sabato 20 febbraio 2016Ultimo Aggiornamento:

Banca nazionale del lavoro 2016: Mutui bnl tasso fisso

 |   | 
Mutui bnl tasso fisso 2016 nuove promozioni. Da qualche giorno sono disponibili presso tutte le filiali della banca BNL delle nuove iniziative di finanziamenti 2016. Esse permettono alla clientela la possibilità di accendere un mutuo bnl a tasso fisso conveniente, oltre alla possibilità di portare avanti il finanziamento per ben 30 anni. L’unica sconvenienza di un tasso di interesse conveniente, sono le agevolazioni sul mutuo limitate.

Proprio per il seguente motivo la banche BNL (del Gruppo Bnp Paribas) ha deciso di mettere in promozione solo tre tipologie di mutui per il 2016 (riguardanti solo la banca nazionale del lavoro), aventi un tasso fisso unico con scadenza a fine anno. Secondo alcuni mutuatari sembrerebbe che grazie a queste nuove offerte di finanziamento in molti saranno i clienti che finalmente riusciranno a pagare il proprio mutuo senza difficoltà; il tutto magari alzando anche il mercato finanziario immobiliare 2016 nel nostro paese.


Elenco mutui bnl tasso fisso 2016 in offerta


mutui-bnl-tasso-fisso

Il mutuo BNL Futuro Sereno è utile principalmente a chi possiede un reddito non definito “variabile” e vuole attivare un nuovo mutuo senza problemi e difficoltà. Infatti grazie ad esso si potrà rimborsare il tutto con rate meno incisive e gravose, lasciando così respirare il mutuatario rispetto ad altre tipologie di mutui. Il nome “futuro sereno” è stato scelto proprio per questo motivo: consentire alla gente di pagare più interessi all'inizio (sempre utilizzando un tasso fisso) per poi andare piano piano a decrescere nel tempo fino alla sua scadenza. Le varie operazioni possibili sono per l'appunto: l’acquisto di una casa nuova, la ristrutturazione di un immobile, la sostituzione del mutuo in corso e il consolidamento dei vecchi prestiti. Il tutto permette eseguire un piano di ammortamento minimo di 5 anni e massimo di 30 anni (gli intermezzi possibili sono 10 anni, 15 anni, 20 anni e 25 anni). Per quanto riguarda invece l’importo finanziabile varia da un minimo del 75% fino ad un massimo dell'80%. Il rimborso delle rate è mensile, ma come precedentemente indicato è anche più facilitato, visto che l’importo ogni mese sarà decrescente fino alla scadenza del contratto. In poche parole si avrà una quota di interesse decrescente nel tempo e una quota capitale crescente; seguito da un tasso fisso sicuro che durerà per tutta la stipula del contratto firmato.

Il mutuo spensierato non è molto differente dal primo, visto che consente di avere un finanziamento a tasso di interesse fisso e una rata costante per tutto il periodo di ammortamento. Questo mutuo è principalmente richiesto da chi desidera acquistare una casa senza pensieri. Il tutto semplicemente calcolando le rate da pagare in base al proprio reddito e bilancio economico famigliare. Come per il precedente mutuo, anche questo consente di acquistare una prima casa “nuova”; oltre alla possibilità di procedere con i lavori di ristrutturazione dell’immobile, alla sostituzione del mutuo in corso e al consolidamento dei vecchi prestiti per agevolare il cliente stesso. Per questo mutuo non è necessario nessun compenso bancario in caso di estinzione anticipata. Senza perderci in chiacchiere elenchiamo anche le principali caratteristiche che offre la banca nazionale del lavoro 2016 per questo mutuo bnl a tasso fisso:

  • Importo finanziabile = 75% valore dell'immobile minimo e 80% valore massimo.
  • Durata del mutuo casa = minimo 5 anni (10, 15, 20, 25,) e massimo 30 anni.
  • Rimborso del mutuo = pagamento della rata ogni mese per tutto il contratto.
  • Piano di ammortamento = stipulato con rate costanti e una quota capitale/interessi già prefissata
  • Il tasso attivo = offre un tasso fisso per tutto il tempo del contratto.
  • Assicurazione mutuo = sono attive le polizze di copertura per inabilità, incendio perdita lavoro e scoppio.

