lunedì 4 aprile 2016Ultimo Aggiornamento:

Disoccupazione 2016: prima ripresa del lavoro dopo 7 anni

 |   | 
Disoccupazione del lavoro 2016: la prima ripresa dopo 7 anni. Non solo dati preoccupanti arrivano dalle ultime fonti registrate dall'Istat per quanto riguarda il tasso di disoccupazione in Italia. Si è infatti registrato un calo del 12,7% rispetto al 2015. Nello specifico stiamo parlando di circa il 6,3% in meno solamente nel secondo semestre del 2015, pari a circa 203 mila disoccupati in meno.

Con il calo della disoccupazione, cresce proporzionalmente anche l’occupazione, con una media pari allo 0,8%. Le stime registrate, però, parlano anche di una forte differenza tra occupazione maschile e femminile, in quanto la prima si afferma con l’1,1% sulla seconda, che invece si assesta ad uno 0,5% in più con l’occupazione di circa 47 mila lavoratori.

Se invece calcoliamo il livello di occupazione per fascia d’età, salta subito all'occhio come sia aumentato esponenzialmente il numero di occupati nella fascia over 55, nello specifico la fascia compresa tra i 55 ed i 64 anni, con la ripresa di 181 mila lavoratori in più rispetto al 2014.


Disoccupazione 2016 - Dati positivi per i lavoratori


disoccupazione-ripresa-del-lavoro

  • Altro dato positivo si registra anche tra gli over 64 che raggiungono quota 207 mila lavoratori in più rispetto agli anni precedenti, e che occupano posizioni con contratto a tempo indeterminato e che nella quasi totalità sono uomini.
  • Altro dato positivo riguarda la disoccupazione giovanile, in cui si registra il primo calo annuo dopo oltre 9 anni di dati negativi. La fascia d’età registrata è quella dei giovani che hanno dai 15 ai 24 anni, ed il calo registrato scende al 40,3%, dato comunque che rimane sempre molto alto.

I dati registrati sono incoraggianti anche se c’è sempre da tenere conto che ci sono oltre 6,9 milioni di persone che non hanno un lavoro e che dipendono attualmente dal sostegno dello stato o dall'aiuto di familiari ed amici. In questo caso per chi volesse maggiori informazioni su questo punto, consiglio di leggere le seguenti guide:



Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).