martedì 29 marzo 2016Ultimo Aggiornamento:

Vivere e lavorare alle canarie: consigli e costo della vita

 |   | 
Vivere e lavorare alle Canarie con meno di mille euro si può? Ecco dove trovare fortuna e spendere poco! Stai cercando un paradiso terrestre dove vivere con meno di 1000 euro al mese? Hai bisogno di scappare da questa vita sempre uguale e priva di soddisfazioni? Necessiti di vivere in un paese dove puoi trovare fortuna, guadagnare e spendere pochi soldi ogni mese?

Ecco perché oggi ho deciso di elencarvi uno dei migliori paesi dove vivere con uno stipendio basso, una pensione o una rendita mensile di soli mille euro. Sto parlando delle Canarie! Trasferirsi in questo paese è utile per fuggire finalmente dalla continua pressione fiscale (che sta uccidenti tutti i cittadini italiani) dal pagamento delle tasse e sopratutto da uno sborsare di soldi continuo, alquanto inutile.

Quindi se anche per te le parole: mollo tutto, voglio vivere felice, adesso mi trasferisco, basta parto e scappo dall'Italia; sono ormai le uniche parole che ti escono dalla bocca, vuol dire che la pensi esattamente come me!


Canarie: Trasferirsi all'estero e spendere poco per vivere bene


Ho deciso di scrivere questa guida per aiutare tutti coloro che come me vogliono o stanno cerando di cambiare vita. I motivi per intraprendere questa scelta possono essere davvero tanti: il costo della vita elevato, l'impossibilità di crescere in un ambiente sano, la non possibilità di vedere realizzati i propri sogni, la mancanza del lavoro, l'essere incapaci di continuare a vivere in un paese sempre più complicato e soprattutto la voglia di cambiare strada per sentirsi liberi.

In poche parole l'unica scelta che ti rimane per avere tutto questo è cambiare vita e trasferirsi all'estero. Ad esempio ciò che sto facendo io, insieme alla mia ragazza: "Gaia" è un trasferimento nei Caraibi. Ma questa è un'altra storia, ve ne parlerò nella prossima guida; infatti ciò che voglio indicarvi oggi è come vivere e lavorare alle Canarie; che tra l'altro è considerato uno dei paesi migliori nel quale cavarsela senza spendere troppi soldi e vivere con poco denaro.

Trasferirsi vicino al nostro paese a poche ore dall'Italia

Vivere e lavorare alle canarie

Tra le mete che abbiamo visitato nel corso di questi anni, siamo riusciti a trovare paesi davvero meravigliosi. In questi luoghi abbiamo scoperto le culture del posto e le cose che per la maggior parte gli caratterizzano maggiormente. In ogni nostro viaggio non abbiamo mai soggiornato in un hotel di lusso, ma abbiamo sempre voluto mescolarci con gli abitanti del posto al fine di capire esattamente se era possibile vivere e stare tranquilli per il resto della nostra vita. La nostra missione infatti era quella di visitare i paesi nel mondo per capire dove trasferirci definitivamente e vivere felici.
Tra i vari paesi che abbiamo visto nel mondo, esiste un luogo bellissimo vicino all'Italia: le Canarie. Queste isole per molta gente sono considerate una meta a basso costo per vivere in tranquillità ed al 100% io di salvadanaio.info vi assicuro che è realmente così! Le Canarie sono vicine al nostro paese, distano solo poche ore di volo.

Costo della vita alle Canarie

Alle Canarie la gente vive bene, la pressione fiscale è molto bassa rispetto all'Italia; infatti per fare un esempio: le tasse sugli utili sono solo del 4%, mentre nel nostro paese arrivano al 25%. La benzina costa 1 euro, la metà dell'Italia, per quanto riguarda il cibo o beni di prima necessità si paga all'incirca 390 euro al mese e con 520 euro al mese si può vivere bene in 2 persone; per un totale di 900 euro. Come potete vedere vi avanzano anche 100 euro in tasca, da utilizzare per qualche extra o spesa aggiuntiva.

Come vi ho già indicato il costo della vita non è alto e ricevendo uno stipendio mensile di circa 1000 euro al mese si può vivere più che bene, visto che il livello di vita è decisamente più basso dell’Italia. Comunque sia, per vivere alle Canarie si deve spendere come quando si soggiorna in Spagna (chi ci è stato, sa di cosa parlo), ma con una tassazione sui prodotti molti più contenuta. Oltre a quanto indicato, possiamo aggiungere che i costi di riscaldamento sono bassissimi o pari a zero; questo perché si usano poco per via del clima mite tutto l’anno. Pensate che dei miei amici che vivono alle Canarie, vanno in giro 12 mesi l’anno con maglietta a maniche corte e pantaloncini estivi; infatti proprio per questo vengono acquistati anche pochi indumenti e di conseguenza il costo per rifare il guardaroba è pressoché basso.



