mercoledì 24 febbraio 2016Ultimo Aggiornamento:

Come pianificare gli appuntamenti di lavoro

 |   | 
Qualsiasi sia il proprio lavoro che si svolge ogni giorno sono tantissime le attività lavorative che richiedono la pianificazione ed organizzazione degli appuntamenti sulla propria agenda, al fine di non dimenticarsi e capire esattamente come gestire la giornata senza diventare matti. Oggi con questa guida voglio cercare di aiutarvi a fare proprio questo e capire esattamente come pianificare gli appuntamenti di lavoro con e per i clienti in modo preciso e veloce.

Saper gestire gli appuntamenti in modo efficace e pianificare i lavori cosicché non coincidano tra di loro come giorni ed orari è un buon metodo per garantirvi una migliore possibilità di concretizzare la vostra carriera lavorativa e di conseguenza ricavarci qualcosa anche come compenso mensile. Per farlo oltre alla classica maniera, cioè utilizzando l’agenda di lavoro, l’agenda filofax o l’agenda cartacea aziendale. Oggi cercherò di aggiungere anche i componenti elettronici, come ad esempio le applicazioni per computer, Tablet e cellulare.


Come organizzare gli appuntamenti


Tutto principalmente si basa sul tipo di attività che volete svolgere o state attualmente svolgendo. Infatti in molti per le mansioni che svolgono si affidano spesso ad una segretaria; mentre altrettanti cercano di fare tutto con il fai da te, svolgendo le operazioni in maniera autonoma. Analizzando i casi quindi chi richiede l'intervento di una segretaria sarà agevolato in questo lavoro, visto che non dovrà avvalersi personalmente dell' organizzazione degli appuntamenti, ma sarà solamente informato una volta eseguito il tutto. Mentre se si dovesse fare tutto da se, oltre alla stanchezza si dovrà prendere in considerazione anche l’elevato accumulo di stress. Questo perché come abbiamo capito si dovranno pianificare appuntamenti, gestire i documenti, analizzare le richieste di lavoro, partecipare alle assemblee e anche organizzare autonomamente il materiale per il giorno dopo (che sarà identico a quello precedente) in modo da non ritrovarsi più carichi di quanto si dovrebbe essere.

Come gestire gli appuntamenti con la propria agenda cartacea

Come pianificare gli appuntamenti di lavoro

Per chi ancora non desidera prendere in mano oggetti tecnologici per mettere in pratica le proprie operazioni quotidiane sul lavoro; potrà tranquillamente continuare ad utilizzare la cara e vecchia agenda di lavoro, quaderni per appunti o Block Notes. L’importante è creare una dettagliata impaginazione per ogni tipo di lavoro svolto e da svolgere. Oltre a questo sarà necessario tenere sottomano anche durante il giorno la propria agende così da aggiungere e cancellare ciò che avete già fatto. In questo modo il vostro lavoro in ufficio o possibilità di lavorare da casa durante la sera sarà decisamente dimezzato.


Come gestire gli appuntamenti con App. (applicazioni) PC, Tablet e Smartphone


Per chi invece preferisce uscire fuori dall'ordinario e fare tutto tramite dispositivi elettronici; consiglio di utilizzare questi strumenti: “Evernote” e “Do it (Tomorrow)”. Essi sono molto utili se si vuole dimezzare il carico di lavoro, non dimenticarsi mai gli appuntamenti (i quale vi verranno notificati e ricordati in tempo reale o poco prima di avvenire) e risparmiare tempo prezioso da dedicare magari ad altro di più importante. L’utilizzo degli apparecchi elettronici vi consente di avere sempre tutto con voi, senza spreco di carta e peso inutile da portasi dietro. Gli appunti presi con i clienti possono essere organizzati mediante un calendario sempre aggiornato, nel quale aggiungere, la pianificazione appuntamenti, numeri telefonici, contatti Facebook e indirizzi di posta elettronica. In poche parole posso assicurarvi che le operazioni svolte in maniera facilitata, con promemoria, agende virtuali e applicazioni di ultima generazione vi aiuteranno davvero a migliorare la carriera lavorativa ed essere un capo migliore per se stessi, oltre a consentirvi di mettere in piedi un business più produttivo e redditizio di quello precedentemente svolto.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).