mercoledì 18 gennaio 2017Ultimo Aggiornamento:

Bonus mamma domani 2017 come richiederlo e avere 800 euro

 |   | 
Come per il passato bonus bebè, anche nel 2017 è stato deciso, secondo la legge di bilancio 2017, di aiutare le mamme in difficoltà che hanno da poco partorito. Per tale motivo, il Governo, ha creato il: Bonus mamma domani 2017.

Questo buono può essere richiesto dalle mamme, che nelle fasi finali della gravidanza e prima della nascita del bambino, hanno bisogno di una mano per affrontare le spese iniziali del nuovo nascituro che arriverà presto in famiglia.

Ogni aspetto e procedimento della riforma è stato attuato secondo la nuova legge di bilancio, in modo da favorire tutte le giovani mamme con un contributo di sostegno di 800 euro.

Leggi anche =>  Assegno di maternità per mamme senza lavoro    -    Modulo per Bonus bebè 2017


Bonus mamma domani come richiederlo


Per poter richiedere il bonus mamma domani e fare richiesta della domanda d’adesione, basta presentarsi di persona all’ufficio INPS. La presenza in sede può essere fatta, già dal 7° mese di gravidanza, in modo da dimostrare “il pancione” e quindi che realmente si è incinta.

Questa richiesta però, va a discrezione del rappresentante; il quale può chiedere appunto una visita in sede, con tanto di carte mediche. Il tutto varia da città a città, infatti presso la maggior parte dei Comuni italiani, basta effettuare una di queste operazioni:

  • Svolgere l’intervento per la gestione pratica avvalendosi di un centro CAF;
  • Svolgere la pratica di richiesta presso e con un intermediario abilitato;
  • Svolgere la pratica per la richiesta del bonus, recandosi all’ufficio Inps.

Bonus mamme domani è ufficiale?

BONUS-MAMMA-DOMANI-INPS

Secondo quanto indicato all’interno della documentazione “legge” di bilancio 2017 è tutto ufficiale, l’unica cosa che manca è la reale data d’attuazione del progetto.

Per questo motivo è possibile già informarsi per fare domanda, ma allo stesso tempo non è possibile ricevere il bonus in breve tempo. Ora come ora bisogna solo attendere che il decreto attuale, attui le ultime indicazioni generali e così facendo, dia subito il via all’erogazione dei fondi.

La cifra dei fondi stanziati per il progetto famiglia 2017 è pari a 600 milioni di euro. Questo buono, praticamente “identico” al vecchio bonus nuovi nati e al bonus bebè; consente il mantenimento del piccolo con una somma in denaro, in modo da non far mancare niente al bambino e alla mamma in prossimità del parto.

Il processo di riattivazione è stato deciso per via delle natalità, che negli ultimi anni, forse proprio perché lo Stato offre dei fondi perduti ai figli che devono nascere, ha visto un aumento dei componenti nelle famiglie italiane.

Bonus mamma domani: requisiti da avere


Anche se sotto la sua veste il bonus mamma domani è uguale al fondo bebè è anche vero che questo nuovo bonus 2017, non richiede requisiti per potervi accedere.

Esatto!! Avete capito bene, a differenza del buono per nuova nascita che richiedeva come requisiti economici il calcolo dell’Isee, con questo non c’è bisogno di niente!

Il progetto è attivo per tutte le famiglie e mamme che stanno per avere un bambino e per tale motivo è stato deciso di coinvolgere tutti i cittadini italiani che si trovano in tale situazione.

Quindi ribadisco ancora una volta, la richiesta della somma in denaro non è in alcun modo determinata dalla propria situazione economica famigliare/patrimoniale. Ed inoltre non esiste un elenco delle banche aderenti come il prestito nuovi nati, perchè come indicato viene offerto a tutti i cittadini richiedenti.

A quanto ammonta la somma del bonus mamma domani?


La somma dei soldi che si può ricevere con il bonus mamme domani 2017 è pari a 800 euro; il quale versamento verrà effettuato esclusivamente dall’ente Inps.

Ricordo però che per tale somma non può essere richiesta la rateizzazione e quindi gli 800 euro verranno versati in una sola ed unica soluzione.

Per concludere e per chi volesse rimanere aggiornato sulla situazione riguardante l’uscita del decreto attuativo; consiglio di registrarsi alla nostra newsletter dal seguente link: “Newsletter Salvadanaio” oppure lasciare un commento al post, indicando di ricevere aggiornamenti in merito alla domanda.

In questo modo si potranno leggere e ricevere le ultime notizie riguardanti il bonus mamma domandi, offerte dal servizio nazionale della previdenza sociale.

Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).

Articoli e guide più lette dagli utenti: