martedì 22 novembre 2016Ultimo Aggiornamento:

Idee per lavoro da casa. Come lavorare seriamente e guadagnare

 |   | 
Lavorare da casa idee 2016, la domanda che ci poniamo è: meglio guadagnare soldi come blogger o smart working? Sicuramente una cosa che vogliono fare tutti e starcene a casa senza dover diventare matti ogni giorno! Inoltre secondo dei nuovi studi pare che un lavoro a casa ci aiuti a fare soldi in poco tempo, produrre il doppio dei guadagni e vivere una vita più tranquilla e sana, lo sapevi? Eh si... pare che lavorare da casa aiuti a migliorare le proprie capacità produttive consentendoci di realizzare di più. Il tutto con meno risorse e senza svolgere un impiego dal proprio ufficio. 

Quindi se avete sempre pensato di iniziare una carriera autonoma da casa, oppure sotto contratto ma che vi consenta di avere delle ore libere a vostra disposizione e lavorare da casa per guadagnare seriamente soldi; allora potete cogliere la palla al balzo ed iniziare ad interessarsi allo Smart working

Questa tipologia di lavoro agile, presentata nel nuovo disegno di legge 2016 aiuta i lavoratori a vivere bene e senza pensieri, consentendo loro di lavorare per vivere e non di vivere per lavorare. Questo aspetto pare che aumenti anche gli stimoli di produttività, consentendo al lavoratore stesso di incrementare i propri guadagni e quelli dell'azienda; il tutto semplicemente stando a casa.

Esistono diversi modi ed idee per lavorare da casa, uno tra questi è quello del blogger indipendente in grado di gestirsi il lavoro tramite il fai da te, creandoti una rendita mensile individuale e di conseguenza essere il padrone di se stesso; un altro è quello presentato dal disegno di legge 2016 che manda in pensione il telelavoro, consentendo alla gente che lavora in ufficio di dimezzare le ore e suddividerle equamente tra ufficio e casa. Con questa seconda opzione (sperimentata già dal 50% delle aziende di Milano) in molti stanno già richiedendo l'attivazione dello Smart working e quindi il permesso di lavorare da casa mediante delle tutele specifiche offerte dallo Stato italiano.

Lavorare da casa con il lavoro agile è possibile, funziona?


Lavorare-da-casa-con-lavoro-gile
Metodi facile e idee per guadagnare soldi con il web da casa
La definizione di lavoro agile, come abbiamo già indicato precedentemente, ci consente di capire che questo è un lavoro differente da quello che abitualmente siamo propensi a svolgere durante l'arco della nostra vita. Infatti grazie ad esso molte più famiglie e persone potranno dedicare il proprio tempo anche ai figli ed al mantenimento della casa; il tutto mentre stanno lavorando.

Secondo quanto detto esistono anche dei pro e conto di base. Quali sono? Aspetto positivo. Secondo il mio parere lavorare da casa con un progetto di Smart working, nel caso fossi un lavoratore d'ufficio incallito, aiuterebbe di molto la mia persona. Non solo dal punto di vista emotivo e psicologico (che già è tanto) ma principalmente dalla possibilità di far conciliare due diverse operazioni quotidiane in un solo ed unico momento. In poche parole si avrebbe una maggiore libertà di esecuzione, capace di far aumentare i guadagni per ambedue le parti (azienda e noi stessi) e consentendoci allo stesso tempo di trascorrere una vita più sana con un lavoro più facile e redditizio.

Aspetto negativo. I confini di legge che vengo applicati durante la firma di contratto, sono: “sempre secondo me” un aspetto negativo. Questo infatti ci obbliga a lavorare da casa seriamente, offrendo però lo stesso tempo in azienda; cioè il lavoro dovrà essere svolto in parte in ufficio e in parte a casa; il tutto secondo degli orari specifici imposti dalla compagnia stessa.

Differenze tra blogger e Smart working?

Lavorare-da-casa-come-blogger-su-blogspot-di-Google
Lavorare da casa come blogger su blogspot di Google
Lavorare da casa come blogger è ciò che faccio io! Il mio lavoro consiste in ciò che attualmente stai leggendo; cioè offrire alla gente la possibilità di capire come andare avanti nella vita senza "lavorare" avere un lavoro fisso che ti costringe tutte le mattine ad alzarti e buttarti subito a capofosso nel traffico. Con il mio lavoro da casa sono indipendente, mi sono costruito una vita anche senza guadagnare tanti soldi, però sono felice. Mi alzo la mattina senza orario, ho la possibilità di stare in pigiama tutto il giorno, organizzò il lavoro in base ai miei hobby, scrivo sul web delle mie passioni, aiuto la gente ad affrontare tutto ciò che riguarda le tematiche sul risparmio (visto che alla fine dei conti è ciò che faccio ogni giorno già per me stesso) così da permettere a qualsiasi persona di evitare sprechi di corrente, cibo, soldi, ecc... Vi assicuro che infine in questo modo si ha molto tempo libero da dedicare alla mia famiglia.

Questo per me vale più di tutto l'oro del mondo. La felicità di essere te stesso e la libertà di organizzarti la vita in base al lavoro che ti piace, secondo me sono troppo importanti per sprecarli in un posto fisso! È vero avere tra le mani per sempre un lavoro a tempo indeterminato ti consente di avere una vita più adagiata, per quanto riguarda i soldi e l'aspetto economico; ma al contempo ti rende infelice e con il passare degli anni privo di forze per continuare a vivere.