Mutuo BNL Affitto Più, a differenza degli altri due quest’ultima soluzione a tasso fisso è principalmente adatta a chi sceglie di puntare tutto sul bilancio economico familiare; cercando in tutti i modi di salvaguardarlo e magari risparmiando anche un pochino di soldi. Per questo finanziamento oltre alla possibilità di avare un mutuo fisso che non subisce variazioni durante il rialzo di mercato, si può anche allegare un rimborso della rata con incrementi che si estendono per cinque anni. Infatti con questo mutuo si può scegliere di pagare delle rate di interessi bassi per i primi anni e successivamente incrementare la rata per versare meno interessi e sbarazzarsi prima del debito con la banca. Le operazioni finanziabili (acquisto, sostituzione, ristrutturazione, consolidamento debiti e maggiore liquidità) e tutto il resto dei requisiti e possibilità sono simili ai precedenti prodotti; comunque sia ecco l’elenco completo di ciò che si può fare e ciò che viene richiesto dall'istituto bancario:

  • Importo finanziabile = 75% valore dell'immobile minimo e 80% valore massimo.
  • Durata del mutuo casa = minimo 20 anni (intermezzo di 25 anni) e massimo 30 anni.
  • Rimborso del mutuo = pagamento della rata ogni mese per tutto il contratto con incrementi dopo il quinto anno.
  • Piano di ammortamento = stipulato con rate costanti e una quota capitale/interessi già prefissata.
  • Quota = Il mutuo ha una quota per interessi che si abbassa e una quota capitale che si alza nel tempo.
  • Il tasso attivo = offre un tasso fisso per tutto il tempo del contratto.
  • Estinzione anticipata = Non c’è da pagare nessuna quota per chi decidere di richiedere l’estinzione anticipata.
  • Assicurazione mutuo = sono attive le polizze di copertura per inabilità, incendio perdita lavoro e scoppio.
  • Spese d’istruttoria = sono gratis, non si devono pagare a patto che si stipuli un contratto con surroga mutuo.

Requisiti per richiedere il mutuo BNL ed ottenerlo


Banca nazionale del lavoro e Mutuibnl a tasso fisso

Per avere maggiori informazioni sui mutui sopra indicati vi consiglio di consultare i servizi BNL da “QUI” in modo da capire come attivare il mutuo casa risparmiando soldi preziosi. Per quanto riguarda invece i requisiti da rispettare per ottenere ed accendere il mutuo si devono possedere:

  1. I requisiti di residenza. Tutti i cittadini per ottenere il finanziamento devono vivere in Italia e possedere la residenza; lo stesso vale anche per chi vive al Vaticano e San Marino; mentre coloro che non hanno ancora la cittadinanza, ma necessitano di un prestito veloce, dovranno almeno essere residenti fissi in Italia da un minimo di 5 anni e dimostrarlo mediante busta paga o contratto di affitto regolarmente pagato.
  2. I requisiti anagrafici. Tutti i cittadini devono essere maggiorenni (età di 18 anni o superiore) e per chi presenta la domanda oltre gli over 80 non potrà averlo; per essere certi di avere il mutuo casa basta non avere meno di 18 anni e non aver superato gli 80 anni. Per chi fosse in questa situazione, ricordo che fino ai 79 e mezzo verrà comunque concesso.
  3. I requisiti del lavoro. Tutti i cittadini lavoratori assunti ed aventi un contratto fisso a tempo indeterminato potranno avere la certezza di richiedere il mutuo in breve tempo e senza problemi; la stessa cosa è riservata a chi ha superato il periodo di prova del lavoro ed assunto di recente e anche a tutti i liberi professionisti con partita Iva e reddito dimostrabile.

Quindi per concludere, non posso fare altro che ricordarvi di mettere da parte tutti i dati personali (nome, cognome, via, luogo di nascita e così via dicendo…), la dichiarazione Isee, i documenti di reddito dimostrabile e tecnico legali. Una volta fatto ciò basterà recarsi alla banca BNL, controllare che tutto sia corretto, farsi assegnare il mutuo, attendere l’attivazione del finanziamento e partire con il contratto nuovo del mutuo appena richiesto. Come avete potuto vedere alla banca nazionale del lavoro non è difficile richiedere nuovi mutui bnl a tasso fisso per il 2016; basta solo seguire le giuste procedure, consegnare i moduli richiesti ed attendere il proprio finanziamento sul conto corrente.


Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).