Per fare un riassunto generale sui costi, ho deciso di creare un elenco veloce, indicando che:

  • Il costo di un appartamento in affitto è di circa 380 euro al mese (bilocale);
  • Il costo di una macchina in affitto è di circa 130 euro alla settimana;
  • Il biglietto del Bus è pari a 1 euro e 30 centesimi;
  • Per mangiare fuori, al ristorante o baldacchino sulla spiaggi, servono circa dai 6 ai 12 euro;
  • Il costo della benzina è la metà dell’Italia per un costo di 1 euro al litro;
  • Una michetta di pane costa all'incirca 2 euro al chilo;
  • Una birra piccola costa 1 euro, mente una media o grande costa 2 euro (dipende dalla qualità);
  • Per chi fuma le sigarette il costo è la metà dell’Italia, infatti si spende circa 2,20 euro;
  • Mentre una bottiglia di Coca-Cola ha un costo di soli 1,10 euro;
  • Per quanto riguarda le bollette di luce, acqua e gas il costo totale mensile non sale mai sopra i 90 euro.

Come potete vedere i costi non sono per niente alti, ma tenete in considerazione che molti di questi riguardano per lo più la parte turistica; quindi per un residente che vive sull'isola, i costi sono decisamente minori e più contenuti rispetto a chi soggiorna per vacanza. Per non parlare poi delle infrastrutture mediche, che sono in grado di offrire un livello di bisogno ed assistenza davvero di alto livello. Anche la sicurezza è ottima, non esiste criminalità e la gente è libera di passeggiare per la città con estrema tranquillità.

Il clima alle Canarie e la bellezza dei 20 gradi

Nella Canarie il clima ha una media che varia sempre tra 21/22 gradi ogni mese per tutto l'anno. Infatti il clima in questo paese è molto invidiato e per alcuni è il luogo avete il clima migliore del mondo. Il motivo? Semplice, la temperatura è sempre costante e si respira un'aria semplice, tranquilla e rilassante; in grado di creare un'ambito pieno di relax e una stile di vita migliore.

Andare a vivere e lavorare alle Canarie: consigli attività e come trovare lavoro


lavorare alle canarie e spendere poco per vivere bene
Per chi vuole stabilirsi in questo paese, ora come ora deve puntare sulle strutture ricettive. Gli ambiti lavorativi di maggiore interesse in posti con un alto livello turistico, (per trovare fortuna) devono sempre cercare di giocare la carta: ristorazione e turismo.

In questo modo avranno la possibilità di guadagnare soldi ogni mese dell'anno senza troppe difficoltà. In questo caso ad esempio chi decide di vivere e lavorare alle Canarie, può scegliere di aprire un'attività di Bed and Breakfast (b&b) per andare sul sicuro.

Oppure, per chi invece è alla ricerca di un lavoro a contratto, per maggiori informazioni, può dare uno sguardo alla seguente lista di siti web, utili per trovare lavoro “quasi” sicuro alle Canarie:


Ricordatevi che trovare lavoro alle Canarie come dipendente non è assolutamente semplice (i siti sopraindicati vi indicano solo i lavori sotto padrone), ci sono tantissimi italiani sull'isola alla ricerca del lavoro giusto per loro. Per questo motivo è sempre meglio optare per aprire una propria attività e farla conoscere, così da assumere voi stessi gente che lavora per voi. In questo modo, si avrà la reale e giusta opportunità di vivere in un paese sicuro e lavorare per se stessi in modo del tutto tranquillo.

Oltre a questo procuratevi tutti i documenti giusti prima della partenza, in modo da non ritrovarvi una volta in loco con le mani legate. Infatti, sempre secondo fonti certe è necessario munirsi del modulo N.I.E (Numero identificación Extranjeros) per lavorare sulle varie isole delle Canarie. Per scaricare il modello da compilare, basta cliccare sul link fornito e di conseguenza seguire i passaggi elencati nella pagina. Il sito è solamente in spagnolo o inglese, quindi vi consiglio di farvi aiutare da qualcuno in caso non doveste capire la lingua.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).