mercoledì 12 ottobre 2016Ultimo Aggiornamento:

Un viaggio virtuale nel portafoglio degli Italiani

 |   | 
Tutti, almeno una volta, ci siamo chiesti: “Chissà se gli altri Italiani si comportano come me con i loro risparmi?”. Bene, finalmente la risposta è arrivata. Uno studio approfondito per sfatare (o confermare) quelle che si pensano siano le abitudini degli Italiani in termini di denaro. C’è chi dice che siamo un popolo di avidi risparmiatori, capaci solo di pensare ad accumulare, e chi invece pensa a quanto ci piace goderci la vita e, di conseguenze, scialacquare denari in totali futilità.

Come spesso accade, la verità sta nel mezzo. Infatti, nell’infografica che potete consultare qui sotto, realizzata dalla società di prestiti directafin, si smentiscono (o si confermano, a seconda del punto di vista) entrambe le ipotesi.

Ad esempio, un dato che avvalora la prima tesi (Italiani=risparmiatori) è che nel 2015 l’insieme dei prodotti di risparmio gestito (fondi comuni, gestioni patrimoniali, polizze vita e fondi pensione) ha superato i 1.350 miliardi di euro. Un bel gruzzolo. Già dalle motivazioni, però, si inizia a capire che, più che tirchi, siamo previdenti. Infatti, tra i principali motivi per cui gli Italiani mettono da parte i loro risparmi ci sono gli imprevisti (48%) e i figli (22,9%).

Parlando di consumi, nell’infografica si possono trovare anche dati che avvalorano la seconda tesi (italiani=scialacquatori). Quasi il 5% della spesa media mensile di un Italiano, infatti, è destinata a servizi ricettivi e di ristorazione. Dopotutto, come si può rinunciare a una bella mangiata ogni tanto? Eppure, la verità è un po’ diversa. Le prime tre voci di spesa mensile, infatti, sono occupate da spese relative alla casa (bollette, manutenzione dell'immobile), dagli alimenti (cibo e bevande analcoliche) e dai trasporti (compresi i rifornimenti).

Per scoprire molte altre informazioni sulle abitudini di risparmio e consumo degli Italiani, dai un’occhiata all’infografica e, se ti piace, condividila!

Portafoglio degli italiani: Indagine sul risparmio e consumi



Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).