sabato 12 marzo 2016Ultimo Aggiornamento:

Calcolo contributi Inps versati: software simulazione 2016

 |   | 
Sul sito Inps è possibile eseguire il calcolo contributi versati dal lavoratore e di conseguenza capire esattamente la retribuzione che ci è stata stabilita ed offerta dal datore di lavoro. Il calcolo contributi Inps può essere eseguito da: dipendenti, volontari, badanti, aziende, artigiani, lavoratori autonomi, commercianti, lavoratori dipendenti e cosi via dicendo. Il software per la simulazione 2016 è completamente gratuito e può essere scaricato da tutti i contribuenti, cittadini lavoratori e datori di lavoro interessati ad averlo.

In questa guida oggi cercherò di farvi capire come funziona il programma di Calcolo contributi Inps, simulando insieme i conti della propria retribuzione pattuita. L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale mette quindi in evidenza un software in grado di simulare il calcolo contributi, tredicesima e ferie in modo semplice e veloce. Ciò che infatti basterà fare è inserire i dati richiesti nei campi proposti e cliccare sulla voce indicata. Una volta eseguiti i passaggi, cliccando sulle frecce (per andare avanti) si potrà visualizzare sullo schermo del PC i contributi che il datore di lavoro ha versato o dovrà in futuro versare ogni mese sul conto previdenziale.


Inps Calcolo contributi versati


Calcolo contributi Inps versati

La prima cosa da fare quindi è accedere al sito principale dell’ente Inps e cercare autonomamente la sezione adatta; oppure seguire quanto segue: Una volta entrati sul portale, clicchiamo sulla voce: “Informazioni”. Essa sarà ben visibile sullo schermo in quanto è segnata in rosso. Fatto ciò si dovrà scegliere la sezione: "Contributi lavoro". Non vi spaventate se all'interno della pagina vedete scritto: “servizi inps – rapporto di lavoro domestico” l’intestazione è rimasta questa perché inizialmente il simulatore era nato proprio per questo; ma adesso tutte le tipologie di lavoratori possono eseguire il calcolo. Quindi accediamo al link: “Simulazione Calcolo Contributi, Tredicesima e Ferie”.

Come potete vedere sullo schermo è apparsa una schermata avente i seguenti dati: tipologia di lavoro, contratto a tempo determinato, contratto a tempo indeterminato, data contribuzione e periodo di lavoro. Ciò che dovete fare inizialmente è selezionare il vostro tipo di contratto, scegliendo tra: determinato o indeterminato. Subito sotto tale indicazione si dovrà indicare l’anno e il trimestre, così da indicare esattamente il periodo di lavoro svolto nel corso degli anni. Ricordatevi di selezionare il periodo per il quale desiderato effettuare il calcolo dei contributi INPS. Portato a termine anche questo passaggio, basterà cliccare su avanti (freccetta in basso) e proseguire con la compilazione del form. Per portare a termine il calcolo con il software Inps è necessario selezionare le settimane retribuite nel trimestre.

Logicamente se sono state retribuite tutte le settimane disponibili del trimestre indicato, non bisogna fare altro che spuntare la voce, cliccando nel quadratino sulla vostra sinistra; mentre nel caso ci fossero state settimane vuote e mancanti si dovrà invece selezionare il quadratino adatto per ogni singola settimana. Una volta fatto si dovrà ancora una volta cliccare sul pulsante: “avanti”. Nel passaggio successivo si dovrà compilare la voce quesiti, indicando le ore retribuite nel trimestre (ad esempio 50). Clicchiamo ancora avanti e rispondiamo alla seguente domanda: il lavoratore è coniuge, parente o affine entro il terzo grado e convivente del datore di lavoro? Selezioniamo “si” o “no” indicando se c’è un grado di parentela con il vostro capo d’azienda, così da passare finalmente all'ultimo passaggio. Come ultima operazione è obbligatorio indicare la retribuzione concordata, scrivendo correttamente: la Paga oraria, la Retribuzione mensile e le ore nel trimestre. Ora non resta altro che cliccare su: “conferma o calcola” per procedere alla lettura dei contributi inps.

Riepilogo dati e risultati del calcolo per versamento contributi


Se i vostri dati inseriti sono corretti, avrete modo di visualizzare l’importo totale dei contributi da versare all'istituto INPS. Ad esempio sui dati di esempio indicati qui su salvadanaio.info, il risultato è il seguente:

Calcolo contributi Inps software simulazione

risultato calcolo simulazione inps contributi

Ricordo a tutti che esistono anche le applicazioni per controllare l'estratto conto contributi inps e verificare i contributi direttamente dall'applicazione mobile con le app di Google Play e Apple Store. I servizi consentono al cittadini di accedere al proprio account in qualsiasi momento senza l’utilizzo del computer e di conseguenza avendo anche una maggiore comodità d’uso.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).