mercoledì 13 aprile 2016Ultimo Aggiornamento:

Come rimuovere le limitazioni paypal dal conto

 |   | 
Pochi giorni fa mi sono state richieste indicazioni da Martina su come rimuovere i limiti di spese dal conto paypal. Oggi ho deciso di scrivere una guida che spiega nel dettaglio cosa fare e come rimuovere le limitazioni paypal dal conto senza troppe difficoltà. Ad esempio, Martina mi ha indicato che lei lavora spesso con il programma di vendita Ebay ed è registrata come venditore privato da ormai diversi anni. L’altro giorno gli è arrivata una comunicazione di servizio da paypal dicendoli che aveva raggiunto i suoi limiti di spesa annui sul proprio conto personale e che per sistemare il tutto erano necessari i seguenti documenti: codice fiscale, carta di identità (documento di identificazione), luogo di residenza ed estratto conto della carta di credito ricaricabile paypal utilizzata.

Le preoccupazioni di Martina riguardavano principalmente la complicità della cosa; ma che in realtà è davvero molto semplice. Essendo una normativa Europea la richiesta dei documenti, al fine di verificare che il conto, la carta e i soldi siano realmente vostri è necessario dare prova a paypal delle vostre credenziali anagrafiche e successivamente confermare il tutto con l’invio dei documenti. Ricordo a tutti che Martina, ha risolto il suo problema seguendo queste linee guida presenti nell'articolo e di conseguenza dopo poche ore il servizio Paypal ha accettato tutti i documenti online senza complicazioni. Comunque sia, vi ricordo che in caso queste info non riescano a risolvere il vostro problema, potete sempre contattare il servizio Paypal telefonicamente (gode di un ottimo team gentile ed italiano) e parlare con un operatore che gestirà personalmente la vostra pratica online.


Limiti paypal conto personale, come rimuoverli?


come-rimuovere-limitazioni-conto-paypal

Con PayPal fare acquisti è davvero semplice, veloce e soprattutto sicuro; ma al contempo se si superano i limiti, anche il servizio stesso esige delle sicurezze (come quando si decide di: cambiare password account Paypal) e per questo è opportuno provvedere e capire come rimuovere i limiti paypal per poter continuare a lavorare e ricevere soldi sul proprio conto senza problemi. Il tutto si divide in due reparti:

  • Invio e prelievo - Uno dove fare acquisti online per un massimo di 1.500 euro (importo da spendere massimo in 12 mesi);
  • Ricezione denaro - Uno dove incassare denaro online per un massimo di 2.500 euro (importo da ricevere massimo in un anno).

Questi due limiti sono attivi per chi non ha verificato il conto online paypal e di conseguenza non ha ancora verificato di essere il titolare della carta di credito prepagata associata a Paypal e del conto stesso. Continuando a leggere la guida è possibile diventare degli utenti verificati e così facendo capire esattamente come rimuovere le limitazioni paypal dal conto. Quindi se ancora non l’hai fatto e ti trovi anche te in difficoltà, aggiunti una fonte di denaro, carta o prestito al conto; rimuovi i limiti di invio e prelievo e solo successivamente opera per togliere anche quelli di ricezione. Vedrai che operando in questo modo il tuo conto avrà la spunta verde, sarà verificato e non avrà più problemi di denaro! Ecco la stessa guida inviata a Martina per il corretto procedimento.


Come rimuovere limiti di invio e prelievo denaro da Paypal


La prima cosa da fare è collegarsi al proprio conto Paypal e cliccare sulla voce presente nell'angolo in alto a destra della propria schermata: “visualizza limiti”. Una volta fatto ciò si potrà iniziare la procedura di verifica del conto, seguendo le istruzioni fornite. Quindi clicca su: “Inizia rimozione Limiti” e decidi tu stesso il limite massimo che vuoi rimuovere. Per farlo dovrai inserire una carta di credito prepagata e autorizzare il tutto con un addebito sulla stessa. Il pagamento dovrà essere di 1,50 centesimi di euro (visualizzabile sul riepilogo conti e movimento della carta), che ti verrà subito rimborsato una volta portata a termine la procedura. Una volta eseguito l’addebito, potrai vedere la conferma online ed accettazione sul conto dopo circa 4 giorni lavorativi; il tutto sarà messo in copia anche sul tuo estratto conto paypal. Ora ti verrà consegnato un codice (sono esattamente 4 cifre), visualizzabile sul tuo estratto conto della carta, vicino alla voce: “Addebito Paypal”; oppure vicino alla voce dell’oggetto, semplicemente indicato con una descrizione: “PAYPAL” in grande. Come puoi vedere siamo giunti alla fine, quindi non ti resta altro che collegarti al tuo conto ed inserire il codice fornito dalla compagnia. Attendi qualche secondo e come per magia il tuo conto è verificato; senza più limiti di invio e prelievo!


Come rimuovere limiti di ricezione denaro da Paypal


Se hai un conto paypal professionale “Business” e lo utilizzi per lavorare (magari come fa Martina su Ebay e Amazon), ma allo stesso tempo non riesci ad incassare delle cifre di denaro elevate? Hai un conto limitato e vorresti lavorare in piena libertà e sicurezza? Allora non devi fare altro che collegarti a Paypal e rimuovere i limiti di sicurezza per la ricezione del denaro. Come ho già indicato prima di fare questo passaggio è obbligatorio rimuovere limiti di invio e prelievo, altrimenti si verificherà un errore. Una volta fatto clicca sulla voce: “rimuovi limiti” selezionando il tuo limite di ricezione annuo. Ora scegli il conto paypal e indica se sei una società o un privato, pigiando il link in basso che ti viene fornita sulla pagina. Conferma il tutto e compila il modulo paypal on line, aggiungendo i tuoi dati personali e/o quelli della tua ditta. Ora invia, dopo averli scansionati, i documenti che ti vengono richiesti (quelli indicati ad inizio guida) tramite il pulsante: “Invia documenti” e conferma così la tua vera identità. Come puoi vedere anche in questo caso tutto si è risolto al meglio, il tuo conto è verificato e la procedura è completata! Ora potrai per sempre ricevere denaro e pagamenti dai tuoi clienti senza limitazioni e problemi di alcun genere.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).