lunedì 2 gennaio 2017Ultimo Aggiornamento:

Come fare domanda per mezzi pubblici gratis a Milano

 |   | 
Come utilizzare e viaggiare con i mezzi pubblici gratis ATM a Milano. Guida su come fare la richiesta ed inoltro della domanda per disoccupati e precari.
Sono molti i cittadini che chiedendo cosa si deve fare per viaggiare sui mezzi pubblici gratis a Milano, utilizzando la carta ATM gratuita (Milano viaggia con te) offerta grazie al programma di viaggio per disoccupati e precari presenti in Italia, non riescono a trovare risposta.

Questo perchè purtroppo il progetto che consente a tutti i residenti che vivono nel nostro paese di fare richiesta e domanda per avere un abbonamento annuale per mezzi pubblici a Milano, in modo da spostarsi in giro per la città senza dover spendere soldi non è più disponibile.

L’iniziativa quest'anno non è stata riconfermata e non sappiamo ancora verrà o no riattivata. Per chi non lo sapesse questo progetto era dedicato ai cittadini rimasti senza lavoro, ai disoccupati che non potendo pagare le spese del biglietto si trovano continuamente in una situazione di stallo.


[AGGIORNAMENTO] Purtroppo ultimamente è stato attivo sul nostro sito un utente, che dopo avergli spiegato il tutto in modo corretto non è riuscito a capire in nessun modo che il bando non è attivo e che questa è solo una guida su come procedere in caso di riattivazione.

Per tale motivo, vista la sua maleducazione in merito ai nostri confronti, ho deciso di effettuare un aggiornamento per spiegare "ancora una volta" che questa è solo una guida su come si doveva procedere in precedenza quando il bando era attivo e come si dovrà procedere in futuro, nel caso esso sarà riattivato!

Quindi, dopo aver letto le normative di legge presenti nel Milano viaggia con te, RIBADISCO, che questa guida del Comune indica solo cosa bisogna fare per eseguire la procedura di candidatura e quindi non obbliga ad acquistare niente e di conseguenza non turba nessuno; anzi è solo un modo in più per capire cosa fare.




Richiesta ATM gratis Milano viaggia con te per mezzi pubblici


La richiesta per poter viaggiare sui mezzi pubblici gratis si divide in tre diverse fasi; che in questo caso sono: (richiesta, registrazione al Comune e domanda). Una volta presentato il modulo non potrà essere più modificato, per tale motivo è obbligatorio indicare fin dal primo momento se si partecipa come disoccupati o precari.


Fase 1) la richiesta


Per la richiesta di partecipazione (se non verranno previsti nuovi cambi) se verrà attivato nuovamente il bando di concorso, è necessario richiedere il numero di pratica. Per fare questo, l’interessato dovrà principalmente collegarsi al sito PLO dal seguente indirizzo del Comune: numeroPLO.comune.milano.it (raggiungibile sia da mobile che da PC) ed una volta al suo interno inserire i propri dati anagrafici.


[AGGIORNAMENTO] Sempre per informare il nostro utente, sul sito attualmente viene indicato:

RIAPERTURA DEL BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI PERCORSI DI RIQUALIFICAZIONE E DI RICOLLOCAZIONE NELL'AMBITO DI INTERVENTI DI POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO
Tale indicazione tende a precisare che ora come ora il bando è CHIUSO, ma potrebbe esserci una RIAPERTURA. Quindi se tutto verrà riattivato, questa nostra GUIDA sarà sempre valida, visto che ne spiega solamente il procedimento.


Per questo nel caso di un aggiornamento, il richiedente dovrà aggiungere nel modulo i seguenti dati:

  • Nome, secondo nome e Cognome;
  • Codice fiscale (carta di identità);
  • Indirizzo di posta elettronica;
  • Comune di residenza in cui vive attualmente;
  • Stato d’occupazione attuale (precario o disoccupato).

Una volta compilato il documento, verrà rilasciato automaticamente il codice o meglio il numero di pratica. Il numero rilasciato è diverso per ogni utente e potrà essere distinto dal Comune e soprattutto riconosciuto, in quanto collegato al proprio codice fiscale.

La conferma di avvenuto invito ed accettazione, avverrà nell'arco delle 24 ore, dall'invio della domanda, la quale conterrà il numero di richiesta, l’accettazione, le date e la procedura pratica da seguire per la partecipazione al bando.




Fase 2) la registrazione al sito del Comune di Milano



mezzi-pubblici-gratis-a-Milano


Prima dell’inoltro della domanda e possibile ugualmente effettuare la registrazione al portale del Comune di Milano, in modo da ridurre i tempi della domanda. Per farlo, basta collegarsi alla pagina Home del comune.milano.it e cliccare sul pulsante: “Accedi” presente in alto a destra dello schermo. Una volta cliccato ed eseguito l’accesso non si dovrà fare altro che proseguire con quanto indicato.

