giovedì 29 gennaio 2015Ultimo Aggiornamento:

Come ricevere contributo Inps di 1200 euro al mese per assistere anziano

 |   | 
Con il progetto e le nuove leggi in vigore, adesso richiedere un assegno mensile Inps è davvero molto semplice; l’unica cosa da fare e seguire la seguente guida che spiega come ricevere un contributo Inps di 1200 euro al mese per assistere un anziano o un famigliare.

Il bonus proposto dall'ente Inps è gestito tramite il progetto “Home care premium” e secondo le ultime leggi, per riceverlo, non è neanche previsto rispettare dei limiti di reddito. L’unica cosa da fare è quella di voler assistere un disabile, anziano o membro della propria famiglia non più autosufficiente; il quale “appunto” necessita quotidianamente di attenzioni e aiuti. Fatto ciò e siete realmente in possesso delle giuste qualità o requisiti, si potrà subito presentare la domanda all'ente Inps e di conseguenza ricevere il contributo di 1.200 euro al mese.

Come ho già indicato nel precedente articolo, il progetto si chiama: “Home Care Premium” è consente di aiutare un disabile o membro della famiglia non autosufficiente. Per leggere il post accedi dal seguente link => Bonus di 1.200 euro per offrire aiuto ai disabili a domicilio.
Per chi non lo sapesse l’istituto Nazionale di Previdenza Sociale, ha deciso di attivare questo progetto per “offrire un lavoro” consentire a tutti coloro che vogliono prestare assistenza, (compresi anche: dipendenti pubblici e pensionati Inps) di ottenere un bonus di 1200 euro al fine di garantire una sicurezza maggiore e le migliori cure possibile al prossimo, amico o parente.

Come ricevere contributo Inps di 1200 euro al mese senza difficoltà:


Per poter ricevere il contributo Inps, bisognerà rispettare le regole imposte dall'istituto al momento della richiesta, garantire una certa affidabilità e creare la registrazione Inps per il servizio. Oltre a questo e prima della consegna del bonus, l'ufficio Inps si incaricherà “logicamente” di controllare l'effettivo stato del paziente o richiedente ed anche controllare se quest’ultimo è ancora vivo. Tutte queste tutele sono state decise e messe in atto per via delle continue truffe e false dichiarazioni dei cittadini italiani avvenute in questi mesi.

Come ricevere contributo Inps di 1200 euro al mese - Guida
Uno degli aspetti migliori è sicuramente la mancanza di reddito richiesto; infatti per questo tipo di richiesta non è necessario dimostrare il proprio reddito e per questo motivo, qualsiasi cittadino potrà presentare la domanda e se accettato ricevere il contributo di 1200 euro in pochissimo tempo!

Vi ricordo che durante la consegna della domanda, dovrete presentare il nuovo modulo Isee in allegato. Mentre da questa pagina, potrete leggere una guida molto dettaglia che spiega esattamente: come compilare, consegnare e calcolare il modello Isee. Il documento dovrà essere presentato a scopo valutativo; infatti l’istituto Nazionale di Previdenza Sociale, in alcuni casi potrà decidere se commisurare il bonus in base al reddito oppure no. Nel caso dovesse farlo, le misure del contributo andranno offerte e decise da un minimo di 400 euro, fino ad un massimo di 1200 euro.

Ricordo ed aggiungo, che i contributi di 1200 euro verranno offerti fino alla fine di novembre (questo perché il progetto è ancora in via sperimentale) presentando la domanda o la richiesta entro e non oltre la fine di maggio. Tutti i modelli completi e firmati, potranno essere spediti via web sul sito dell’Inps, oppure consegnati presso gli enti pubblici convenzionati a mano.


Come scaricare la guida e compilare i documenti:


Per poter scaricare i vari moduli bonus è necessario accedere al sito online Inps e una volta all'interno, digitare nella sezione “cerca” la seguente parola: “Home care premium”. Fatto ciò, come da immagine, avrete modo di scaricare i documenti Pdf proposti:


Una volta scaricati i modelli che vi servono, compilateli, allegateci il modello Isee ed inviate il tutto via posta elettronica. Nel caso vi servisse una guida dettaglia alla compilazione e spiegazione del bando sul bonus per ricevere il contributo Inps di 1200 euro, basterà scaricare il seguente file: “Regolamento e guida dettagliata su HomeCarePremium”. Ricordo inoltre, che tutte le persone disabili che vorranno presentare la propria domanda da soli, dovranno fare richiesta sempre tramite Inps, accedendo alla pagina dei dipendenti pubblici o pensionati INPDAP. Una volta al suo interno dovranno indicare il componente famigliare che l’ho assisterà per tutto il tempo necessario e in questo modo segnalare la persona in carica. Eseguito questo passaggio, vi verranno versati i contributi sul conto corrente pari a 1200 euro mensili promesso.


1 commento:

  1. questa social card disoccupati resta un mistero! Comune, Poste Italiane e patronati in Abruzzo non ne conoscono neanche l'esistenza e l'unico modulo online è quello del Comune di Catania anche se questa card sperimentale è stata estesa a tutti i Comuni d'Italia. Inps risponde.... per ora non si sa ancora nulla!!!

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).