giovedì 12 febbraio 2015Ultimo Aggiornamento:

Cos'è il libretto smart e come aumentare i risparmi

 |   | 
In molti tutt'ora si chiedono, che cos'è il libretto smart e come aumentare i risparmi in modo semplice. Con questa guida cercherò di spiegarvi come richiedere il libretto smart ed essere dei risparmiatori, investendo i propri soldi semplicemente utilizzando un libretto di risparmio offerto da poste italiane.

La prima cosa da fare è capire che tipo di risparmiatori siete, visto che ne esistono due tipologie differenti. La prima riguarda l'investitore/risparmiatore in grado di depositare i soldi ed ottenere un guadagno in poco tempo; la seconda è più indicata per questo genere di offerta, visto che si tratta di un risparmiatore classico, capace di investire i propri soldi a lungo termine ed attendere l’arrivo degli interessi annualmente!

Ora, vi stare ponendo nuovamente la domanda, ma quindi cos'è il libretto smart e come posso fare per aumentare i risparmi?

In poche parole, il libretto smart è un prodotto finanziario, definito libretto di risparmio postale nominativo ordinario evoluto, in grado di aiutare il richiedente ad ottenere percentuali sul denaro versato in modo semplice e in base ad ogni propria esigenza. Il tutto è collegato alla carta libretto e al servizio di risparmio postale online; che a loro volta sono gestiti da persone fisiche aventi una maggiore età. Anche aumentare i risparmi con il nuovo libretto smart è relativamente semplice, in quanto bisognerà solamente recarsi presso un ufficio postale (gestito ed emesso dalla Cassa depositi e prestiti) e richiedere l’attivazione del prodotto (garantito al 100% dello Stato). Una volta fatto ciò, basterà iniziare a depositare i soldi; i quali verranno conteggiati con un tasso di interesse lordo, pari all'1,50% l’anno.

Interessi Libretto Smart – vantaggi e risparmi possibili:


Che cosa è il libretto smart e come posso aumentare i risparmi?
Che cos'è il libretto smart e come posso aumentare i risparmi?
Considerando che il tasso di interesse offerto è davvero un buon tasso, si potrebbe fare anche un piccolo confronto tra libretto smart e conto deposito. Infatti moltissimi cittadini optano per i conti depositi (tassazione applicata pari al 26%), ma non sanno che la tassazione, anche se di poco, è più alta rispetto ad un libretto postale, al quale viene applicata una tassazione più vantaggiosa del 20%. Oltre a questo bisogna anche considerare i rischi e tenendo conto che secondo lo Stato italiano, il libretto smart è sottoposto a garanzia, non è previsto nessun problema. Infine rimangono da considerare gli interessi di guadagno, che come ho già indicato sono pari all'1,50% lordo all'anno; con l’aggiunta di una piccola clausola, non sarà per sempre così! Purtroppo no, il tasso premiale verrà concesso solo alla clientela che ha versato e verserà, una cifra di denaro da gennaio 2015 fino a marzo 2015 (dopodiché cambieranno i tassi e verranno applicati quelli nuovi automaticamente dalle poste italiane, su previa comunicazione). Inoltre ricordo che bisognerà avere il 90% del versamento iniziale intatto sul libretto smart, attivare la carta e mantenere attivo il tutto, fino alla fine di giugno dell’anno corrente.

Come richiedere il libretto smart, riceverlo e attivare gli interessi:


Per richiedere il proprio libretto personale, basterà recarsi in posta con tutta la documentazione richiesta, che in questo caso si tratta di: carta d’identità, codice fiscale e moduli precompilati (se ne siete già in possesso). Una volta siglati i vari documenti, la posta provvederà subito a fornirvi la vostra carta e libretto di risparmio smart. I vari moduli e le documentazioni guida, potete scaricarli dai seguenti link correlati:

Altre caratteristiche importanti da non dimenticare:


Erogare bonifici sul libretto smart dal conto corrente bancario è molto semplice e veloce; inoltre tutto può essere eseguito anche dalla propria Home Banking.

Tutte le operazioni eseguite sul libretto sono gratuite, come ad esempio la utilizzo della carta postale, le azioni di prelievo, le azioni di versamento verso le poste italiane e anche il costo di gestione è pari a zero!

Il libretto smart per gli amanti della tecnologia potrà essere utilizzato online, tramite “App Mobile” programma di risparmio postale, oppure mediante il servizio postale “RPOL”.

La sicurezza è gestita tramite servizi autorevoli certificati dalle poste italiane e controllata da enti esterni. Anche in caso di operazioni mobile, sarà possibile aumentare la sicurezza con l’utilizzo OTP, codice usa e getta. Quindi per chi desidera una soluzione vantaggiosa e ben protetta, questa offerta dalle poste, potrebbe essere proprio ciò di cui avete bisogno!

Cosa non da poco, con il libretto smart è anche possibile attivare, sottoscrivere e gestire i buoni fruttiferi postali. Come ad esempio =>   Buoni fruttiferi a 18 mesi     e     Buoni fruttiferi a 10 anni

Infine, Il libretto potrà essere condiviso con altre tre persone al di fuori di te; il che significa, che sarà possibile aggiungere fino ad un massimo di 4 intestatari. In questo modo in caso di bisogno o necessità, non bisognerà obbligatoriamente presentarsi in posta di persona (è una specie di delega).


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).