venerdì 26 dicembre 2014Ultimo Aggiornamento:

Come risparmiare 600 euro al mese e spendere 7.200 euro meno all'anno

 |   | 
Risparmiare 600 euro al mese sembra difficile, ma mettendosi di impegno e costanza, fidatevi che non è impossibile; anzi andrete a spendere 7.200 euro meno all'anno e di conseguenza riceverete un ottimo risparmio.

Cosa bisogna fare per eliminare le spese inutili e risparmiare?

Esistono vari modi per risparmiare e tutti sono diversi l’uno dall'altro; ad esempio: la spesa commerciale, la banca, l’acquisto di frutta, verdura e carne, il riciclo, mangiare ai ristoranti, i costi della casa, acqua, luce e gas, il pranzo al lavoro, la palestra, il carburante e la propria auto o moto. L’unica cosa che li rende uguali e il risparmio finale che si può ricavare da tutte queste spese messe insieme.


Elenco e lista su cosa e come risparmiare denaro prezioso:


La banca – scegliere la banca non è mai semplice, ma sceglierne una online invece si! Aprire un conto corrente e gestire le spese bancarie online è molto più conveniente di una banca classica (i costi a volte si abbassano anche del 70%) e questo vi farà risparmiare fino a 16 euro al mese.

La spesa – iniziare a fare la spesa nei discount non è una cosa brutta, anzi è un aspetto molto importante. Infatti optando per un supermercato di piccola taglia, si potrà scegliere tra diverse offerte, come ad esempio i prodotti senza marchio (che nella maggior parte dei casi provengono da una compagnia importante) gli articoli promozionali e prodotti, anche di prima scelta scontati. Tutto ciò potrebbe farvi risparmiare sui 50 euro al mese.

Sacchetti e spesa – Riciclare i sacchetti della spesa che abbiamo a casa è pur sempre un piccolo risparmio, quindi perché non farlo? Considerando il fatto che 1 sacchetto costa in media 2,5 centesimi di euro e quindi 4 sacchetti costano 10 centesimi a settimana (se facciamo spesa ogni 7 giorni) il costo finale è di 1,60 euro al mese. Questi soldi anche se pochi perché regalarli se possiamo metterli nel salvadanaio e aumentare i nostri risparmi? Ti consiglio di leggere anche la nostra guida aggiornata su:


Il carburante e spesa – se collegato all'esempio che abbiamo appena fatto è meglio cercare di ridurre il più possibile gli spostamenti che fate dal supermercato a casa vostra e viceversa. Infatti se è possibile cercare di andare a piedi e nel caso il peso della spesa fosse troppo eccessivo, allora cercate di recarvi nei negozi una volta a settimana (cosi eviterete di comprare anche cose che non vi servono) magari già avendo pronta la lista delle cose da comprare. Questo aspetto vi farà risparmiare sia sulla spesa stessa che sul consumo eccessivo di carburante. Il risparmio sarà di circa 15 euro.

Il carburante – fare benzina a basso costo, al giorno d’oggi è come trovare un biglietto del superenalotto vincente. Infatti per via degli elevati costi, adesso come adesso è consigliabile fare il pieno nei giorni di sconto e magari recarsi presso le pompe bianche, che hanno ancora prezzi accessibile e minori rispetto altri distributori. Il risparmio è di circa 10 euro, leggi qui per maggiori info: prezzi benzina pompe bianche.

Il ristorante – premetto che non vi sto dicendo di non andare più a mangiare al ristornate, ma considerate il fatto che ogni qualvolta si vada a mangiare fuori, si spese sempre tanto. Quindi perché non prendere come seconda opzione anche i self service? Costano poco ti offrono la stessa cosa e il risparmio a fine mese è garantito, si parla di 50/60 euro al mese, quando è poco!

