giovedì 28 luglio 2016Ultimo Aggiornamento:

Vivere con 500 euro al mese o massimo mille si può: ecco dove trovare fortuna e spendere poco

 |   | 
Se siete alla ricerca di paesi economici dove trasferirsi e fare fortuna questo elenco vi indicherà alcune parti del mondo dove la vita costa ancora poco e tra stipendi, spese, affitto e altro si può vivere con 500 euro al mese tranquillamente.

Ad esempio per chi desidera non spostarsi troppo dall'Italia e rimanere in Europa, può puntare le proprie carte in Romania. È vero forse dal punto di vista naturalistico non è il massimo, rispetto ad altri paesi del mondo; ma al contempo però è molto conveniente viverci. Infatti gli stipendi per chi vuole lavorare qui sono all'incirca di 500 euro al mese, ma possono arrivare anche a più di 1000 euro se si lavora per aziende di alto livello. Con tale stipendio si può vivere bene, trovare casa in affitto a prezzi davvero bassi e godersi anche ottime cenette al ristorante; il tutto conducendo una vita molto adagiata e soddisfacente.

Al di fuori dell'Europa possiamo trovare una delle mete più ambite e richieste dalla gente: la Thailandia! Negli ultimi anni sono state tantissime le persone (sopratutto italiani) che hanno deciso di trasferirsi in questo paese.


Vivere in Thailandia con meno di 1000 euro


vivere con 500 o mille euro al mese

Affittare una casa in Thailandia costa più o meno 500 euro al mese, lo stipendio base per chi lavora in azienda e di 10 euro all'ora. Ad esempio il costo per chi vuole assumere una donna delle pulizie e relativamente basso; infatti si arriva a circa 9 euro per un lavoro che occupa tutto il pomeriggio all inserviente.

Mangiare fuori se si vuole stare larghi e cenare in un ristorante il costo può essere di circa 12 euro, a differenza di chi invece mangia presso le bancarelle di paese, dove il costo medio è di circa 2 o 3 euro come budget massimo.

Andare dal medico, in caso di visite private e specializzate, richiede un costo al turista o residente di 25 euro. Mentre fare la biancheria costa sempre 1 euro al chilo.

Per chi cerca casa invece è ancora possibile trovare soluzioni immobiliare davvero convenienti, come ad esempio appartamenti di 80mq a 20.000 euro ed essere fin da subito i soli ed unici proprietari.

Come potete vedere la vita in Thailandia e molto facile da affrontare ed inoltre rispetto ad altri paesi si vive anche in tranquilla e con una sicurezza davvero elevata. Qui il rispetto per il turismo è molto alto e la gente è sempre cordiale ed educata con tutti.

Come vivere in America latina con pochi euro al mese


Andando per gradi di costo troviamo principalmente il nicaragua, che con le sue bellissime spiagge da togliere il fiato consentono alla gente una meta sicura per le proprie vacanze. tra questi paesaggi da sogno, vulcani e spiaggia incontaminate è possibile trovare case (si intende a coppia) in affitto a 300 euro al mese, più altri 100 euro di spese extra per uscite e cibo quotidiano.

In seconda posizione troviamo l’ecuador, dove a differenza del precedente il costo della vita è davvero bassissimo; infatti qui basta avere sui 120 euro al mese per divertirsi e mangiare fuori. Il costo delle case in affitto è basso, ma molte volte conviene effettuare direttamente l’acquisto totale per spedire ancora meno e sopratutto guadagnarci. per quanto riguarda le visite mediche, qui i costi variano da 10 a 15 euro se specializzata.

In ultima posizione troviamo la Bolivia, dove nella capitale: Santa Cruz il costo medio delle case in affitto è di circa 200 euro. con questo prezzo però a differenza di altri paesi è possibile avere una villa sul mare con piscina annessa. Mentre se ci si volesse anche divertire, bastano solamente 100 euro al mese, per avere tra le mani cibo in abbondanza per 30 giorni. Alla fine dei conti possiamo dire che con più o meno 350 euro si possono pagare le spese mediche e tranquillamente vivere con poco denaro.

Come vivere a Bali: costo della vita


Tra le ultime mete qui presentate vi consiglio di non farvi scappare: Bali. Essa oltre a godere di spiaggia mozzafiato, che consentono al turista di essere sempre in paradiso; permette alla gente di spendere poco su qualsiasi tipo di attività si voglia svolgere. Ad esempio trovare una casa lussuosa (che non sia vicino ai più prestigiosi hotel) richiede circa 200 euro al mese come costi d’affitto. Mangiare fuori è come in Thailandia e le spese infatti non superano i 10 euro di spesa. a questo aggiungeteci anche i costi per il divertimento in generale e la vostra lista è completa! Come potete vedere anche a Bali si può vivere felici con pochi euro, basta preparare il bagaglio, comprare il biglietto aereo e partire immediatamente!


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).