sabato 3 gennaio 2015Ultimo Aggiornamento:

Assicurazioni 2015 il controllo si farà dalla targa. Bloccato il tagliando assicurazione auto

 |   | 
Addio tagliando per assicurazione auto cartacea adesso per le assicurazioni 2015 il controllo si farà dalla targa. La legge verrà attivata esattamente il 01/04/2015 e da tale data non sarà più necessario mostrare il proprio tagliando cartaceo sul parabrezza dell’auto, visto che la polizia potrà controllare i pagamenti e pendenti delle assicurazioni auto 2015 dalla targa.

Questo numero metodo di verifica è stato messo in atto per diminuire le contraffazioni e le assicurazioni fasulle, al fine di garantire una maggiore sicurezza stradale. Il blocco delle frodi sulle assicurazioni auto è uno dei grattacapi più difficili per le forze dell’ordine, che ogni giorno sono alle prese con milioni di veicoli presenti in Italia, che circolano senza la reale RC Auto obbligatoria. Con il controllo della targa la polizia avrà il potere di capire se la vostra auto sta circolando seguendo le leggi vigenti o senza assicurazione e al contempo bloccare “molto probabilmente” per sempre le truffe in questo campo.


Ma come avviene il controllo della targa assicurazione auto?


Praticamente questi mesi che ci separano dall'inizio di Aprile, serviranno alla polizia e alla motorizzazione per organizzare un archivio dati dettagliato, contenente tutti i mezzi presenti sul territorio italiano; così facendo ogni qualvolta fermeranno un veicolo, avranno modo di scoprire (tramite una ricerca ad incrocio tra gli archivi della motorizzazione, i dati anagrafici dell’automobilista e delle polizze attivate in precedenza) se la vostra assicurazione auto è stata correttamente pagata. Logicamente una persona corretta non dovrà preoccuparsi di niente, anzi il problema peggiore sarà per i truffatori che non potranno più ricevere compensi per vendita di polizze contraffatte.

Assicurazioni 2015 il controllo si farà dalla targa, ma funziona il sistema per registrare i dati?


Si esatto! Il progetto “Targa System” è già attivo in tutta Roma mediante telecamera ed attualmente sta registrando la targa di tutte le auto che transitano sotto di essa. I parametri registrati saranno dunque: i dati sulle assicurazioni auto pagate in passato, la scadenza della polizza e anche eventuali denunce di furto che gravano sul veicolo. Visto che il progetto è in via sperimentale, il consiglio ha stato deciso di mettere un auto di pattuglia subito dopo il “Targa System” così non appena un’auto senza assicurazione passerà il controllo, la polizia potrà subito fermarla. Ricordo a tutti che questo nuovo metodo, offrirà anche delle novità e soluzioni per tutti gli onesti automobilisti, visto che con l’abbassarsi delle frodi, scenderanno anche le spese assicurative da pagare.

Come scegliere una compagnia di assicurazione auto senza rischio e comparare i prezzi:


Le assicurazioni auto 2015, possono essere confrontate in moltissimi modi, ma per facilitarvi il lavoro ho decido di mettere in prima visione, (come potete vedere qui sotto) dei comparatore di polizze auto:


Questi programmi vi aiuteranno a scegliere l’assicurazione auto migliore, senza problemi e di conseguenza restare in piena regola con le leggi in corso. Ricordate che circolare tutelati è un buon modo per risparmiare soldi sulla propria RCA ed evitare problemi con le forze dell'ordine.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).