L’acqua – comprare l’acqua in bottiglia a pare mio è un vero spreco, visto e considerato che l’acqua del rubinetto in Italia è molto buona; inoltre viene controllata ogni giorno, a differenza di quella in bottiglia che ricevere i controlli ogni tre/quattro volte al mese se tutto va bene. Il risparmio nell'eliminare l’acquisto di bottiglie d’acqua, potrebbe farvi ritrovare ben 30 euro al mese in più in tasca.

Frutta, verdura e carne – se compriamo questi alimenti nei momenti giusti di stagione, i costi dei rispettivi, saranno molto bassi; mentre se evitiamo questo particolare e acquistiamo frutta, verdura e carne proveniente da altri paesi, nei periodi non idonei i costi aumenteranno sicuramente. Il risparmio nell'acquistare questi alimenti durante la giusta stagione (provenienti dal nostro paese), ci permetterà di risparmiare circa 20 euro al mese.

Verdura e casa – avete mai pensate di allestire il vostro terrazzo come un vero e proprio orto, no? Mia nonna l’ha fatto è devo dire che il risultato finalmente e pressoché impressionante! A parte il fatto che evita di comprare verdura da anni ormai e quindi il risparmio è molto elevato. Si diverte anche e si rilassa per questo lo consiglio a tutti coloro che hanno uno spazio inutilizzato a cui dedicare qualche minuto della giornata.

Luce e Gas – risparmiare su Luce & Gas non è per niente semplice, visto che quasi tutte le compagnie in Italia sono uguali; comunque sia, il mio consiglio è quello di richiedere diversi preventivi e una volta trovato quello più conveniente e più basso, siglare subito il contratto per l’attivazione. Il risparmio che si potrebbe avere è all'incirca di 10 euro al mese.

L’energia elettrica e lampadine – con la nuova ed obbligatoria legge sull'energia elettrica 2016; il cambio delle lampadine classiche di casa, con quelle a basso consumo energetico ci permetterà si ricevere un risparmio sull'energia elettrica che varia dai 2/5 euro. Il tutto dipende logicamente dal tipo di lampadine che attualmente state utilizzando e da quanto tempo le lasciate accese in casa (è meglio spegnere la luce quando non serve).

La casa e il riscaldamento invernale – durante la stagione invernale il consumo aumenta vertiginosamente, facendo arrivare una bolletta salata. Per evitare sprechi è consigliabile tarare il livello di calore a 19 gradi e mantenere la casa sempre omogenea; infatti gli sbalzi, come ad esempio il brusco calo a zero (che significa riscaldare tutta la casa dall'inizio e quindi un aumento maggiore di consumo) o l’aumento a 20/21/22 causerebbe un picco di energia e aumento di lavoro della caldaia, che di conseguenza farà lievitare le vostre spese. Quindi mantenendo la casa ad una temperatura costante il risparmio sarà di 10 euro circa ogni mese.

La casa energetica e le energie rinnovabili – acquistare dei prodotti per energia rinnovabile e vero che vi faranno avere un costo iniziale molto alto, ma è anche vero che vi permetteranno di risparmiare molti soldi, sia dal momento dell’istallazione, che in futuro. E non dimentichiamo la classe energetica dalla casa => Diamo valore alla classe energetica della nostra casa e risparmiare molti soldi!

La casa (guerra tra condizionatore e deumidificatore) – non c’è molto da dire su questo aspetto; infatti vince 10 a 1 il deumidificatore contro il condizionatore, con un risparmio di 10 euro.

La casa e l’acqua calda – aprire l’acqua calda continuamente sena un motivo è un inutile spreco sia per quanto riguarda l’ambiente e sia per il consumo. Dico questo perché è capitato anche a me di aprire l’acqua calda per fare la doccia e poi mi sono dimentico, perché ero in bagno a sistemare o a farmi la barba; comunque sia l’evitare di aprire l’acqua calda quando non serve, ci consentirà un risparmio di 5 euro!

