venerdì 1 maggio 2015Ultimo Aggiornamento:

Come inviare e trasferire denaro dalla carta PayPal in banca

 |   | 
Come ben sappiamo il servizio PayPal, oltre ad essere facile da utilizzare è anche sinonimo di sicurezza; infatti inviare e trasferire denaro dalla carta PayPal in banca, utilizzare una carta prepagata PayPal ed eseguire pagamenti online è sicuramente il modo più semplice e sicuro che esiste per gestire transizioni protette in breve tempo.

Infatti al giorno d’oggi, la maggior parte delle operazioni che compiano, sono principalmente on line, tutte seguite da acquisti, vendite e transizioni via web. Per fare questo sono nati moltissimi servizi, ma senza ombra di dubbio il più affidabile è quello di PayPal. Il motivo? Semplice! È un modo sicuro, facile da usare e privo di truffe! Ogni pagamento svolto è tracciato, la sicurezza dei dati personali è la privacy sono controllati ad altissimi livelli, non è presente nessun rischio di clonazione ed inoltre consente di trasferire denaro a distanza con un click.

Leggi anche => Guida per pagare una polizza con Postepay    -    Come ricaricare Postepay dall'estero

Come inviare e trasferire denaro dalla carta PayPal in banca


Tutto questo permette ai sui clienti di avere una “polizza” sul denaro versato, vista l’elevata sicurezza. Comunque sia oltre a questo è presente un portale online che mette in comunicazione il venditore con l’acquirente, permettendo ad entrambi di analizzare la gestione della merce venduta o di quella acquistata e in caso di problemi anche la possibilità di rimborsare il denaro speso (questo in caso di una transizione non adeguata). Quindi per gli utenti, un servizio così non è altro che una buona opportunità per continuare ad utilizzare PayPal e mettersi ogni giorno in comunicazione con più servizi e clienti. Chi già utilizza PayPal, sa che sono previsti dei costi, ma al contempo sa anche quanto vale spendere una piccola cifra al fine di ottenere dei vantaggi notevoli, con pagamenti sicuri e immediati.

Dopo questa piccola indicazione su ciò che offre PayPal, possiamo iniziare a capire come inviare e trasferire denaro da PayPal in banca, sul proprio conto corrente. Ricordo che prima di eseguire un trasferimento, ci si dovrà registrare al servizio, altrimenti sarà possibile procedere.

Come registrarsi al servizio PayPal


La prima cosa da fare è registrarsi sul sito è per farlo è opportuno recarsi al seguente indirizzo: "www.paypal.it". Prima di eseguire l’accesso e la registrazione assicuratevi che l’inizio dell'url sia indicato con: "https://", così facendo potete essere sicuri al 100% di non essere all'interno, o trasferiti in una pagina contraffatta. Fatto ciò, provvedete ad inserire tutti i dati anagrafici richiesti (nome, cognome, data e luogo di nascita, carta, conto, e così via…). A registrazione ultimata, si potrà procedere all'inserimento della carta paypal, della carta Postepay o in alternativa del conto corrente bancario. Ricordatevi che potete aggiungere ben 8 carte/conti al vostro profilo e durante la fase di pagamento potrete decidere quale e cosa utilizzare per pagare.

Come collegare una carta o conto bancario su PayPal


Per inserire una carta, bisognerà recarsi sulla voce: “portafoglio o wallet”. Qui troverete due sezioni: una dedicata alle carte di credito o prepagate e un’altra dedicata al conti bancari. Cliccate su ciò che volete inserire e iniziate a compilare i dati richiesti:


  • Per la carta di credito, dovrete scegliere se aggiungere una: Visa, Postepay, Mastercard, carta prepagata Paypal, Maestro, carta Aura, Discover o American Express. Fatto ciò, inserire il numero della carta, la scadenza, il codice di sicurezza a 3 cifre e l’indirizzo di fatturazione. A questo punto potete cliccare sulla voce: “salva”.
  • Per i conti bancari, invece basterà il titolare del conto (che dovrebbe essere già inserito, visto che dev'essere identico a quello utilizzato in banca), Paese di registrazione del conto e l’aggiunta del codice IBAN. In caso l’abbiate, potete anche inserire un conto della zona Euro (SEPA) non italiano, mediante le indicazioni proposte dal sito. Ricordati che tutte le operazioni sono gratuite e non dovrai nessuna spiegazione alla banca nel caso di movimenti eseguiti.

Come confermare la validità della carta o del conto per ricevere e trasferire i soldi


A processo concluso, il servizio PayPal, provvederà a convalidare i vostri dati e per farlo dovrà addebitare un piccolo importo direttamente al conto collegato. Questo addebito non è una cifra che vi sottrarrà PayPal, ma un metodo di verifica di sicurezza, per capire realmente se siete voi i titolari dei prodotti collegati. Infatti voi dovrete utilizzare l’importo addebitato, come un codice di sicurezza (solitamente inviato dopo 2/3 giorni lavorativi dopo la registrazione). Quindi recatevi sulla lista movimento del conto corrente, prelevate il codice inviato, aggiungetelo al conto PayPal e confermate il tutto. In caso questo processo non venisse eseguito, non si potrà utilizzare il servizio e il conto. Finalmente hai concluso tutti i passaggi possibili e potrai iniziare a trasferire il tuo denaro senza costi aggiuntivi, senza commissioni e con un solo click!

Come trasferire denaro da PayPal alla banca in pochi semplici passi


Per eseguire un trasferimento, non si dovrà più accedere dalla voce: “saldo PayPal”, ma bisognerà sempre recarsi alla pagina: “portafoglio o wallet". Ora noterete sulla vostra sinistra due nuove opzioni: “Ricarica conto” o “Trasferisci denaro”. Cliccate sulla seconda, immettete l’importo che desiderate trasferire e selezionate di conseguenza il conto bancario o la carta a cui trasferire il denaro. Adesso, cliccate su continua. Vi verrà richiesto di controllare i vostri dati (fatelo per sicurezza) e una volta fatto cliccato su: “Trasferisci”. Ricordatevi due cose: la prima, non potrà essere trasferito denaro superiore a quello presente sul conto PayPal, la seconda e di controllare con esattezza tutti i dati inseriti; perché una volta emesso il pagamento non potrà più essere annullato! Il trasferimento verrà eseguito all'istante, ma l’accredito sul conto potrà essere visualizzato solo dopo 1/2 giorni lavorativi.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).