente maggiorenne o che abbia superato/raggiunto il diciottesimo anno di età; per farlo però bisognerà presentare tutti i seguenti documenti:

  • I dati reddituali del richiedente, il codice fiscale, i dati anagrafici e la carta di identità.

E possono richiedere il finanziamento Carrefour Banca, tutti i lavoratori dipendenti aventi una busta paga valida dell’ultimo mese di lavoro, tutti i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, tutti i lavoratori a tempo determinato, tutti i pensionati in possesso del cedolino pensione e anche i lavoratori autonomi (per quest’ultima tipologia è necessario consegnare il modello Unico.


Come richiedere e rimborsare un finanziamento Carrefour


Il modo più semplice per rimborsare un finanziamento Carrefour Banca è quello che collegarsi al sito ufficiale della compagnia: carrefourbanca.it e richiedere informazioni direttamente al vostro consulente bancario; in questo modo avrete la possibilità di capire come fare per estinguere il vostro finanziamento in modo corretto e senza problemi.

Tutti i calcoli, comunque sia si baso sul tipo di finanziamento richiesto e sulla cifra capitale che è stata richiesta per ottenere il vostro prestito. Inoltre ricordo che la maggior parte dei finanziamenti erogati dalla Carrefour Banca, consentono di ricevere un importo minimo di circa 3.500 euro e un importo massimo pari a 30.000 euro. Per quanto riguarda invece il piano di ammortamento, è sempre bloccato a 120 mesi, per gli importi massimi.

Uno degli aspetti positivi per chi richiede un prestito presso la banca Carrefour è anche la libertà di scelta e gestione dei prodotti. Infatti la banca provvederà solamente ad importare il capitale richiesto nella banca del richiedente; dopodiché non si saranno più limitazioni e intrusioni da parte dell’istituto bancario. Questo aspetto permetterà ai clienti di spendere i soldi ottenuti come meglio credono e in completa autonomia.

Tassi Tan e Taeg


Per qualsiasi finanziamento, il calcolo da eseguire sul tasso Tan è fissato sempre al 6%; mentre per quanto riguarda il tasso Taeg, bisognerà calcolare tutti i dati (spese apertura, incasso e bollo*) in corrispondenza del prestito richiesto, visto che i dati sono variabili. Per la maggior parte dei finanziamenti, comunque sia la banca imposta un tasso “quasi sempre” pari al 12%.

* Le spese di incasso della rata, saranno pari a 1,50 euro per ognuna e le spese per l’apertura pratica sono pari al 3% dell’importo erogato; mentre per quanto riguarda le spese sull’imposta di bollo bisognerà pagare una cifra di 14,62 euro per tutti i prestiti con una durata pari a 1 anno e 6 mesi. Per importi maggiori bisognerà aggiungere lo 0,25% in più...

Infine ricordo, che nel caso si volesse richiedere e chiudere il contratto anticipatamente, bisognerà pagare una tassa pari all'1% per i finanziamenti estinti anticipatamente superiori ad un anno e dello 0,5% per tutti quelli inferiori. Mentre se il debito lo si estingue completamente fino alla fine, non dovrà essere pagata nessuna commissione alla Carrefour Banca.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).