venerdì 10 aprile 2015Ultimo Aggiornamento:

Come si fa domanda per bonus bebè Inps

 |   | 
Per chi necessita di richiedere il bonus bebè 2015, potrà fare domanda all'ente Inps, compilando il modulo di presentazione. Quindi dove e come si fa domanda per bonus bebè Inps? Prima di rispondere a questa domanda bisognerebbe analizzare i requisiti e capire se realmente siamo idonei a ricevere il prestito nuovi nati. Per farlo sarà necessario consultare il proprio modello Isee e calcolare se con il reddito è possibile presentare la domanda.

In questa guida cercheremo di capire dettagliatamente come cambiano i criteri di valutazione del modello Isee da famiglia a famiglia, quali sono i documenti necessari effettuare la richiesta, dove è opportuno consegnarla, come farlo (per via telematica o cartacea?) ed entrato quando sarebbe opportuno inviare i 3 moduli del bonus bebè 2015.

Inoltre volevo aggiungere, per chi non lo sapesse, che il buono è un’iniziativa proposta dallo Stato per aiutare le famiglia in difficoltà (neomamme e neopapà) a sostenere la crescita del bambino/a con un contributo economico pari ad 80 euro al mese. Il tutto, per chi volesse prenderne visione è indicato nell'articolo numero 1 della legge di stabilità 2015 del commi 125/129.

Bonus Bebé 2015 INPS – fare domanda nuovi nati e download (dove e come)


L’istituto Nazionale di Previdenza Sociale, ha deciso che la domanda per bonus Inps 2015, dovrà essere presentata ed inviata solamente per via telematica. Questo blocca in modo definitivo tutti gli invii che i cittadini stavano eseguendo in forma cartacea. Il divieto di invio o presentazione cartaceo è stato segnalato come messaggio (ind. n° 2390/2015) a tutte le sedi Inps territoriali.

Quindi per ottenere il bonus bebè 2015, sarà necessario compilare il modulo (che potete trovare più in basso) in formato pdf e poi inoltrarlo online all'Inps, con in oggetto: “Domanda per bonus bebé INPS”. Una volta che la richiesta sarà presa in carico, sarà l’istituto stesso a provvedere all'invio del denaro spettante. Ricordate però, che le nuove agevolazioni fiscali non sono aperte a tutti, bisognerà rispettare dei requisiti per farne parte, altrimenti l’erogazione degli assegni non avverrà mai.

Requisiti Isee per ottenere al 100% il bonus bebè Inps 2015


come-domanda-bonus-bebè-Inps
Dove e come fare domanda per richiedere il bonus bebè Inps 2015
Chi ha diritto al bonus bebè 2015? Nel case aveste letto la legge di stabilità 2015, tutto ciò che c’è da sapere sul bonus è indicato al suo interno. In poche parole, esso indica che sarà inviato un budget economico per il sostenimento dei più piccoli; ma sol se i requisiti necessari saranno rispettati. Oltre a quelli che indicherò in seguito, (requisiti sull'ammontare dell’importo che viene calcolato in base al proprio reddito) lo Stato esige un altro ulteriore sicurezza:


  • Il riconoscimento dei diritti. Praticamente si dovrà indicare all'Inps, il proprio figlio nato o adottato in quest'anno; quindi per i bambini/e nati tra l’inizio di gennaio 2015 e la fine di dicembre 2017.


Sicuramente si ha ancora tempo per inviare la domanda, ma è sempre meglio non rimandare a domani, ciò che si può fare oggi, giusto? Una volta risolto anche questo problema, o meglio indicato all'Istituto tutti i dati del proprio bimbo, si potrà passare al calcolo del modello Isee. Esso non dovrà assolutamente superare i 25mila euro anni. 

A quanto ammonta l’importo massimo del buono nuovi nati?


Il compenso che si riceverà potrà essere calcolato su base annua o mensilmente e di conseguenza sarà così suddiviso: 80 euro al mese = 960 euro all'anno. Questo valore dovrà essere tenuto in considerazione da chi possiede un reddito massimo di 25.000 euro annui; mentre per chi non arriva neanche a 7.000 euro all'anno, il valore del buono verrà offerto 2 volte e così suddiviso: 160 euro al mese = 1920 euro all'anno. Per tutte le famiglie che invece superano la quota massima di 25.000 euro, non potranno richiedere il bonus bebè e purtroppo saranno tagliate fuori dall'ottenimento degli assegni. Proprio per questo motivo e come ho precedentemente indicato è opportuno prendere previa visione del reddito prima di inviare la propria domanda all'Inps.

Scaricare modulo e download documento bonus bebè 2015 per invio telematico


Per scaricare il modulo bebè e nuovi nati 2015, basterà cliccare sulla seguente voce: “download documento Inps per bebè”. Una volta scaricato si dovrà procedere alla compilazione dei dati in ogni sua parte, in modo da non rendere incorretto e nullo il documento. Basta un piccolo errore per rendere la domanda nulla e bloccare il bonifico. Quindi ponete molta attenzione durante l’inserimento di nomi, valori Isee sul reddito e soprattutto (verso la fine del modulo) sul codice IBAN. Esso servirà ad inviare il denaro spettante sul conto corrente bancario. Ad operazione finita, vi basterà accedere al sito ufficiale dell'Istituto Nazionale di Previdenza e registrarvi al portale Inps per i cittadini. Fatto ciò, avrete modo di inoltrare la domanda online senza problemi! Ricordo che l’Inps si riserva il diritto di eseguire ogni tot di giorni delle verifiche a campione per capire chi e quale contribuente dichiara il falso.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).