lunedì 18 gennaio 2016Ultimo Aggiornamento:

Comprare casa senza soldi: vendita con riserva di proprietà immobiliare

 |   | 
Abbiamo già affrontato diversi argomenti riguardanti il giusto acquisto di case senza soldi nel 2016 e tutti con tematiche più o meno similari; in questo caso però le cose cambiano, visto che per concordare il tutto si dovrà portare a terminare il pagamento fino all'ultima rata. Ma cerchiamo di capire esattamente come funziona comprare casa senza soldi richiedendo la vendita con riserva di proprietà immobiliare.

Questo tipo di compravendita immobiliare è chiamato anche patto di riservato dominio, e consente a chi ne richiede l’utilizzo di prendere possesso di una proprietà immobiliare solo al termine dell’accordo di contratto. In nessun caso si potrà diventare gli unici e soli proprietari dell'immobile fin da subito; visto che tutto verrà prescritto dinanzi ad un notaio, con regole prestabilite (di ottenimento dello stabile al termine dell'ultimo versamento) e conferme varie durante le firme.


Vendita immobile a rate 2016 con riserva di proprietà


In questo caso infatti, firmando la documentazione di vendita con riserva di proprietà il bene in questione non viene trasferito immediatamente “una volta posta la firma sul contratto”, ma solo al completamento di tutti i canoni indicati dalla legge; in poche parole la casa diventerà proprietà dell’acquirente solo quando si avrà versato l’ultima rata.

Questa operazione serve solo a permettere al venditore di avere una garanzia di acquisto futuro, anche se attualmente senza soldi si entrerà in possesso dell’immobile e si potrà incominciare a vivere all'interno; il tutto come se si stesse pagando un contratto di locazione. Si potrà dunque vivere dentro l’appartamento scelto (anche una casa abbandonata o da ristrutturare se si vuole), senza sborsare subito tutti i soldi, ma semplicemente pagando i canoni mensili, trimestrali o semestrali indicati sul contratto, proprio come avviene per l’affitto, ma al contempo con la consapevolezza di diventare in futuro il solo ed unico proprietario della casa.


Vantaggi e svantaggi della vendita con riserva di proprietà


Facendo un confronto tra il precedente post: Comprare casa senza soldi con il leasing immobiliare e questo di cui stiamo parlando adesso: Comprare casa senza soldi e vendita con riserva di proprietà immobiliare; possiamo quindi affermare che non esiste l’alternativa del riscatto. Infatti tra i principali vantaggi sono presenti diverse clausole che fanno gola al venditore e riguardano principalmente:

comprare-casa-senza-soldi-vendita-riserva-di-proprieta
  • La certezza di vendere la casa. Quindi l' acquisto che sia oggi o tra 20 anni è assicurato al 100%
  • Ipoteche e/o pignoramenti a carico del venditore non potranno essere contrastati dall'acquirente, in quanto segnato negli atti pregiudizievoli.
  • L'acquisto della casa anche se avvenuto sotto forma di “affitto iniziale”, quindi senza soldi è ugualmente prescritto come sicuro e dev'essere rispettato.

La vendita con riserva di proprietà 2016 può essere molto svantaggiosa; perché è vero che si potrà acquistare casa senza pagare il mutuo; ma è anche vero che trattandosi di una compravendita a tutti gli effetti si dovranno ugualmente adempiere delle responsabilità fiscali. In questo caso infatti si dovranno pagare subito le imposte per far apparire il proprio nome sul contratto di vendita e di proprietà della casa. Per maggiori informazioni, consultate i nostri articoli correlati riguardanti la possibilità di comprare una casa senza soldi da parte; oppure contattateci con un messaggio tra i commenti.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).