martedì 22 dicembre 2015Ultimo Aggiornamento:

Investire risparmi: modo sicuro con poste italiane

 |   | 
Investire risparmi in modo sicuro con poste italiane è un nuovo metodo extra per mettere da parte i soldi e risparmiare, così da garantire un futuro sereno ai propri figli e alla famiglia. Il tutto senza dover diventare matti, cercando di azzeccare il momento giusto per investire seguendo le oscillazioni dei tassi di mercato. Grazie a questo metodo offerto da poste italiane sarà possibile investire soldi in modo sicuro e risparmiare guadagnando facilmente.

Si può attivare il contratto: “Risparmio di sicuro Extra” sottoscrivendo un buono fruttifero, come ad esempio i: Buoni fruttiferi postali a 3 anni. Attivandolo su di esso oltre alla percentuale di guadagno annua che si riceve normalmente si potrà avere un rendimento supplementare dell’1,00% (guadagno lordo). Seguendo quanto indicato dalla posta per il 2016 si potranno sottoscrivere i seguenti buoni fruttiferi con il piano di risparmi in modo sicuro e di conseguenza investire senza rischi. Il tutto con un guadagno decisamente migliore rispetto ad altre soluzioni finanziarie.


Elenco risparmiatori 2016 con piano Risparmio sicuro EXTRA 

Il seguente piano è indicato a tutti i risparmiatori che vogliono cercare di investire i soldi presenti sul proprio conto; come ad esempio potrebbero essere: gli stipendi mensili, la pensione, i dividendi e cosi via dicendo; i risparmiatori che scelgono di mettere da parte i risparmi per un minimo di 3 anni (in questo caso entra in gioco il BFP a 3 anni) e aumentare gradualmente i guadagni. Infine ci sono anche i risparmiatori “ricchi” che vogliono investire liquidità elevate fin da subito e ricevere un alto rendimento per tutto il periodo indicato nel contratto.

Requisiti: Investire risparmi senza rischi con rendimento extra


investire-risparmi-in-modo-sicuro
Come investire i risparmi in modo sicuro e guadagnare soldi
In questo caso i requisiti da rispettare sono davvero semplici, visto che bisognerà solamente mantenere attivo il buono fruttifero fino alla sua scadenza prefissata e non chiudere il piano di risparmio per almeno tre anni da quanto è stato attivato. Oltre a questo però non si dovrà neanche cercare di richiedere rimborsi anticipati sulle rate pagate; l’importo sottoscritto in 1 anno non sia più basso di quello indicato al momento dell’apertura del piano e buono e nel caso capitasse di non pagare completamente una o più rate del piano di risparmio, ci si dovrà accordare per versare almeno 1/5 delle rate iniziali in base a ciò che si dovrebbe realmente depositare. Per maggiori informazioni consiglio di leggere i fogli informativi offerti da poste italiane, consultabili: “QUI”. Mentre da quest'altro indirizzo si potrà scaricare il modulo da compilare per la richiesta, senza doversi obbligatoriamente recarsi in posta a richiederlo. Ecco il link: "Modulo". Una volta compilato potrete consegnarlo.

Libertà di scelta nell'investire con poste italiane

Investire risparmi e tenerli al sicuro con la modalità extra in posta. Questo permette a piccoli, medi e grandi risparmiatori di sottoscrivere gli importi in base ai tagli previsti da ciascuna tipologia presente; scegliere personalmente la modalità di sottoscrizioni; la periodicità (mensile, trimestrale, semestrale o annuale) e anche il giorno finale per l’addebito di ciascuna rata, che varia dal 5 o 27 del mese. Inoltre per chi non lo sapesse ricordo che è possibile richiedere questa nuova operazione di risparmio 2016 presso le poste italiane presenti sul territorio, nelle quali si ha aperto il proprio conto corrente BancoPosta o Libretto fruttifero Postale (dove vengono inoltre anche gestiti i buoni fruttiferi dematerializzati). Seguendo la scadenza scelta, logicamente priva di costi, verrà successivamente addebitato l’importo della rata e sottoscritti i BFP 2016 emessi.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).