martedì 9 giugno 2015Ultimo Aggiornamento:

Premio della polizza RCA e risarcimento (tutte le verità)

 |   | 
Cosa bisogna fare per ottenere una nuova assicurazione scontata e risparmiare sul premio della polizza RCA in ogni suo aspetto? Oltre a come ho già indicato nei miei precedenti articoli, un altro modo valido per poter ricevere degli sconti significativi sulla propria polizza auto, potrebbe essere quello di richiedere delle limitazioni speciali sulla responsabilità civile.

Per chi non lo sapesse la responsabilità civile è una protezione giuridica, che tutela il richiedente; in questo caso riguarda l’assicurato guidatore; il quale richiedendo l’annullamento della responsabilità civile, potrebbe in caso di sinistri avere problemi con i terzi. Questo problema non riguarda solo chi si trova alla guida, ma anche chi pratica sport, chi subisce un furto e così via. Il mio consiglio è quello di evitare le limitazioni, si potrebbero risparmiare moltissimi soldi, non lo nego, ma è sempre meglio stare con i piedi per terra, no? Infatti, anche se il risparmio è assicurato inizialmente, si potrebbe poi verificare un vero e proprio disagio in caso di incidenti o sinistri gravi.

Premio della polizza RCA e risarcimento, a chi rivolgersi?


premio-polizza-rca-e-risarcimento
Anche in questo caso, consiglio vivamente di effettuare un preventivo gratuito presso il preventivatore della ISVAP. Questa compagnia oltre ad offrire agli automobilisti fiducia e sicurezza, consente di controllare le migliori assicurazioni italiane in un solo click. Con questo metodo, vi posso assicurare che il risparmio è garantito! Ecco il sito ufficiale dove richiedere dei preventivi di assicurazione auto: “Tuo preventivatore”.

La clausola di risarcimento sulla polizza auto


Per quanto riguarda invece la clausola di risarcimento, bisogna dire che questa è offerta solamente da specifiche compagnie; le quali consente appunto al guidatore automobilista di ricevere uno sconto. La clausola di risarcimento ha però una pecca, è vero che permette all'assicurato di pagare di meno, però al contempo, oltre ad avere un premio da pagare basso, in caso di sinistro, la compagnia ti obbliga a riparare la vettura solamente nelle officine da loro precedentemente indicate. Il che, molte delle volte ti costa molto più di un semplice meccanico.


Richiedere il blocco del prezzo per 2 mesi


Infine come ultimo suggerimento, consiglio a tutti di richiedere il blocco della polizza. Questo passaggio vi consentirà di fermare il prezzo visionato sul web per un periodo di circa 2 mesi, nei quali avrete modo di confrontare altre compagnie, richiedere nuovi preventivi e anche scegliere con calma la migliore assicurazione per la vostra auto. Fatto ciò, basterà rivolgersi alla compagnia con il prezzo più basso (molte volte sono disponibili anche assicurazioni ad alto costo in promozione. Nel caso ci fossero, prendetele subito in considerazione), fermate nuovamente il prezzo e decidere voi stessi se continuare a cercare, oppure attivare subito l’offerta di polizza auto trovata.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).