lunedì 15 febbraio 2016Ultimo Aggiornamento:

Correzione dati catastali online e contact center

 |   | 
Nel caso ci fossero degli errori nei dati catastali presenti all'interno del catasto italiano è possibile inviare una comunicazione all'Agenzia delle entrate. Una volta fatto ciò si potrà procedere alla correzione dei dati catastali direttamente dalla banca dati e correggere i relativi problemi riguardanti i propri immobili indicati nel catasto. Ecco perché oggi cercherò di spiegare come procedere per la correzione dati catastali on line con l’agenzia del territorio e non.

Per correggere i dati principalmente viene utilizzato solo il metodo di comunicazione visiva, in poche parole ci si presente agli uffici provinciali del catasto presenti sul territorio italiano e si comunicano direttamente a loro gli errori correlati alle carte catastali in loro possesso. Purtroppo a volte può capitare di avere difficoltà di comunicazione o addirittura l’impossibilità di recarsi direttamente presso gli uffici territoriali. In questo caso l’unica alternativa è quella (concessa solo in alcune circostanze) di eseguire il tutto online, mediante il Contact Center. Ricordatevi che per essere accettate le modifiche dovrete indicare le vostre generalità, presentare i dati catastali della casa che si vogliono correggere, le varie notizie utili in vostro possesso per procedere alla correzione dati del catasto ed infine anche la situazione riscontrata sui vari problemi attivi.


Correzione dati catastali in ufficio/agenzia

Correzione dati catastali

Nel caso si dovesse procedere alla correzione dei dati catastali in ufficio, tu richiedente dovrai portare la domanda e presentarla direttamente al segretario d’ufficio. Dentro di essa, come ho già indicato ci dovranno essere le generalità, i dati dell’appartamento e l’errore trovato che volete correggere. Per semplificare la cosa, consiglio di stampare ed allegare i documenti da voi visionati, in modo da far approvare la vostra richiesta in modo semplice e veloce. Procedendo in questo modo gli errori presenti al Catasto (su un foglio di carta semplice, come un elaborato planimetrico catastale) saranno corretti gratuitamente e velocemente; mentre per tutti gli altri errori più complicati da verificare è previsto un controllo aggiuntivo, con il quale si dovrà sicuramente pagare anche un imposta di bollo sulla busta consegnata.

Per maggiori informazioni su come entrare in contatto con l’agenzia delle entrate, vi coniglio di leggere le seguenti guide: “Numero verde Agenzia Entrate”, “Come prenotare una chiamata con gli uffici” e “Elenco servizi telematici e contatti dell'Agenzia”. Mentre per trovare più facilmente gli uffici presenti sul territorio, basta accedere da “QUI” al link ufficiale dell’Agenzia delle Entrate. In questo modo sarà più facile capire dove si trovano gli uffici e magari recarsi anche presso uno sotto casa.


Correzione dati catastali Contact Center (guida on line)


Semplice guida per correggere i dati catastali immobiliari
Prima di iniziare questa procedura potrebbe essere necessario registrarsi al servizio di Fisconline e richiedere il codice pin d’attivazione. Per farlo potete leggere questa guida: “Come registrarsi a Fisconline”. Una volta fatto ciò, sarà sufficiente collegarsi: “QUI” ed inserire i dati richiesti: nome, cognome, codice fiscale, telefono, fax, indirizzo di posta elettronica, attività, errore trovato e rettifica. Ora si potrà cliccare sulla voce: "procedi", accettare il documento sulla privacy e cliccare su: "invia" per ricevere sulla propria casella di posta elettronica un messaggio automatico cosi indicato: “messaggio preso in carico, n°xxxxxx”. Il numero presente servirà ad indicarvi l’ID identificativo da ribadire in caso di ulteriori segnalazioni o richieste.

Ricordo che in qualsiasi caso si dovesse fare richiesta; l’ufficio provinciale provvederà ad inviare l’esisto finale della domanda solamente via posta elettronica (e-mail), quindi non si dovrà più tornare in ufficio, nel caso la si avesse consegnata a mano. Logicamente l’esisto sarà sempre giustificato, ciò significa che anche con una collaborazione tramite il Contact center, l’argomento verrà indicato se idoneo o no per essere risolto online. Per concludere, ricordo ancora una volta che tutte le operazioni svolte per la correzione dei dati catastali sono rivolte con il solo scopo di correggere gli errori nella banca dati catastali, al fine di migliorare il sistema presente. Il programma infatti non potrà essere utilizzato per qualsiasi tipo di problema, ma solo per le tipologie e segnalazioni indicate sugli archivi presenti in ufficio e online.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).