Quindi entrate e registratevi al portale come nuovo utente. Per chi è già registrato invece, basterà effettuare l’accesso dal: “login” con le proprie credenziali segrete. Ricordo che i dati qui inseriti, cioè le credenziali salvate saranno poi le stesse da utilizzare per inoltrare la domanda di Milano viaggia con te e tale motivo è necessario fare attenzione a non smarrirle.


Fase 3) Inoltrare la domanda del Milano viaggia con te



Disoccupati (Inserimento domanda)


La documentazione che serve ai cittadini disoccupati è la seguente:
  1. Certificazione dello stato occupazionale, con dicitura: (Disoccupato prima del giorno 21 dicembre 2016)
  2. Certificazione di iscrizione alle categorie protette, con dicitura: (categoria protetta prima del 21 dicembre 2016)
  3. Modulo di autocertificazione con rilascio al DID della Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro, presso il seguente link: http://gefo.servizirl.it/dote. La dicitura in questo caso è: (Disoccupato dopo il 21 dicembre 2016) Per scaricare il modulo gratuito per l’autocertificazione è consigliabile effettuare il download: QUI




  1. La documentazione che serve ai cittadini disoccupati è la seguente:
  2. Certificato ISEE valido di tutto il nucleo familiare;
  3. Contratto di lavoro in essere con tipologia precaria.

  • I precari devo quindi fare la scansione dei documenti qui indicati ed inviarli sempre al centro PLO, indicando come oggetto/descrizione: Precari + numero di pratica. In questo modo si fa capire al Comune di Milano che siamo soggetti all'iniziativa di partecipazione per richiedere gli abbonamenti gratis ATM per il Milano viaggia con te.




Come si fa ad inoltrare la domanda di partecipazione?



Ricapitolando bisogna eseguire alla lettera tutti i passaggi sopra indicati, che in parole povere, sono:

  • Verificare che il bando sia attualmente ancora attivo;
  • Essere in possesso del numero di Richiesta;
  • Essere in possesso dei documento indicati;
  • Effettuare l’accesso al portale del Comune di Milano con il login;
  • Registrarsi al portale del Comune con le credenziali se si è nuovi utenti;
  • Aggiungere il numero di pratica al portale;
  • Inserire il proprio codice fiscale per renderlo tutt'uno con il numero di pratica;
  • Eseguire l’accesso alla Homepage della domanda per inoltrarla;
  • Compilare il modulo e tutti i cambi richiesti obbligatori;
  • Procedere oltre, cliccando su invio e passare alla fase finale;
  • Confermare l’inoltro della domanda nella schermata conclusiva;
  • Ora attendere l’arrivo via e-mail dell’accettazione Milano viaggi con te.

[AGGIORNAMENTO 2017] Registrare MilanoCard per viaggi gratuiti a Milano


In alternativa, nel caso la Carta Milano Viaggia con te non fosse più attiva "o al momento non disponibile" si potrebbe optare per la MilanoCard. Questa carta offre la possibilità di viaggiare gratis con i mezzi pubblici (a turisti e visitatori) nelle strade di Milano. Nel caso la si voglia invece richiedere come residente in città, si dovrà partecipante al progetto: "PerMilano".

Oltre a questo chi acquista o ritira la Card Milano ha la possibilità di usufruire di 2 corse gratis private con un mezzo Uber! Per ulteriori informazioni basta consultare il seguente link di riferimento: “Come viaggiare gratis a Milano” che spiega come funziona e chi può utilizzare la nuova carta di Milano.

A registrazione ultimata si verrà reindirizzati in una nuova pagina, nella quale si potrà “solo se si vuole” effettuare una donazione al Comune di Milano per l’iniziativa svolta, il progetto in questo caso si chiama: “Dona il tuo sconto”.

Infine ricordo che ogni proprietario della MilanoCard riceverà sconti ed iniziative speciali alle quali potrà partecipare durante l’anno.

4 commenti:

  1. Non riesco a capire come faccio a sapere, se o ricevuto il codice per richiedere l'abbonamento,gratis Milano viaggia con te.

    RispondiElimina
  2. Buongiorno,
    Nel sito da voi proposto numeroplo..... quando clicco viene RIAPERTURA DEL BANDO PER LA REALIZZAZIONE..... e non la schermata che dite voi dove posso inserire miei dati....mi date un riscontro gentilmente

    Luis

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché i bandi sono stati chiusi ed ora si sta aspettando conferma per la sua riapertura. Purtroppo non si sa quando e se lo riattiveranno e per questo motivo è opportuno aspettare o chiamare il proprio Comune di residenza per richiedere informazioni. Ad ogni modo è sempre possibile tenere aggiornata la pagina in caso di nuovi dettagli.

      Elimina
    2. Grazie per l'aggiornamento, anche se era già perfettamente chiaro tutto!

      Elimina

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).

Articoli e guide più lette dagli utenti: