venerdì 15 agosto 2014Ultimo Aggiornamento:

Chi può richiedere la sperimentazione per le nuove leggi sull'energia elettrica?

 |   | 
Come richiedere la sperimentazione per l'energia elettrica? La richiesta d’inclusione nella sperimentazione per l’energia elettrica, può essere effettuata da una determinata tipologia di clienti. Le caratteristiche per essere accettati devo riguardare le seguenti voci: cittadini che utilizzano utenze domestiche (in questo caso l’energia, ma come utenze si può intende anche, l’uso di acqua che avviene all'interno di una casa) a tensione molto bassa; cittadini che nel proprio appartamento hanno installato un misuratore elettronico automatico ed Infine anche cittadini che utilizzano quotidianamente nell'appartamento di residenza, le pompe di calore elettriche.

Una volta entrati in possesso di queste caratteristiche è possibile richiedere il contratto di sperimentazione. Durante la trattativa il richiedente, dev'essere consapevole e confermare il consenso di periodiche verifiche sui controlli di energia elettrica nella propria casa; il tutto gestito da esperti nel settore.

Leggi anche => Incentivi energia elettrica con Enea per le detrazioni    -    Moduli Enea sgravi fiscali

Questa sperimentazione di pompa di calore elettrica è conveniente davvero?


Sperimentazione energia pompe calore
Prima di tutto bisogna tenere in considerazione che con qualsiasi tipo di pompa di calore elettrica, si accede, non ci sono problemi. L’importante è che il livello di efficienza utilizzato sia abbastanza alto e l’attivazione sia avvenuta almeno in data 2008 (è giusto indicare che la data minima dev'essere 01/01/2008). Questi sono i requisiti minimi, al quale bisogna anche tenere in considerazione le detrazioni fiscali già richieste pari al 65%.

Per quanto riguarda il prezzo della bolletta, i risparmi ci sono, ma non sono tanto elevati; anzi sono molto pochi i soldi che si risparmiano. Comunque sia per tutto il periodo di utilizzo della tariffa D1, verranno indicati i costi in bolletta alla seguente voce: Domestico Con Pompa Di Calore".


Chi è già cliente ad uno dei programmi, Enel Energia All-Inclusive: Energia Tutto Compreso; Energia Tutto Compreso Green; Tutto Compreso Luce; Semplice Luce; Semplice Luce Bioraria. Ed oltretutto, possiede tutti i requisiti indicati precedentemente, potrà controllare quanta differenza di prezzo sarà applicata o detratta aderendo all'offerta di sperimentazione "Efficienza Luce", semplicemente leggendo questa tabella illustrativa:



Mentre chi è già cliente ad uno dei programmi, Enel Energia attivati il 1° luglio 2014; come ad esempio i seguenti: E-Light; E-Light Biorario; Energia Pura Casa o Energia Pura Bioraria. Ed oltretutto, possiede tutti i requisiti indicati precedentemente, potrà attivare la nuova tariffa allo stesso prezzo della precedente e così facendo potrà risparmiare denaro durante l’uso dell’energia elettrica e dei vari servizi di rete. I risparmi sono davvero notevoli, basta pensare che è possibile ricevere uno sconto di 70 euro su una copertura di potenza D2, pari a 3kW, o meglio ancora più di 200 euro su una copertura di potenza D3, pari a 6kW. Per maggiori delucidazioni è opportuno accedere alla seguente pagina: “Autorità ed energia”, al sito dell’autorità per l’energia elettrica.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).