Ecco perché lo Smart working potrebbe essere un idea o un nuovo incentivo alternativo per immergerci in un mondo differente dal nostro, ma che al contempo che ci faccia svolgere i passaggi per un trasferimento di lavoro da ufficio a casa in modo graduale. Questo consentirebbe ai meno coraggiosi di mantenere il proprio posto fisso in azienda senza rinunciare allo stipendio e magari provare un lavoro diverso da utilizzare poi in futuro per diventare padroni e capi di se stessi!

Stipendio e trattamento economico per chi lavora da casa.



Sogni-un-lavoro-da-casa-stipendio
Come e chi chi aderisce allo Smart working?

Come vi dicevo lo Smart working è un modo per allontanarsi dal classico lavoro d'ufficio senza però rinunciare al proprio stipendio mensile. Infatti la legge stabilisce che il lavoratore interessato a parteciparvi, offrendo il suo contributo lavorativo da casa, debba ricevere lo stesso trattamento economico di chi invece voglia continuare il lavoro in ufficio. Quindi non preoccupatevi se volete provare, tanto lo stipendio di fine mese sarà lo stesso identico a quello che prendereste in azienda; anzi in questo caso ci sarebbero anche degli incentivi visto che si tratta di un nuovo modo di lavorare. Gli incentivi fiscali verranno offerti a tutti coloro che riusciranno a dimostrare realmente che si potranno fare dei guadagni da casa in poco tempo e sopratutto che potranno essere maggiori. Quindi chi metterà in pratica il tutto avendo successo in ufficio, oltre a lavorare da casa e guadagnare tanti soldi investendo in un nuovo futuro, riceverà anche dei contributi e premi mensili, migliorando al contempo il proprio salvadanaio di idee e portafoglio finanziario.

Regole di contratto Smart Working – come recedere dal lavoro da casa

Prima dell’attivazione del lavoro da casa, dovrà essere firmato un foglio per il periodo di svolgimento dell’operazione, più la possibilità di recesso in caso di problemi. Il contratto verrà presentato ed offerto al candidato per iscritto e non verbalmente (pena: mule, sanzioni e blocco del contratto) concedendoli la possibilità di lavorare una parte della giornata o settimana da casa e l’altra metà in ufficio. Il contratto potrà essere deciso in ufficio e proposto al candidato sotto forma di lavoro a tempo determinato o indeterminato. Nel caso si scegliesse la seconda opzione si avrà poi a disposizione un mese di tempo (prima della scadenza del contratto) per inviare la lettera di recesso in caso di ripensamento o problemi. Ricordatevi che potranno recedere senza preavviso solo i lavoratori aventi un motivo valido ed urgente; in caso contrario si potrebbe rischiare il licenziamento.

Attento a non rilevare i segreti dell’azienda se lavori da casa

Nel caso si decidesse di intraprendere una carriera lavorativa da casa, si dovrà accettare la riservatezza dei dati elaborati, al fine di mantenere una protezione degli stessi ed assicurare all'azienda la garanzia di mantenere inviolati i propri segreti lavorativi o strumenti tecnologici offerti dal datore di lavoro. In caso contrario si rischierebbe una notevole sanzione oltre alla possibilità di essere mandato dinanzi ad un giudice.


Lavoro tra casa e ufficio? Bisogna attivare un’assicurazione di protezione


Guadagna-da-casa-con-il-tuo-PC-e-lavora-seriamente
Logicamente non essendo in ufficio non si potrà essere sotto l’occhio del padrone e di conseguenza se dovesse succedere qualcosa la colpa cadrebbe direttamente sul vostro capo. Ecco perché è necessario attivare un contratto di sicurezza e protezione per il tipo di lavoro che si dovrà svolgere fuori sede. In questo caso sarà obbligo del datore verifica che in casa del lavoratore non siano presenti rischi che possano interferire durante il lavoro. Una volta controllato il tutto, analizzato che non vi siano problemi in generale ed stipulato un’assicurazione (obbligatoria per questo lavoro) si potrà procedere con la stipulazione del contratto. Logicamente come per qualsiasi altro posto di lavoro il diritto a curarsi in caso di infortunio, malattia o altri generi di problemi (che potrebbero essere proprio riguardanti lo spostamento da casa ad ufficio o viceversa) saranno pagati e rimborsati dall'assicurazione messa in atto dalla propria azienda.


Idee per Lavorare da casa come blogger freelance


lavorare-da-casa-come-freelance-idee-serie
Per chi invece dovesse scegliere la strada “freelance” non dovrà badare a tutto questo, visto che sarà completamente indipendente di intraprendere le proprie scelte di vita e lavoro. In questo caso vi consiglio di leggere questa guida: come guadagnare soldi online con un blog e vivere delle mie passioni da casa senza lavorare in ufficio. Optando per questa scelta si avrà la possibilità di mostrare al mondo chi siamo e cosa sappiamo fare da soli, iniziando a guadagnare denaro semplicemente sfruttando le nostre passioni più grandi. Lavorare da casa come blogger ricordo che è anche un modo alternativo per vivere di rendita senza lavorare, visto che una volta messe in piedi le basi ed attivato il vostro progetto; esso andrà avanti in modo autonomo per tutta la vita e voi potreste continuare a guadagnare soldi anche stando sdraiati a prendere il sole su una spiaggia caraibica. Ora tocca a te decidere cosa fare della tua vita, scegli il posto fisso o preferisci vivere basandoti su ciò che ti piace davvero?


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).