La casa e gli elettrodomestici – lo stesso discorso vale per i piccoli e grandi elettrodomestici che abbiamo in casa; i quali ci farebbero risparmiare ben 5 euro se oltre a spegnerli, staccassimo anche la spina. Il consumo dei prodotti elettronici in stand-by è uno dei più pericolosi. Infatti è un consumo di denaro silenzioso!

Il pranzo (casa e lavoro)quando si mangia al lavoro è sempre opportuno portarsi il pranzo da casa ed evitare quindi di andare a mangiare fuori durante un orario che si può benissimo evitare! Mangiare a pranzo fuori casa, senza essersi portati un panino o altro dalla propria abitazioni vi costerà sui 100 euro al mese.

Il gestore telefonico – come per qualsiasi altra cosa, cambiare gestore telefonico non è semplice, ma analizzando i giusti preventivi e differenze tra compagnia, si può trovare quella giusta per le proprie esigenze e magari risparmiare anche 50 euro al mese!

La palestra – un personal trainer in palestra costa caro, anzi molto caro! Quindi perché non evitarlo? Lo so che vi piacere essere in linea con il vostro corpo, ma perché non spostare la palestra in casa e tagliare drasticamente i costi che avere con il personal trainer? Facendo questo passo, avrete la palestra sempre a vostra disposizione e in più avrete un risparmio pari a 50 euro al mese che andrà ad aumentare di mese in mese.

La moto e l’automobile – anche se il consiglio migliore sarebbe quello di vendere l’auto ed iniziare ad andare a piedi; (questo significherebbe un risparmio di milioni di euro… ehehehe) non voglio essere così drastico, ma allora perché cambiare auto e sceglierne una a basso costo e a basso consumo? Esistono vari modelli tra cui scegliere, il risparmio è assicurato. La stessa cosa vale per la moto.

L’auto, i mezzi e il nuovo car sharing – se non possedete l’auto o avete considerato il consiglio più drastico e oltre a questo i mezzi pubblici costano troppo; perché non dedicarsi al car sharing? Questo servizio ti consente di dividere e condividere la tua o la sua auto con altre persone e quindi offrire passaggi in determinati luoghi. Al primo impatto sembra una cavolata, ma fidatevi che in Italia in moltissimi stanno utilizzano questo servizio. Il risparmio? Se calcolate che non esistono più costi di assicurazione, bollo, carburante, manutenzione o altro… il tutto si aggira sui 500 euro di risparmio fisso! Ma senza calcolare il bollo e la polizza, il risparmio è sui 163 euro circa…


Per chi volesse maggiori informazioni su come risparmiare ogni giorno e vivere meglio, può anche leggere la nostra guida al seguente link: "Risparmiando ogni giorno si vive meglio!"; oppure cliccare direttamente sull'immagine qui presente.

Conclusioni importanti da ricordare sul risparmio :


Fatto ciò il vostro risparmio finale sarà più o meno di 600 euro e come avete potuto vedere il tutto è stato gestito in maniera semplice e dettagliata. Inoltre adesso che sai come risparmiare 600 euro al mese e spendere 7.200 euro meno all'anno, potrai anche concederti qualche sfizio e magari perché no, abolire il paragrafo che parla della ristorazione e andare a magiare più spesso fuori con la tua ragazza o il tuo compagno. Spero di averti aiutato e che la lettura di questa guida o meglio consigli sia stata di tuo gradimento.


2 commenti:

  1. Ottime informazioni utili. Qui ho trovato ulteriori altri metodi efficacissimi per risparmiare
    http://infoutili.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Grazie mille, spero che tu possa continuare a seguirci...magari offrendo anche qualche tua esperienza di guadagno online o metodi validi su come risparmiare soldi durante la vita di tutti i giorni.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione ... ma non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta sulla voce: "Inviami notifiche" prima di pubblicare il tuo commento, così verrai avvertito via e-mail di nuovi commenti al post (utile per interagire con altri utenti della rete).